Si chiude la prima corsa World Tour dell'anno con il successo di Tadej Pogacar, successo già annunciato qualche giorno fa viste le sole due tappe di montagna. Lo sloveno ha già dimostrato di avere una buona gamba, nei confronti di corridori come Adam Yates, Higuita, Almeida, Nibali e Froome, ma la stagione è solo all'inizio e i veri avversari devono ancora arrivare. È però una vittoria importante, soprattutto per l'UAE Emirates che si porta a casa - per la prima volta - la classifica generale del "Giro di casa”. Possiamo indicare Sam Bennett come il miglior velocista di questa 7 giorni, anche se l'irlandese non è riuscito a fare tris all'ultima tappa a causa della grande vittoria di Caleb Ewan. Niente da fare per i nostri Viviani e Nizzolo, che hanno messo comunque fatica nelle gambe in vista della prossima Milano-Sanremo (20 marzo).

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Caleb Ewan3h18'29''
2. Sam Bennettst
3. Phil Bauhausst
4. Michael Morkovst
5. Cees Bolst
6. André Greipelst
7. Andrea Vendramest
8. Luka Mezgecst
9. Riccardo Minalist
10. Yevgeniy Gidichst
UAE Tour
UAE Tour 2021: calendario e percorso di tutte le tappe
19/02/2021 A 14:15

Caleb Ewan vince la 7a tappa, rivivi la volata

Ewan: "Sentivamo un po' la pressione, ma abbiamo vinto"

Cronaca

Pronti, via e c'è subito una fuga, con l'azione della coppia Astana, Samuele Battistella-Matteo Sobrero oltre a Brunel (Groupama-FDJ), con i tre che non superano però i 3 minuti di vantaggio sul gruppo. Qualche caduta e un po' di vento ad animare la corsa, ma Tadej Pogacar e Adam Yates restano davanti coperti. Nel gruppo che si è fatto sorprendere ci sono anche Vicenzo Nibali e João Almeida, che rischia così di perdere la terza posizione in classifica generale.

Che botta! Adam Yates finisce a terra, faccia contro l'asfalto

A 40 km dal traguardo finisce a terra Adam Yates. Il gruppo di testa si ferma - in segno di fair play - per attendere il capitano della Ineos Grenadiers, che riesce a rialzarsi senza conseguenze. Dekker va, invece, a vincere il traguardo volante per sigillare la classifica a punti, e da quel momento cominciano le operazioni del gruppo in attesa della volata finale.

Dekker al traguardo volante: sua la maglia verde davanti a Pogacar

Occhio al lavoro di Filippo Ganna che mette tutti in fila a 6,5 km dal traguardo, ma ai -3 ecco che rimontano tutti i velocisti nelle prime posizioni. Viviani e Nizzolo restano un po' bloccati, mentre la Deceuninck è in blocco per lanciare lo sprint a Sam Bennett che cerca il tris personale. Parte l'irlandese, ma alla sua destra spunta Caleb Ewan che è il più veloce di tutti e va a conquistare il traguardo di Abu Dhabi, cogliendo il primo successo stagionale.

Rivivi la 7a tappa dell'UAE Tour On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

UAE Tour | 7a tappa

00:00:00

Replica
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58