Vincente e convincente. Lorenzo Sonego inizia nel migliore dei modi il proprio percorso del torneo ATP sull’erba di Eastbourne (Gran Bretagna). L’azzurro (n.27 del ranking) si è imposto contro l’australiano John Millman (n.43 del mondo) per 6-4 6-2. Un successo in 1 ora e 22 minuti di partita per il piemontese che quest’oggi è parso decisamente più a proprio agio su questa superficie di quanto non fosse stato nel torneo del Queen’s della settimana scorsa.
Bel match dunque per il nostro portacolori che nei quarti di finale dovrà prepararsi molto bene mentalmente ad affrontare l’estroso/eccentrico kazako Alexander Bublik, impostosi per 6-2 6-2 contro il bielorusso Egor Gerasimov (n.72 del mondo). I due (Sonego e Bublik) si sono già incontrati in due circostanze e in entrambe si è imposto l’italiano: in tre set al Roland Garros 2020 e in due parziali nel Masters1000 di Parigi-Bercy della stagione passata.
ATP, Eastbourne
Sonego, la finale sfugge al tie-break: vince de Minaur
26/06/2021 A 13:35

Primo parziale (6-4)

Nel primo set l’azzurro parte subito in maniera decisa, obbligando Millman ad affrontare due palle break e sfruttando la terza ai vantaggi. Avanti nello score, il torinese conduce le danze e lo schema servizio-dritto funziona, con l’australiano costretto ad annullare una nuova chance nel proprio turno in battuta del nono gioco. Nel game successivo, a zero, Sonego si aggiudica la frazione sul 6-4.

Secondo parziale (6-2)

Nel secondo set il n.27 del ranking è deciso a far calare il sipario con una certa celerità e così arrivano in un successione due break nel terzo e nel quinto game che proiettano Lorenzo avanti 4-1. Nel sesto gioco c’è un piccolo passaggio a vuoto nel turno in battuta del n.3 d’Italia, che concede il parziale contro-break. Si tratta però di un piccolo incidente di percorso dal momento che il tennista del Bel Paese ristabilisce le distanza immediatamente dopo e archivia la pratica sul 6-2. Sonego conclude con ottime statistiche al servizio: 8 ace e il 77% dei punti vinti con la prima in campo. In risposta il piemontese non si può lamentare di certo, avendo conquistato il 45% dei quindici opposto alla seconda in battuta di Millman.

Sonego, il 19-17 su Fritz nel tie-break più lungo sulla terra

ATP, Eastbourne
Sonego non si ferma più: è finale, Purcell ko
25/06/2021 A 15:09
ATP, Eastbourne
Seppi, niente derby con Sonego: Max Purcell in semifinale
24/06/2021 A 16:16