La Savino Del Bene Scandicci continua a essere attivissima sul mercato! Dopo aver salutato le centrali protagoniste nella scorsa annata, con Ana Beatriz Silva Correa passata al Kuzeyboruspor già alla metà dello scorso maggio e Marina Lubian che a breve dovrebbe essere ufficializzata quale nuova centrale dell'Imoco Conegliano, la squadra allenata da coach Massimo Barbolini si muove in entrata e si rifà decisamente il look al centro della rete. Scandicci ha infatti ingaggiato sia Yvon Belien, centrale olandese classe 1993 vista nell'ultima stagione con Il Bisonte Firenze, che Haleigh Washington, statunitense classe 1995, oro olimpico a Tokyo 2020, Giochi in cui è stata nominata quale miglior centrale, ed ex perno dell'Igor Gorgonzola Novara, chiusa però nel roster delle Igorinedall'arrivo di Anna Danesi.
"Sono molto entusiasta di iniziare questa nuova avventura e di giocare per Scandicci il prossimo anno. Speriamo che sia una bella stagione. Il livello del campionato sta crescendo di anno in anno, e credo che la prossima stagione sarà molto impegnativa dato che tutte le squadre si sono rafforzate". Queste le prime dichiarazioni di Belien da nuova giocatrice di Scandicci. L'olandese ha chiuso la scorsa Serie A1 femminile con numeri importanti: 282 punti (4ª tra le centrali), con 15 ace e 65 muri, fermandosi però al 43.6% di eccellenza in attacco, dato che dovrà necessariamente lievitare nell'esperienza con la Savino Del Bene.

Antropova insuperabile a muro: 7 nel 3-0 di Scandicci su Tenerife

Serie A1 femminile
Cuneo supera 3-1 Novara con la coppia Squarcini-Stufi
12/04/2022 A 20:49
Washington ha invece fatto registrare la 2ª media muri-punto per set con 0.87, dietro soltanto a Bozana Butigan (0.92) e davanti, peraltro non di poco, a talenti fenomenali nell'interpretare il ruolo di centrale. Negli 84 set giocati con Novara, la statunitense ha chiuso con 248 punti (19 ace, 73 muri) e il 52.3% di eccellenza in attacco. I due nuovi arrivi rinforzano ulteriormente un roster che aveva visto la conferma di diverse pallavoliste. Scandicci potrà contare, anche nella prossima stagione, sul talento di Veronica Angeloni in palleggio, sulla coppia di libero formata da Enrica Merlo (all'ottavo anno per prolungare il suo record di presenze nel club) e Brenda Castillo, oltre che ovviamente sulla classe in banda di Elena Pietrini. La giovanissima "ragazza terribile" dell'Italvolley ha vissuto una stagione altalenante e per ora non è ancora rientrata nel giro delle convocazioni di coach Mazzanti per la VNL 2022, ma resta comunque uno dei talenti più cristallini della Pallavolo europea. "Questo per me ormai è il quarto anno che gioco a Scandicci, e sono fiera di continuare a far parte di questa grande famiglia. Quest’anno abbiamo portato a casa il primo trofeo e spero sia solo il primo di una lunga serie. Sono certa che cercheremo di far bene sia in Europa che in campionato, e che insieme alle mie compagne proveremo ad alzare l’asticella sempre più in alto". Queste le dichiarazioni di Pietrini dopo la conferma in maglia Savino Del Bene. Ora, tutti la attendono con la maglia Azzurra verso un solo obiettivo: i prossimi Mondiali.

Highlights: Scandicci-Tenerife 3-0

Serie A1 femminile
Scandicci completa il roster: c'è anche Zhu Ting!
11 ORE FA
Pallavolo
Le avversarie dei club italiani nel 1° turno di CEV Cup
28/06/2022 A 16:09