La notizia tanto attesa dai tifosi del Barcellona sta per arrivare. Secondo Miguel Rico di COPE, Lionel Messi ha detto sì a Laporta e firmerà ben presto il suo nuovo contratto con il Barcellona una volta terminata la Copa America, in cui è impegnato con la sua Argentina (che ha appena conquistato il pass per i quarti di finale). Uno dei primi temi caldi da sbrogliare era proprio il rinnovo di Messi e il presidente Laporta si è sempre detto ottimista nel riuscire a strappare un sì all'argentino. Secondo le prime voci, Messi avrebbe rinnovato per un solo anno (a causa del tetto salariale dei blaugrana dopo la pessima gestione dei conti nel periodo Bartomeu), ma il club catalano ha appena comunicato alla Liga che Messi resterà per altre due stagioni.
| Scopri tutte le news di Calciomercato |
Euro 2020
Bonucci: "Il calciomercato non disturba questa Nazionale"
07/06/2021 A 12:40
Il Barcellona aveva chiesto una consulenza alla Liga che aveva consigliato il contratto annuale rinnovabile, ma i catalani potranno far firmare alla Pulce un biennale grazie al sì di Messi anche sulla riduzione dell'ingaggio. Non è ancora chiaro di quanto si ridurrà lo stipendio, ma l'argentino pur di rimanere - incuriosito dal nuovo progetto - ha deciso di sposare appieno la causa. Così facendo, dunque, Messi potrà vestire la maglia blaugrana per altre due stagioni prima di andare (forse) in MLS.
Dopo il sì 'verbale', scatteranno le firme. Ma solo dopo la Copa America. Una volta finita l'avventura in Brasile con la sua Argentina, nella speranza di centrare il suo primo successo con la Nazionale maggiore, Messi tornerà in Europa per firmare il nuovo contratto.

È sempre il Barça di Messi: Athletic travolto 4-0, highlights

Premier League
Kane si mette sul mercato: "Voglio essere come Messi e CR7"
20/05/2021 A 15:27
Calciomercato 2020-2021
Donnarumma, è già mal di pancia a Parigi: c'è il piano Juve
IERI A 07:09