Buona la prima per Jannik Sinner agli Internazionali d’Italia 2020. Il giovane azzurro asfalta un nervosissimo Benoit Paire con il punteggio di 6-2 6-1 in un’ora e cinque minuti di gioco e stacca così il pass per il secondo turno del Masters 1000 romano, dove tenterà il colpo grosso contro il numero 3 del tabellone Stefanos Tsitsipas.

Sinner spinge subito ad inizio partita, ottenendo una prima palla break nel secondo game. Paire riesce ad annullarla con un rovescio vincente, ma la differenza di intensità negli scambi è già notevole. Sinner domina, mentre il francese commette davvero molti errori. Il break per l’altoatesino è solo rimandato al quarto game con il numero 81 del mondo che scappa prima sul 4-1 e poi sul 5-2. Nell’ottavo gioco Sinner sfrutta due palle corte rivedibili del transalpino e conquista il game, chiudendo il set per 6-2.

ATP Kitzbuhel
Sinner irriconoscibile: fuori agli ottavi con Djere. Attesa per Fognini
10/09/2020 A 12:37

Sinner ha un piccolo passaggio a vuoto ad inizio secondo set, soffrendo nel suo turno di battuta nel terzo game. Una palla break concessa, ma subito annullata con una prima vincente. Nel gioco successivo Sinner sfrutta le follie di Paire, che comincia a litigare con il giudice arbitro, superando anche il limite, ma senza ricevere punizioni eccessive. Il break arriva e Jannik sale sul 3-1. Paire continua in uno show inaccettabile e toglie sicuramente un po’ di concentrazione all’azzurro, che concede tre palle break, ma riesce a difenderle tutte brillantemente, salendo sul 4-1. L’altoatesino completa l’opera strappando nuovamente il servizio al francese nel sesto game e chiudendo agevolmente con il punteggio di 6-1.

Sul piano statistico, in parità il conto degli ace (4-4), mentre non viene registrato nessun doppio fallo. Sinner è molto più costante con la prima di servizio rispetto all’avversario (71% contro 52%) ed ottiene più punti sia con la prima (72% contro 56%) sia con la seconda (73% contro 39%), a dimostrazione di una superiorità apparsa schiacciante quest’oggi.

Sinner, secondo set di potenza! Frustata di dritto terrificante

US Open
Mezzo Sinner, metà Berrettini: le pagelle dell'Italia allo US Open
09/09/2020 A 12:19
Internazionali d’Italia
Djokovic è re di Roma per la 5ª volta! Schwartzman si arrende in due set
21/09/2020 A 17:05