"Il mio rinnovo di contratto? Io e il presidente ci siamo sentiti e confrontati per Natale e Capodanno. Anche lui, che è un intenditore di calcio, era soddisfato per le ultime due partite ma deluso per la sconfitta contro il Milan, come tutti. Non si possono commettere leggerezze. Quando tornerà troveremo un accordo senza alcun problema". Così, alla vigilia della trasferta di Marassi contro il Genoa, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi commenta le indiscrezioni sul suo futuro e sulla sua permanenza - data ormai per certo - sulla panchina biancoceleste: "Il presidente è uno di parola. I contratti sono importanti quando ci sono, ma non cambia per me formalmente".

Serie A
Genoa-Lazio: probabili formazioni e statistiche
31/12/2020 A 15:03

Sulla mancanza di continuità

"Sappiamo che abbiamo qualche punto di ritardo, è innegabile. Secondo me per quanto fatto dovremmo avere qualcosa in più, ma sapevamo che la Champions ci avrebbe tolto forze fisiche e mentali. Sono convinto che torneremo nelle zone importanti della classifica".

"Con Caicedo nessun problema"

"Si è parlato tantissimo di Caicedo, è uno di quelli con cui ho un rapporto migliore. Nessun problema, mi basta vederli negli occhi i giocatori, sono con me da tanti anni. Tre giorni prima aveva fatto un'ottima partita con il Napoli, erano passati soli due giorni e mezzo e Muriqi secondo me poteva darci qualcosa in più a Milano. Col Genoa sceglierò tra lui, Muriqi e Immobile".

Un giudizio su Muriqi

"In questi anni ci siamo già passati con altri: mi vengono in mente Luis Alberto, Caicedo o Milinkovic, ovvero giocatori nuovi che vengono da un'altra cultura e da un'altra nazione. La piazza deve avere pazienza, lui deve sentire la fiducia di tutti. Mi aspetto di più ma sono contento di ciò che ci sta dando, sono convinto che col tempo ci darà i frutti sperati".

Sulla necessità di un esterno

"La mia necessità e sogno è quello di avere tutti a disposizione da febbraio. Col Genoa avremo qualche defezione, con la società stiamo valutando. Stiamo aspettando il capitano (Lulic, ndr): secondo me per la fine del mese sarà con noi a darci una mano".

Da Caputo all'addio a Diego: i 10 momenti del calcio nel 2020

Calciomercato
Occhio Lazio: Caicedo tentato da Qatar e Arabia Saudita
31/12/2020 A 13:37
Serie B
Salernitana con l'aereo della Lazio: l'ira dei tifosi
30/12/2020 A 16:07