In Inghilterra sono sicuri: Harry Kane vuole lasciare il Tottenham a fine stagione per provare a vincere qualche trofeo importante. E il Times scrive che la destinazione dell'attaccante inglese è già stabilita: il Manchester City, che sarà orfano di Sergio Aguero, è pronto ad accogliere l'Uragano in rosa, anche perché è uno dei pochissimi club ad avere risorse sufficienti per imbastire una trattativa con gli Spurs. Il costo del trasferimento, secondo il quotidiano, ammonterebbe a circa 150 milioni di sterline (circa 174 milioni di euro) che è la richiesta di Daniel Levy. Telegrafico Pep Guardiola circa l'obiettivo di mercato. Il capitano della nazionale inglese, che ha chiesto al Tottenham di essere ceduto, per i bookmakers è sempre il nome più caldo del momento. Il tecnico catalano non si sbottona e ha schivato così la domanda: "È un giocatore del Tottenham, per favore. Prossima domanda? Grazie".
Kane, 27 anni, ha un accordo verbale con Daniel Levy che consentirebbe al centravanti di andarsene dopo essere stato convinto a rimanere nel club del nord di Londra per un altro anno la scorsa estate, quando il City aveva chiesto informazioni sulla sua disponibilità. Al capitano dell'Inghilterra restano tre anni per terminare il suo contratto di sei anni al Tottenham, che mantiene una posizione forte per trattenerlo a meno che non arrivi un'offerta da capogiro.
Calciomercato 2020-2021
Aguero trova squadra: giocherà nel Barça, contratto biennale
14/05/2021 A 16:11

Guardiola: "La Premier è il campionato più difficile di tutti"

Champions League
Guardiola in finale 10 anni dopo: questa volta "alla Conte"
05/05/2021 A 14:53
League Cup
Guardiola 30 e lode: nessuno come lui negli ultimi 12 anni
26/04/2021 A 11:39