Era il 17 giugno 2001 quando Gianluigi Buffon indossava, per l'ultima volta, la maglia del Parma. La partita è di quella entrate nei libri di storia. E non tanto per il capolino della sua - prima - esperienza in gialloblù, tanto per quel 3-0 con cui la Roma conquistò il suo terzo scudetto: segnarono l'amico Francesco Totti, Vincenzo Montella e Gabriel Omar Batistuta. Altri tempi. Decisamente, in cui giocava ancora gente come Lilian Thuram, Enrico Chiesa, Paolo Maldini, George Weah... Buffon è riuscito a giocare anche con o contro i loro figli Mrcus e Khephren, Federico, Daniel e Timothy.
Ebbene, oggi Gigi, come un supereroe che varca le soglie del tempo, è tornato in campo col Parma dopo 7339 giorni dall'ultima volta. L'occasione era l'amichevole col Bochum. I tedeschi hanno vinto 1-0, segnando nel secondo tempo quando Buffon non era più in campo: ritorno già da imbattuto. Se il buongiorno si vede dal mattino...
Calciomercato 2020-2021
Buffon: "Come nel 2006, allora scelsi la Juve. Ora il Parma"
22/06/2021 A 19:33

Buffon: "Per essere ancora forte mi serve motivazione: Parma è la scelta giusta"

Calciomercato 2020-2021
Buffon: "Il ritorno a Parma? Seguo la lezione di mia madre"
17/06/2021 A 20:00
Calciomercato 2020-2021
Ballo-Touré si presenta: "Milan? All'inizio non ci credevo"
22/07/2021 A 13:39