Il match che ha preceduto l’ultimo ballo di Roger Federer non lo ricorderemo sicuramente per la sua spettacolarità. Forse però ce lo ricorderemo per la lunghezza dell’incontro, per quella sfibrante attesa prima di vedere il Re del tennis deporre la corona, derivata da un’autentica maratona tra due che in questo periodo della loro carriera sono tra i meno adatti ad affrontarla. Un segno del destino, come se si volesse fare di tutto pur di prolungare più a lungo possibile l’addio della leggenda elvetica? Purtroppo il tempo è tiranno e ha la meglio sui due che si impegnano inutilmente a combattere più per questo - verrebbe da pensare secondo una visione romantica dei fatti, pur consapevoli di partire sconfitti - che per regalare il punto alla propria delegazione.
Il pareggio non è ammesso nemmeno in un match che ha del sensazionale per l’equilibrio impressionante tra due atleti di generazioni ed espressioni di gioco così distanti. La testa e la mano di Murray scoprono tutti i difetti dell’avversario, soprattutto sulle palle alte, ma il fisico impedisce all'ex numero uno del mondo di conquistare una papabile vittoria, venendo rimontato da de Minaur. Finisce 5-7 6-3 10-7 e dopo addirittura 2 ore e 27 minuti di gioco il Team World conquista il primo punto del torneo. Ma gli sguardi ormai erano già tutti rivolti su un'unica persona fuori dal terreno di gioco.
Tennis
Federer: "Mi ritiro, Laver Cup ultimo evento. Grazie a tutti..."
15/09/2022 ALLE 13:26

Murray old-style: difesa spaziale e volée perfetta!

Link utili: Tutta la Laver Cup 2022 su Discovery+

La cronaca del match

L’inizio non è dei più convincenti per Murray: fisicamente molto contratto, patisce gli affondi dell’australiano sui lunghi scambi, e così al primo game subisce immediatamente il break. L’1-2 provvisorio dovrebbe dare un’iniezione di fiducia all’ex numero 1 del mondo, e in effetti alla lunga è così, ritrovando pian piano un gioco che supera i propri limiti fisici. Pazzesco il punto in volée al sesto game, chiave del controbreak e del successivo sorpasso grazie ai tre game consecutivi vinti (4-3). Va vicino al quarto, ma de Minaur si salva con due ace consecutive dopo aver disinnescato una palla break. Sono game lunghissimi, estenuanti, dove le energie mentali (per l’australiano classe 1999) e fisiche (per Murray) cominciano ad affievolirsi. Ad uscirne vincente dopo 81 minuti di battaglia è il britannico, ma è solamente finito il primo set. Il 7-5 arriva grazie ad un doppio errore al servizio di de Minaur dopo che per un quarto d’ora abbondante aveva cercato in tutte le possibili variazioni di gioco di portarla al tie-break.

Passante millimetrico di Murray: è il punto del primo set

Tutte le forze spremute per vincere il primo parziale si fanno sentire sulle gambe del 35enne di Glasgow dal secondo in poi, e purtroppo per lui i colpi chirurgici non riescono a coprire questo limite. È così che de Minaur strappa un break al terzo game e se lo riesce a portare avanti con le unghie, nonostante di fronte al giovane australiano ci sia un veterano mai domo. Murray si arrende al nono game, abbozza una reazione da 0-40 a 30-40, ma il fisico non lo supporta.

Federer e Nadal coach d'eccezione per Andy Murray

L’equilibrio permane anche al super tie-break, ma l'inerzia resta leggermente dalla parte del 23enne australiano, che si porta avanti e ci resta, ma senza staccare l'avversario fino agli ultimi punti: al primo match point di de Minaur, il britannico alza bandiera bianca rispondendo in rete.

LAVER CUP 2022: DOVE GUARDARLO IN TV E IN LIVE STREAMING

La Laver Cup 2022 sarà trasmessa in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2, oltre ovviamente a Discovery+ ed Eurosport Player, le nostre piattaforme streaming a partire da venerdì 23 settembre. Solo con la nostra piattaforma in live streaming digitale dunque si potrà godere della copertura totale per seguire i migliori tennisti del mondo e le ultime partite della carriera di Roger Federer. Anche gli abbonati a DAZN, Sky (canali 210 e 211), e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2 e potranno gustarsi l’ultimo atto della leggendaria carriera di Roger Federer a partire dal 23 settembre 2022, giorno di inizio del torneo.

NOVITA' E DIETRO LE QUINTE ESCLUSIVE

Su Discovery+ ed Eurosport Player invece, da quest'anno due grandi novità: due canali dedicati in cui vedere le immagini esclusive dei campi di allenamento, e soprattutto della palestra e della lobby che da sempre sono aree completamente accessibili solo a giocatori a staff, insomma un "dietro le quinte" vero e proprio da Londra.
Link utili: La Laver Cup su Discovery+

TUTTO CIÒ CHE TROVERETE SU EUROSPORT.IT, LA NOSTRA APP E I SOCIAL

Segui la Laver Cup su Eurosport.it! Dirette scritte dei match, highlights di tutte le partite coperte dalle telecamere del circuito internazionale, risultati, approfondimenti, focus, gallerie fotografiche e quant'altro per essere parte dell’ultima competizione a cui prenderà parte Roger Federer.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le giocate più spettacolari del torneo e i "dietro le quinte" più simpatici. Su Facebook e Instagram, Twitter e Tik Tok, i nostri contenuti esclusivi.
Link utili: Le news sulla Laver Cup - Video Highlights
Le pagine social: diventa fan di Eurosport I
I Twitter I Instagram I TikTok

Murray incrocia alla perfezione: Berrettini apprezza dalla panchina

Tennis
Laver Cup: Federer, Nadal, Djokovic e Murray insieme nel Team Europe
22/07/2022 ALLE 09:04
Laver Cup
Berrettini e Murray alla Holly e Benji: colpo in coppia. Poi Andy cade...
25/09/2022 ALLE 12:02