Un 4-3-3 da sogno con un attacco formidabile, un centrocampo di sostanza e qualità, una difesa dove ci sono estro e continuità di rendimento e una sorpresa in porta. Si può sintetizzare così la Top 11 Opta 2020, la squadra ideale stilata in base alle rilevazioni statistiche sui giocatori di Serie A relative all'anno solare che sta per concludersi. Analizziamo questo undici da sogno reparto per reparto a cominciare da quello difensivo.
https://i.eurosport.com/2020/12/30/2963438.jpg

In porta la sorpresa Silvestri

Calciomercato
Da Mbappé a Neymar: i 10 giocatori più preziosi al mondo
30/12/2020 ALLE 14:30
Tra i pali della Top 11 2020 di Opta si accomoda Marco Silvestri, uno dei due italiani presenti in squadra insieme a Francesco Acerbi. L'estremo difensore del Verona, protagonista di un'annata super per continuità di rendimento, è il portiere che vanta la migliore percentuale di parate (74%) tra i portieri con almeno 10 presenze. Davanti a lui, nella linea difensiva a 4 da destra a sinistra ci sono Juan Cuadrado, Matthijs De Ligt, il già citato Francesco Acerbi e Theo Hernandez: il terzino sinistro del Milan è il difensore che nel 2020 ha completato più dribbling (57).

Un centrocampo targato Milan

La linea dei centrocampisti è formata per due terzi da giocatori del Milan. Grazie al loro rendimento nel 2020, infatti, sia Hakan Calhanoglu che Franck Kessié hanno meritato una maglia da titolare: il turco è stato il giocatore che ha confezionato il maggior numero di assist (14) nel 2020, l'ivoriano è al primo posto nella speciale classifica dei palloni recuperati (246). Completa il reparto Rodrigo De Paul, stella dell'Udinese di Luca Gotti.

Attacco da sogno con Ronaldo, Lukaku e Gomez

La Top 11 di Opta si chiude con un tridente d'attacco da artiglieria pesante. A formare il reparto ci sono l'atalantino Alejandro Gomez, Cristiano Ronaldo e Lukaku. Gomez, ormai in procinto di lasciare la Dea, è l'attaccante che ha firmato il maggior numero di assist nell'anno solare (12, meglio di lui ha fatto solo Calhanoglu) Ronaldo è invece il giocatore che ha segnato più reti (33) nell'anno solare 2020, mentre Lukaku si ritaglia un posto grazie alle sue 22 reti in 32 presenze in campionato.

Da Caputo all'addio a Diego: i 10 momenti del calcio nel 2020

Mondiali
Blatter fa il mea culpa: "Scelta sbagliata dare il Mondiale al Qatar"
08/11/2022 ALLE 23:01
Mondiali
Lukaku rischia il Mondiale? Martinez: "Se non recupera entro il 1° non viene"
08/11/2022 ALLE 22:47