Real Madrid-Atalanta: gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Dopo la vittoria per 3-1 contro lo Spezia in campionato, che ha confermato l'Atalanta nelle prime 4 della Serie A, i bergamaschi partono per Madrid alla caccia della qualificazione tra le prime 8 d'Europa. Per passare il turno la formazione guidata da Gian Piero Gasperini è costretta a vincere sul prato dell'Estadio Alfredo Di Stefano segnando almeno due gol. Infatti, in caso di successo per 1-0, si andrebbe ai supplementari. Freuler e Casemiro out per squalifica. Andiamo a vedere le probabili formazioni e le statistiche sulla partita.
Segui il LIVE di Real Madrid-Atalanta

Real Madrid-Atalanta: le probabili formazioni

Champions League
Real Madrid-Atalanta in Diretta tv e live streaming
15/03/2021 A 10:38
Real Madrid (3-5-2): Courtois; Nacho, Ramos, Varane; Lucas Vasquez, Kroos, Valverde, Modric, Mendy; Benzema, Rodrygo. All. Zidane
Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Tolói, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Pessina, Gosens; Pasalic; Muriel, Zapata. All. Gasperini
Arbitro: Danny Makkelie (Olanda)

Gasperini: "Certi episodi accadono anche col Var"

Statistiche OPTA

Il Real Madrid ha superato il turno in otto delle ultime nove sfide di UEFA Champions League in cui ha vinto l'andata fuori casa. L'unica eliminazione è riconducibile agli ottavi nel 2018-19 contro l'Ajax.
Questa sarà la seconda volta che l'Atalanta affronterà fuori casa rivali spagnole nelle competizioni europee. La loro precedente partita risale allo stesso turno di UEFA Champions League della scorsa stagione, (3-4 in casa del Valencia).
Il Real Madrid ha vinto 11 delle ultime 12 partite contro rivali italiani in UEFA Champions League (1s), segnando almeno due gol in 10 di queste partite. L'ultima squadra italiana a impedire al Real Madrid di segnare nella competizione è stata la Juventus, nel novembre 2008.
L'Atalanta ha la serie di vittorie fuori casa più lunga di qualsiasi altra squadra in UEFA Champions League, avendo vinto le ultime cinque.
Ilicic ha segnato sei gol nelle ultime quattro titolarità con l'Atalanta in UEFA Champions League: quattro dei quali nell'ultima trasferta in Spagna contro il Valencia.
Muriel ha segnato il gol della vittoria nell'ultima trasferta di UEFA Champions League dell'Atalanta, segnando all'85° minuto contro l'Ajax a dicembre. Tuttavia, il colombiano non ha segnato in nessuna delle tre precedenti partite della sua carriera contro il Real Madrid.

Gasperini: "Non ci possiamo snaturare, nemmeno col Real"

Calcio
Ceferin attacca: "Dove sarebbe la Juventus senza la UEFA?"
6 ORE FA
Serie A
Roma-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
11 ORE FA