“Sono tornato a camminare, correre e posso trascorrere del tempo con i miei cari, perciò va tutto bene“. Sebastien Haller, attaccante del Boroussia Dortmund, ha parlato così riguardo alla malattia contro cui combatte da oltre un mese. Lo ha fatto ai microfoni di ESPN durante la consegna del premio come capocannoniere della passata stagione di Eredivise (21 gol in 31 partite con la maglia dell'Ajax). Era il 18 luglio quando il neoacquisto dei gialloneri era stato costretto a fermarsi in allenamento durante la preparazione della squadra in Svizzera in vista della nuova stagione. Gli esami successivi avevano evidenziato un tumore ai testicoli costringendo il franco-ivoriano a operarsi e sottoporsi successivamente ad un ciclo di chemioterapie. Adesso però, il peggio sembra passato.
“Ho avvertito sensazioni strane allo stomaco durante l’allenamento” racconta Haller ad ESPN “D’accordo con lo staff, ho eseguito prima un’ecografia e poi una risonanza il giorno dopo. Si è capito subito quale fosse il problema e mi sono sottoposto ad una biopsia. Quando ho sentito la parola tumore sono rimasto sotto choc“. Parole commosse quelle dell’attaccante passato in estate dall’Ajax al Borussia Dortmund che per un attimo ha temuto di non poter tornare più a giocare, deludendo così le aspettative di un club che aveva creduto fortemente in lui. “Dopo l’operazione sono rimasto in ospedale per cinque giorni attaccato alle flebo: non potevo muovermi dal letto” ricorda Haller che una volta dimesso è tornato subito ad allenarsi, in palestra e all’aria aperta con camminate nel bosco.
Bundesliga
Haller si allena già dopo l'operazione: vuole tornare a inizio 2023
17/08/2022 ALLE 12:11
Il recupero sembra procedere per il meglio, anche se è presto per cantar definitivamente vittoria. “Controllo ogni giorno il mio corpo. Non ho perso molto peso rispetto e questo è un buon segno” conferma Haller che non vede l’ora di tornare in campo. “Non so quando tornerò a giocare, credo che ci vorrà ancora qualche mese. La cosa più importante adesso è non perdere troppa massa muscolare. Voglio segnare un gol davanti ai miei tifosi. Sarà un momento emozionante”. E in questo graduale ritorno alla normalità, Haller ha ricordato l'importnaza della famiglia. "Per tutti, è una situazione nuova e inaspettata. Sono comunque fortunato ad avere intorno a me persone che mi vogliono bene e dei medici che mi hanno aiutato tanto".

Conte scherza su Son: “È il marito perfetto per mia figlia”

Bundesliga
Sebastien Haller out diversi mesi, il tumore ai testicoli è maligno
30/07/2022 ALLE 13:14
Pallone d'Oro
LIVE! Karim Benzema vince il Pallone d'Oro 2022
17/10/2022 ALLE 16:33