Nuove complicazioni in vista del rinnovo di Lionel Messi col Barcellona. Il club blaugrama, anche per trovare una scappatoia dalla nuova regola del tetto salariale complessivo delle rose nella Liga spagnola (dimezzato da 656 a 347 milioni), vorrebbe proporre alla Pulce argentina un contratto - dopo la scadenza dello scorso 30 giugno - di due stagioni pagabile tuttavia nei prossimi 5 anni. Formula che, tuttavia, potrebbe causare non poche problematiche al bilancio fiscale del club.

Lionel Messi

Credit Foto Getty Images

Problematiche fiscali e la "minaccia PSG"

Calciomercato 2020-2021
Dalla Spagna: "Il PSG ha già pronta l'offertona per Messi"
02/07/2021 A 18:32
Servono quindi nuove idee. Da una parte ci sono le parole del presidente Laporta ("Leo vuole il Barcellona e noi vogliamo che resti"), dall'altra la "minaccia PSG", che ha già nel cassetto la classica proposta "indecente" per il pluripremiato Pallone d'Oro attualmente impegnato sulla Copa America con la sua Argentina. Rumors sempre più insistenti, sostengono che il club parigino dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi inoltrerà la propria offerta a Messi al termine della competizione continentale.

Messi: "Vincere la Copa América è l'obiettivo dell'Argentina"

Calciomercato 2020-2021
Perché Messi non rinnova? Stipendio troppo alto per la Liga
01/07/2021 A 10:01
Calciomercato 2020-2021
Messi-Barça: rinnovo vicino; Donnarumma a Parigi
14/07/2021 A 18:21