Chris Froome non ha cominciato benissimo questo 2021 con la nuova maglia della Israel. La domanda sorge spontanea: il britannico può essere ancora competitivo per vincere un Grande Giro? Dopo i successi a Tour (per 4 volte), Vuelta (2) e Giro d'Italia (1) ma, soprattutto, due infortuni, ci sta che Froome possa arrancare e non essere più come una volta. Ma, ormai, sono davvero pochi quelli che spenderebbero una fortuna su di lui vista l'età e l'usura. Tra UAE Tour e Volta a Catalunya, non c'è stata una volta che non si sia staccato in salita. Froome però è fiducioso: il percorso è quello giusto verso il Tour de France 2021 (guarda il percorso).

Devo essere fiducioso

È difficile ricevere 'calci nel sedere' ogni volta che cerco di stare al passo con gli altri, ma devo solo essere fiducioso in questo processo di recupero. Continuo a credere che tutto questo sforzo mi stia portando nella giusta direzione, in vista dei grandi eventi che ci saranno più avanti nella stagione
Volta a Catalunya
Il vecchio Froome è ancora in grado di vincere?
23/03/2021 A 11:46

La strada sale, Chris Froome si stacca

La gente mi critica?

Posso capire che dall'esterno la gente mi critichi pesantemente per queste prestazioni, ma non è un problema. Perché solo io so da dove vengo e quel che ho dovuto fare
Froome che, dopo l'81° posto alla Volta a Catalunya, tornerà in corsa al Tour of the Alps (dal 19 aprile), corsa a tappe tra le Alpi tra Italia e Austria, di 5 giorni. Poi comincerà l'avvicinamento al Tour de France con il britannico che parteciperà a Giro di Romandia (dal 27 aprile) e Giro del Delfinato (dal 30 maggio).

Froome si stacca già ai -50 km: "Hey moto"

Ciclismo
Froome: "Voglio lottare per la vittoria al Tour de France"
11/01/2021 A 19:24
Vuelta di Spagna
Froome, un signore: un corridore gli chiede l'autografro, lui gli regala il dorsale
09/11/2020 A 05:10