Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (30/08)
30/08/2021 A 20:20

Juve, niente Pjanic o Witsel: nessun colpo last-minute in mezzo?

Nonostante Miralem Pjanic spinga per tornare alla Juventus, i bianconeri rischiano di aver chiuso qui la loro campagna acquisti. A sostenerlo Tutto Sport, unico quotidiano sportivo che si sbilancia in questa ipotesi e che evidenzia come l’idea di Cherubini e soci sia quella di fermarsi a Kean e Ihattaren (2002 di grande prospettive che sarà spedito in prestito a farsi le ossa alla Samp). Il mancato sbarco di Pjanic, che sarebbe arrivato in prestito dal Barcellona (probabilmete anche con una parte di ingaggio pagato) è stato bloccato dalla mancata cessione di Aaron Ramsey e di Weston McKennie. Allegri dovrà fare con quelli a disposizione...
La nostra opinione: Sostenibilità e giovani sono queste le due parole d’ordine della Juventus, che proprio come è accaduto qualche settimana fa al Barcellona si trova in una nuova era dopo l’addio di CR7 rimpiazzato dal ritorno a Torino di Moise Kean. Il monteingaggi deve rimanere rigorosamente sotto controllo e gli investimenti si fanno solo per prendere calciatori di prospettiva e che possano, eventualmente, essere rivenduti senza dover regalare loro il cartellino elargendo buonuscite. Allegri dovrà dunque fare di necessità virtù, provando a rigenerare chi c’è già e ridando entusiasmo a un ambiente inevitabilmente uscito con le ossa rotte dall’addio (non imprevisto ma inatteso a meno di una settimana dalla fine della sessione di mercato) di Cristiano Ronaldo.

Il Sassuolo blinda i gioielli: Berardi e Scamacca restano, via Boga?

Domenico Berardi e Gianluca Scamacca non cambieranno squadra in quest’ultima giornata. Ne è convinta la Gazzetta dello Sport che sottolinea come il club neroverde si sia convinto a non cedere i suoi gioielli, compreso il centravanti che piaceva a Juve e Inter e nelle ultime ore era finito nel mirino del Cagliari. Ad opporsi alla cessione è stato l’allenatore Alessio Dionisi che ritiene l’ex centravanti del PSV importantissimo per il suo progetto tattico. Chi può all’ultimo lasciare Sassuolo è Jeremy Boga che piace in Premier e potrebbe lasciare anche perché in scadenza.
La nostra opinione: Abbiamo imparato a conoscere come agisce il Sassuolo sul mercato e dopo l’addio di Locatelli, si era intuito che Berardi non sarebbe partito così agevolmente...Desta più sorpresa la mancata uscita di Scamacca, probabilmente le difficoltà denotate da Caputo in zona gol in questo avvio di stagione e l’assenza di offerte veramente accattivanti hanno convinto il club neroverde a tenersi il suo gioiello e non mandarlo in prestito altrove. Boga invece, essendo in scadenza nel giugno 2022, può davvero lasciare Sassuolo in quest’ultimo giorno di mercato. Difficile che resti in Italia, a meno che l’Atalanta non trovi una sistemazione last minute per Miranchuk o Ilicic. Dura con così poche ore a disposizione, ma mai dire mai...

Real, niente Mbappé: arriva Camavinga

Dopo essersi ritirati dalla corsa per Kylian Mbappé (se ne riparlerà l’anno prossimo quando sarà in scadenza), Florentino Perez corre ai ripari ed è pronto a regalare ad Ancelotti Eduardo Camavinga. Vecchio pallino della dirigenza del Real Madrid, il 18enne golden boy del Rennes è a un passo. Affare da 30 milioni di euro.
La nostra opinione: Dopo aver perso Varane e Sergio Ramos nel mercato ed aver visto sfumare il colpo Mbappé il Real Madrid aveva necessità di fare qualcosa per aumentare la pattuglia di soluzioni in avanti per Ancelotti. Camavinga è un talento purissimo e sotto un maestro come Ancelotti può sbocciare... Unico dubbio, ha il carisma per imporsi in una piazza complicata come Madrid?

Come si ferma Mbappé? Le sue magie nella Coppa di Francia 2020-21

Calciomercato 2020-2021
Dimarco-Inter, insieme fino al 2026: rinnovo ufficiale
23/12/2021 A 18:32
Calciomercato 2020-2021
Sei mesi di Mauro Icardi: la Juve ci prova sul serio
15/12/2021 A 08:24