Romain Bardet torna al Tour de France. Il corridore della DSM ha annunciato attraverso i suoi canali social la presenza alla 109esima edizione della Grande Boucle, che prenderà il via da Copenaghen il prossimo 1° luglio. Si tratterà della nona partecipazione alla corsa più importante del panorama ciclistico internazionale per il classe '90, che è sempre stato presente dal 2013 al 2020 e dove ha centrato due podi e cinque top 10 in classifica generale.
Bardet riparte dal Tour, dunque, dopo la delusione vissuta all'ultimo Giro d'Italia. Il francese stava ben figurando (era quarto in classifica a pochi secondi dal leader Lopez) e si era dimostrato uno dei più pimpanti in salita, ma aveva dovuto alzare bandiera bianca nel corso della 13esima tappa a causa di problemi intestinali. Il nativo di Brioude non ha più gareggiato da allora, ma se dovesse ritrovare la gamba che aveva in dote a inizio maggio potrebbe svolgere il ruolo di mina vagante in Francia.
Tour de France
Dunkerque-Calais: percorso, favoriti, orari (si parte alle 13.15) e dove vederla
2 ORE FA

Bardet, addio Giro: il momento in cui sale in ammiraglia

Tour de France
Van der Poel: "Attaccherò, posso ancora prendere la maglia gialla"
2 ORE FA
Tour de France
Jakobsen: "Ho perso tutta la mia ammirazione per Groenewegen"
5 ORE FA