Conegliano ha perso! La notizia è enorme perché le Pantere avevano infilato 76 vittorie consecutive (record mondiale), prima del ko odierno maturato al PalaVerde di Treviso. Le Campionesse d’Italia sono state sconfitte da Firenze per 3-2 (25-22; 28-30; 16-25; 27-25; 15-) nell’incontro valido per la 24ma giornate della Serie A1 di volley femminile. Il match era previsto per il girone di ritorno, ma è andato in scena oggi a causa dell’inversione di campo e dell’imminente impegno delle venete nel Mondiale per Club (si doveva giocare l’anticipo dell’11ma giornata, ovvero Firenze-Conegliano, ma il nuovissimo PalaWanny del capoluogo toscano sarà pronto soltanto tra alcuni giorni).
Le Campionesse d’Europa crollano così dopo quasi due anni di trionfi: l’ultima sconfitta, sempre al tie-break tra l’altro, risaliva al 12 dicembre 2019, di rientro dalla trionfale rassegna iridata e con le riserve in campo a Perugia. Le padrone di casa hanno iniziato male e si sono trovate subito sotto, poi nella seconda frazione si sono imposte ai vantaggi (le ospiti hanno annullato cinque set-point). Le ragazze di coach Daniele Santarelli giganteggiano nel terzo parziale e sembra il viatico verso il successo, ma Firenze reagisce in un lottatissimo quarto set e trascina la contesa al tie-break. Conegliano è costretta a inseguire fin dall’inizio e questa volta la rimonta non si materializza.
Serie A1 femminile
Conegliano espugna Scandicci 3-1: 76° successo di fila
28/11/2021 A 21:15
Le Campionesse del Mondo restano in testa alla classifica generale con 28 punti, sei di vantaggio nei confronti di Novara che ha però disputato due partite in meno. Firenze è quinta insieme a Scandicci (17 punti), a -1 da Busto Arsizio e a -2 da Monza (con un incontro in più rispetto alle rivali). Stasera non è bastato lo show della scatenata Paola Egonu (34 punti, 3 aces). L’opposto non ha avuto il miglior supporto dalle schiacciatrici Miriam Sylla (10) e Megan Courtney (6), doppia cifra per la centrale Raphaela Folie (13) accanto a Hristina Vuchkova (7). Joanna Wolosz in cabina di regia, Monica De Gennaro il libero. Le toscane fanno festa grazie alle attaccanti Sylvia Nwakalor (24 punti), Celine van Gestel (16) e Indre Sorokaite (13), senza dimenticarsi della centrale Yvon Belien (15, 3 muri).

Conegliano non fa cadere una palla: tuffo spettacolo di De Gennaro

Serie A1 femminile
Conegliano liquida Roma, Egonu e compagne capoliste solitarie
16/01/2022 A 22:32
Serie A1 femminile
Chieri ha troppe positive al Covid, Novara in finale senza giocare
05/01/2022 A 11:27