Tutto pronto per il secondo appuntamento del Mondiale di MotoGP: il massimo circuito internazionale si sposta in Indonesia. Gara già importante per Francesco Bagnaia, deludente all’esordio, con le polemiche che non sono mancate per le sue dichiarazioni a fine week-end riguardanti la Ducati.
Oggi il pilota tricolore ha voluto chiarire la situazione:
È bene essere chiari: avevo detto che avevo provato troppe cose, ma credo sia passato il messaggio sbagliato, cioè che io non volessi più farlo in futuro e non è così. So bene che in un team ufficiale va fatto, ma dopo la gara ero un po’ nervoso e nel weekend c’erano state molte domande sull’argomento, quindi forse è passato un messaggio sbagliato. In Qatar ho detto che stavo facendo troppi test, è vero, ma il mio problema è stato quello di aver avuto troppi pochi giorni per potermi concentrare sulle novità.
GP Indonesia
Bagnaia: "Dopo Portimao sarà possibile tracciare un bilancio"
20/04/2022 A 13:18
Prosegue, parlando anche della prossima prova: “In Qatar alla fine eravamo riusciti a trovare un assetto giusto nelle FP4 e in gara stavamo andando forte, stavamo recuperando e poi ho fatto un brutto errore, rovinando anche la gara di un altro pilota, che è la cosa che mi ha dato più dispiacere. Qui mi concentrerò su quello di buono trovato in Qatar e ripartirò da lì, ma dovremo fare i conti con l’asfalto rifatto in una parte della pista e con la carcassa posteriore nuova, più dura, portata dalla Michelin: di base preferisco dovermi adattare io alle condizioni differenti invece di stravolgere l’assetto della moto”.
Chiudendo la polemica: “Con la squadra abbiamo parlato ai box e abbiamo chiarito tutto, quindi non c’era bisogno di scusarsi per nulla: siamo un team e lavoriamo insieme. Dopo la gara ho avuto tempo per rilassarmi, ho girato anche al Ranch e avuto il tempo per mettermi tutto alle spalle”.

7 italiani, 5 rookie e 8 Ducati in pista: i piloti della MotoGP 2022

GP Indonesia
Marquez si ferma ancora, nuovo episodio di diplopia!
22/03/2022 A 10:26
GP Indonesia
Bagnaia: "Sono giù di morale, dobbiamo svoltare in fretta"
20/03/2022 A 13:18