Mike Tyson a Roma a metà giugno in un match d’esibizione nella Capitale, con la cerimonia del peso nel magnifico scenario del Colosseo. E’ questo l’ambizioso e suggestivo progetto a cui stanno lavorando lo staff di Iron Mike e quello di Vincenzo Cantatore, 50enne ex pugile professionista, attore e da due anni collaboratore di Sinisa Mihajlovic nel Bologna. Già prossima settimana potrebbe arrivare la fumata bianca come ha svelato a Leggo lo stesso Cantatore che realizzerebbe così il sogno di incrociare i guantoni con uno dei più grandi pugili della storia della boxe.
"Quando è uscita la notizia che Mike sarebbe tornato sul ring, mi sono subito mosso per fargli una proposta e portarlo a combattere contro di me nella Capitale. Il mio staff sta lavorando con il management di Tyson proprio in questi giorni a Roma e credo che in questa settimana si chiuderà l’accordo per fare il match. So che l’obiettivo di Tyson è quello di combattere ancora contro il suo vecchio rivale Holyfield. Per arrivare a quell’appuntamento preparato farà diversi incontri e uno a Roma contro di me".

Tyson vs Roy Jones Jr: il meglio del grande ritorno di Mike

Pugilato
Tyson vs Holyfield, 3° atto? Match da 200 milioni di dollari
12/01/2021 A 13:33

Iron Mike al Colosseo

Come preannunciato, Cantatore e il suo staff pensano in grande e hanno le idee chiare sulla maestosa location che dovrebbe ospitare questo evento. “L’incontro sarà allestito su un ring tra l’Anfiteatro e l’arco di Costantino, con sullo sfondo il Colosseo. Per me un incontro è un vero e proprio show – prosegue Cantatore - Il Colosseo è il luogo dei gladiatori e noi pugili siamo come gladiatori moderni. Io e Tyson onoreremo la storia. Se poi la pandemia ci permetterà di avere in giugno il pubblico a bordo ring, sarà l’apoteosi”.
L’incontro, che secondo le anticipazioni di Cantatore potrebbe svolgersi giovedì 17 giugno, vedrebbe salire sul ring due pugili di 55 (Tyson) e 50 (Cantatore) anni, l’età non così verde dei due sfidanti però non sarebbe un gran problema e lo stesso ex campione mondiale ed europeo WBU dei pesi massimi leggeri spiega perché...
L’età non conta anche se il fisico oggi, rispetto a decenni fa, è cambiato molto. E poi lo avete visto nell’ultimo incontro? Tyson è in forma, i colpi e gli spostamenti sono quelli di un tempo”.

Tyson: “In un mondo perfetto sarei un missionario”

Pugilato
Mike Tyson, tour mondiale nel 2021. Anche in Italia?
01/01/2021 A 13:34
Pugilato
Broili, tatuaggi nazisti sul ring: la Federazione lo scarica
IERI A 09:51