La lite o, se preferite, lo scontro a distanza tra Antonio Conte e Andrea Agnelli potrebbe avere conseguenze anche di natura disciplinare. Tutto dipenderà, come sempre avviene in casi come questo, dal pronunciamento del Giudice Sportivo atteso per giovedì. Per inquadrare lo spiacevole siparietto tra l'allenatore dell'Inter e il presidente della Juventus andato in scena martedì sera durante la semifinale di ritorno di Coppa Italia, sarà determinante il referto dell'arbitro e - prima ancora - quanto eventualmente segnalato dal quarto uomo Chiffi e dagli ispettori della procura federale che - va sottolineato - in questo periodo di restrizioni per il Covid-19 lavorano in stadi a porte chiuse dove è indubbiamente più semplice capire le parole dei giocatori, di chi sta in panchina e dei dirigenti che assistono alla partita dalla tribuna.

La Procura della FIGC in attesa

Coppa Italia
Conte-Agnelli, quanti litigi: dal ristorante al dito medio
10/02/2021 A 13:00
Qualora il Giudice sportivo punisse i comportamenti di Agnelli e Conte, il caso finirebbe lì salvo eventuale ricorsi. In caso contrario, ovvero qualora nel dispositivo del Giudice non si facesse alcun riferimento all'episodio (un po' come avvenuto con il caso Ibrahimovic-Lukaku all'indomani dell'ultimo derby di Coppa Italia) la procura della FIGC potrebbe decidere di intervenire in prima persona aprendo un'inchiesta.

Antonio Conte - Juventus-Inter - Coppa Italia 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le possibili sanzioni

Se Conte e Agnelli dovessero essere oggetto di un provvedimento disciplinare, l'articolo del Codice di giustizia sportiva da prendere in considerazione sarebbe innanzitutto il 2, che contiene un generico riferimento ai "principi di lealtà, correttezza e probità". Ma soprattutto l'articolo 28, che punisce i comportamenti cosiddetti discriminatori. In questi casi il ventaglio delle possibili sanzioni è molto ampio: si va da una semplice inibizione fino a un'ammenda per arrivare - per i casi più gravi - anche a una squalifica di almeno 4 mesi.

Conte: "Non commento il post-partita: ci vuole educazione"

Coppa Italia
Juve-Inter, scintille Agnelli-Conte: cosa è successo
09/02/2021 A 22:55
Coppa Italia
Conte contro la Juve: "Ci vuole rispetto e sportività"
09/02/2021 A 22:22