A Parigi non ci si annoia mai. Nonostante l’avvio di stagione travolgente con tre vittorie in altrettante partite ufficiali, le goleade e i colpi estivi, in casa Paris Saint Germain c’è sempre qualcosa di cui parlare e che, in qualche modo, allontana l’attenzione dal campo di gioco. Che sarebbe stata un’estate rovente lo si era capito fin dalle trattative per il rinnovo di Kylian Mbappé, per passare poi ai cambi di direttore sportivo e allenatore, con gli arrivi di Luis Campos e Christophe Galtier al posto di Leonardo e Mauricio Pochettino. Un taglio netto con il passato, necessario forse dopo la cocente delusione dell’uscita agli ottavi di finale dell’ultima Champions League per mano del Real Madrid, ma che ha aperto nuovi strappi in un ambiente dove far convivere troppe superstars è diventato complesso.

MBAPPÉ E I SUOI CAPRICCI

Ligue 1
Neymar, Mbappé e non solo: il PSG dilaga, 5-2 al Montpellier
13/08/2022 ALLE 21:57
La stagione del Paris Saint Germain è iniziata col botto: 14 gol fatti e appena 2 subiti in tre partite con un trofeo, la Supercoppa francese vinta contro il Nantes, già messo in bacheca. Di materiale per stare sereni ce ne sarebbe in abbondanza e invece ecco la prima nota stonata. Nella partita di sabato scorso contro il Montpellier, Mbappé ha segnato il gol del momentaneo 4-1 ma nell’arco di tutta la partita è apparso più volte stizzito con i compagni di squadra, rei a suo dire di non servirlo a dovere. Gesti plateali e musi lunghi in campo che non sono piaciuti al direttore sportivo Luis Campos che, nella giornata di domenica, ha suggerito a Mbappé di concentrarsi sul campo lasciando perdere i capricci. Il dirigente portoghese ha poi affrontato un’altra questione alquanto spinosa: il dualismo con Neymar.

NEYMER E IL RIGORE "SCIPPATO"

Il rapporto tra O’Ney e Mbappé sembra essere infatti ai minimi storici e sempre la partita contro il Montpellier ha offerto un nuovo elemento a supporto della tesi. Minuto 23’ sullo 0-0 Mbappé sbaglia il rigore lasciandosi ipnotizzare da Omlin. Passano 20 minuti e il Paris Saint Germain ha una nuova opportunità dal dischetto. Stavolta però è Neymar a “strappare” il pallone dalle mani del francese e a posizionare il pallone sul dischetto. Piccola discussione tra i due ed esecuzione perfetta del brasiliano. Tutto finito? Certo che no. In serata Neymar “gradisce” alcuni Tweet sull'errore di Mbappé e la polemica esplode. Luis Campos sembra aver affrontato anche questo tema con i due diretti interessati, intimando ad entrambi di risolvere le questioni internamente. Insomma, i panni sporchi meglio lavarli in casa e secondo Fayza Lamari, madre di Kylian Mbappé interpellata dal sito arabo Kora Plus, “le cose si stanno risolvendo internamente al Paris Saint Germain e tutto sta procedendo bene”. Parola di mamma, ma alcuni media brasiliani riportano che Mbappé appare essere sempre più isolato nello spogliatoio del PSG: i compagni di squadra, Neymar su tutti, mal tollererebbero il "potere" acquisito dal francese dopo la stipula del faraonico contratto.

GALTIER VUOLE SFOLTIRE LA ROSA

Alla polemica tra Mbappé e Neymar si è aggiunta anche la gestione della rosa da parte di Christophe Galtier che adesso avrebbe frazionato in due il gruppo squadra: da una parte chi resterà, dall’altra chi potrà andarsene. L’ex allenatore di Lille e Nizza non sta andando tanto per il sottile. Dopo le nette dichiarazioni su Icardi, invitato a trovarsi una nuova sistemazione, adesso sembra aver messo alla porta Navas, Paredes, Guye, Kurzawa e Draxler. A tutti loro la scelta tra restare a Parigi con il rischio di avere scarsissimo impiego oppure andare a caccia di nuovi lidi e nuovi orizzonti. L’obiettivo di Galtier è infatti quello di avere una rosa di massimo 25 giocatori. Intanto, un altro elemento saluta. Il difensore tedesco Thilo Kehrer è stato ufficializzato dal West Ham. Anche lui era sulla lista dei partenti. Prosegue invece l'interesse del Napoli per il portiere Keylor Navas, mentre la Juventos resta alla porta per il possibile prestito di Leandro Paredes.

Juve-Paredes: il PSG apre al prestito. Maggiore alla Salernitana

Calciomercato
Il PSG spaventa il Milan: pronta un'offerta per Leão
12/08/2022 ALLE 11:35
Calciomercato
Ruiz si accorda col PSG: il Napoli vuole soldi e Keylor Navas
08/08/2022 ALLE 11:14