Fiorentina in pole per Torreira

Secondo le indiscrezioni raccolte dal quotidiano La Nazione, all'inizio della prossima settimana la Fiorentina potrebbe dare una forte accelerata alla trattativa per il centrocampista uruguaiano Lucas Torreira, di proprietà dell'Arsenal ma attualmente in prestito all'Atletico Madrid. In questo momento, il Torino si sarebbe defilato e ora i Viola sarebbero in pole position per l'ex Sampdoria.
| Tabellone calciomercato: le ufficialità di gennaio 2021 | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news di mercato |
Calciomercato 2020-2021
Marsiglia-Milik: accordo totale; ma c'è distanza col Napoli
15/01/2021 A 17:03
  • La nostra opinione: nell'economia delle "porte girevoli", un Duncan "out" (ormai del Cagliari) e Torreira "in" porterebbe a un saldo decisamente positivo, a metà campo, per Cesare Prondelli. Tratterebbesi, senza troppi giri di parole, di un autentico colpaccio per il sodalizio viola. A partire da lunedì 18 gennaio, previsti nuovi sviluppi: l'ottimismo c'è.

Lucas Torreira, Atletico Madrid 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

"Tomori al Milan? Forse, poi però torna al Chelsea"

Nella conferenza stampa di presentazione al derby londinese di Premier League contro il Fulham, il manager del Chelsea Frank Lampard ha blindato il difensore Fikayo Tomori, seguito dal Milan. Meglio, se il centrale dovesse andarsene, sarebbe solamente con la formula del prestito: "Fikayo ha certamente un futuro a lungo termine al Chesea. Vediamo se e quando partirà a titolo temporaneo".
  • La nostra opinione: parliamoci chiaro, Tomori è un "prodotto" purissimo di Lampard, che lo ha allenato anche all'Aston Villa. Il tecnico è fortemente convinto delle potenzialità del suo centrale difensivo, anche se in questa stagione non l'ha utilizzato - per usare un eufemismo - un granché (appena 1 presenza in Premier League). Situazione intricata: sui giovani il Milan ha dimostrato di voler investire e il prestito secco non sembra proprio un'ipotesi percorribile per i rossoneri.

Chelsea 2019-2020: Fikayo Tomori e Frank Lampard (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Drinkwater verso la Turchia

A proposito di Chelsea: il centrocampista Danny Drinkwater, che in molti ricordano tra gli eroi del titolo del Leicester City di Claudio Ranieri nel 2016, sarebbe a un passo dal trasferimento ai turchi del Kasimpasa. Lo riporta Sky Sport.
  • La nostra opinione: il dinamismo di Drinkwater (classe 1990) avrebbe potuto fare comodo ad altre formazioni di Premier ma, probabilmente, dopo le sfortunate esperienze della scorsa stagione coi prestiti al Burnley e all'Aston Villa, potrebbe essere effettivamente opportuno cambiare aria.

Inter: Sebastiano Esposito dalla SPAL al Venezia

La notizia era nell'aria da tempo e ora sta per trovare concretezza: l'attaccante dell'Inter Sebastiano Esposito lascia il prestito alla SPAL. A Ferrara avrebbe dovuto crescere ed esplodere prima di fare pronto rientro in Serie A. Invece, al classe 2002, mister Pasquale Marino ha preferito "nonno" Sergio Floccari, che il prossimo 12 novembre compirà 40 anni. Sempre a Ferrara, peraltro, ha trovato invece particolare spazio il fratello di Esposito, Salvatore, classe 2000 e cervello della metà campo spallina. Sebastiano è stato allora girato in prestato al Venezia, che ha vinto la concorrenza con Pescara e Reggina.

Sebastiano Esposito, SPAL 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

  • La nostra opinione: all'approdo alla SPAL, ogni addetto ai lavori era fermamente convinto in un vero e proprio crack del talento nerazzurro. Un lusso per la Serie B. E invece, come spesso accade, la Cadetteria si è rivelata una "bestia grama" anche per lui: le dinamiche impazzite di un campionato complicatissimo, hanno portato Marino a preferirgli un collega che, all'anagrafe, potrebbe essere suo padre. E, come anticipato, la stella dei ferraresi è diventata suo fratello, che la Serie A non l'ha ancora vista. Chissà come andrà, invece, in quel di Venezia...

Mustacchio dal Crotone all'Alessandria

"Il Football Club Crotone comunica di aver ceduto a titolo definitivo all’Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 le prestazioni sportive del calciatore Mattia Mustacchio (classe 1989). A Mattia va un grande ringraziamento per l’esperienza vissuta in rossoblù ed un in bocca al lupo per la sua nuova avventura".
  • La nostra opinione: gran colpo da parte dell'Alessandria, in Serie C. Mustacchio è un esterno che farebbe comodo a squadre della parte sinistra della classifica di Serie B. I grigi - nonostante i sostanziosi investimenti da parte della dirigenza che come obiettivo avevano quello di "ammazzare" il torneo del girone A - sono attualmente al terzo posto e con un ritardo di 11 punti dalla capolista Renate. Basterà Mustacchio a far partire una rincorsa epica alla promozione diretta?

Fantacalcio: i consigli per la 18a giornata di Serie A

Calciomercato 2020-2021
Strootman: "Voglio il Genoa in alto. Roma? Spero Scudetto ma..."
15/01/2021 A 15:03
Calciomercato 2020-2021
Fiorentina: blitz Torreira; McKennie: la Juve chiede 30 milioni
23/08/2021 A 17:36