Zlatan Ibrahimovic mette nel mirino il Manchester United. Dopo avere saltato il match d'andata degli ottavi di finale di Europa League a Old Trafford (finito 1-1 con i gol di Diallo e Kjaer), l'attaccante svedese prova a forzare i tempi per tornare a disposizione di Pioli per la sfida di ritorno contro i Red Devils in programma giovedì 18 a San Siro. Nella giornata di domenica Ibra si è sottoposto a un controllo medico (inizialmente previsto per lunedì) che ha dato esito positivo: aumentano quindi le possibilità di rivederlo in campo (anche part time) contro la squadra di Solskjaer. La sua ultima apparizione risale a domenica 28 febbraio all'Olimpico contro la Roma: proprio contro i giallorossi aveva rimediato una lesione muscolare all'adduttore sinistro ed era stato costretto a lasciare il campo a inizio ripresa. Achiviata anche la parentesi di Sanremo, ora Ibra è pronto a riprendersi la scena in campo.

Calhanoglu, Theo Hernandez e Rebic tornano contro il Napoli

Europa League
United-Milan, 5 verità: Kessié top player, Leao nota stonata
12/03/2021 A 09:36
Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, lo svedese sta proseguendo nel suo lavoro personalizzato a Milanello. Sicuramente non sarà disponibile domenica sera contro il Napoli, ma le speranze di riaverlo contro lo United non sono così flebili. Nel frattempo può iniziare a sorridere: Calhanoglu, Theo Hernandez e Rebic, tornati a lavorare con il resto del gruppo, verranno convocati per la sfida di campionato contro gli azzurri di Gattuso.

Pioli: "Prova matura e di personalità: Calabria? Nulla di grave"

Europa League
Le pagelle di United-Milan 1-1: Kjaer decisivo, Kessie dominante
11/03/2021 A 20:19
Europa League
United-Milan, moviola: Kessié, gol annullato. McTominay da rosso
11/03/2021 A 18:28