Comincia la stagione della Moto2 nel buio di Losail. A vincere il primo atto stagionale è Sam Lowes, autore di una corsa praticamente perfetta. Sam non parte benissimo, ma in breve tempo si riporta davanti a tutti e comanda senza grossi patemi sino alla bandiera a scacchi. Secondo posto per Remy Gardner, chiude il podio Fabio Di Giannantonio, che regala il terzo posto al team del compianto Fausto Gresini.
Gara non spettacolare, con posizioni cristallizzate dopo pochi giri. Il Bez parte al meglio ma in breve tempo cala e finisce quarto dietro al Diggia. Super gara del rider romano, che non comincia alla grande ma nel finale ne ha e passa prima Fernandez, poi Bezzecchi. Quinto Fernandez, super nelle prime fasi ma in grande difficoltà nelle ultime tornate. Sesto Roberts, poi Dixon e Schrotter. Debutto interessante di Celestino Vietti in Moto2: l'alfiere del team Sky chiude in zona punti 12mo. Caduto Baldassarri, male anche Dalla Porta.
Gran Premio del Qatar
Moto3: Masia vince davanti ad Acosta, 6° Antonelli
28/03/2021 A 15:02
Si torna in pista settimana prossima, sempre qui dal Qatar. Seconda buona occasione per Lowes per conquistare una doppietta e portare a casa punti fondamentali per il mondiale. La sconfitta dello scorso anno fa ancora male al britannico, che quest'anno non vuole lasciare nulla agli avversari.

I 5 momenti della gara

- Pronti via e Bezzecchi parte a fionda e va davanti. Secondo Bendsneyder, poi Lowes, Fernandez, Dixon, Gardner, Diggia settimo davanti a Roberts. Bez prende qualche metro, poi Lowes, Diggia passa Gardner ed è sesto, Celestino Vietti nono.
- Bezzecchi rimane davanti, secondo Lowes, poi ottimo Fernandez che ritorna terzo. Sono in otto davanti, con Di Giannantonio sesto. Al quarto giro Lowes va in testa e prova la fuga. Poco dopo anche Fernandez passa Bez.
- Mentre Sam Lowes davanti prova la fuga, Diggia dietro sbaglia e scende in ottava piazza. Secondo Fernandez, Bezzecchi perde terreno e si fa recuperare da Dixon, Gardner e Bendsneyder. Settimo Roberts. Vietti 12mo.
- A metà gara Lowes è davanti con sei decimi di vantaggio su Fernandez. Gardner attacca e passa Bezzecchi, salendo sul podio. Poi Roberts, Dixon, Diggia, Navarro, Bendsneyder e Schrotter chiude la top ten. Cade Balda nelle retrovie, mentre davanti Gardner è scatenato e va al secondo posto davanti a Fernandez.
- Diggia vola e salta in pochi giri sia Dixon che Roberts, salendo in quinta piazza dietro al Bez. Davanti i primi due sono abbastanza staccati. Di Giannantonio guadagna e arriva su Bezzecchi. Anche Fernandez cala e negli ultimi quattro giri comincia la lotta per l'ultimo gradino per il podio. Bez attacca e passa Fernandez, qualche curva dopo anche Diggia passa. Ultimo giro con Diggia che attacca Bezzecchi e alla 10 passa, prendendosi il podio per 13 millesimi. Vince quindi Lowes, poi Gardner e Di Giannantonio.

La statistica chiave

Il team di Fausto Gresini torna sul podio in Moto2 dalla gara di Sam Lowes ad Aragon nel 2016. Lowes è il primo britannico a vincere nella gara di apertura nella classe di mezzo dal 1968.

La dichiarazione

Fabio DI GIANNANTONIO: "Quello che è successo oggi sia stato incredibile. Dopo tante difficoltà in inverno siamo tornati in alto. Sono felicissimo, voglio ringraziare tutta la squadra".

Il momento social

Il migliore

Sam LOWES: Semplicemente perfetto. Nonostante una caduta nel warm up che rovina i piani del team, il britannico non parte bene ma in breve tempo trova la vetta e la amministra senza grossi problemi.

Il peggiore

Hector GARZO: Dopo il buon finale della scorsa stagione, in quest'inizio del 2021 sparisce totalmente dai radar. Non pervenuto in questo primo atto sin dalle prove libere.

MotoGP: tutti i team e i piloti del Mondiale 2021

Gran Premio del Qatar
Moto2: Lowes timbra una super pole. Bezzecchi 4°
27/03/2021 A 16:58
Gran Premio del Qatar
Di Giannantonio, il podio più speciale: "Per Fausto Gresini"
28/03/2021 A 23:48