Buongiorno Italia! Dopo la straordinaria vittoria su Diego Schwartzman, Lorenzo Musetti si ripete e prosegue il suo cammino nel torneo ATP di Acapulco. Il tennista toscano, numero 120 del mondo, ha superato in rimonta l’americano Frances Tiafoe, 56 del ranking, in tre set con il punteggio di 2-6 6-3 7-6 dopo due ore e quaranta minuti di gioco. Un’altra eccellente vittoria, dunque, per il 19enne di Carrara, che era certamente atteso alla controprova dopo il successo nel match con il top10 argentino. Il toscano è partito contratto e ha probabilmente risentito un po’ della tensione dell’incontro, ma si è sciolto con il passare dei game. L’ultimo set è stata una vera battaglia di nervi, con Lorenzo poi bravo a spuntarla al tie-break. Musetti ha servito anche meglio del suo avversario (61% di prime contro il 54 dell’americano) e ha ottenuto il 60% dei punti proprio con la prima di servizio e quasi il 50 con la seconda.

La cronaca del match

ATP, Acapulco
Tutto il meglio di Musetti: colpi e momenti d'oro ad Acapulco
23/03/2021 A 11:45
Una partita che ha visto Musetti cominciare male e finire addirittura sotto per 5-0, perdendo tre volte il proprio turno di servizio. Il toscano riesce a recuperare un break nel sesto gioco e poi ha ulteriori due palle per un altro controbreak nell’ottavo gioco. Tiafoe, però, riesce ad annullarle e chiude meritatamente il primo set in suo favore per 6-2.
Nel secondo set si ribalta completamente il copione del primo, perchè questa volta è Musetti a partire forte e portarsi sul 4-0, con doppio break di vantaggio. Tiafoe strappa la battuta nel quinto gioco all’azzurro, ma quest’ultimo non concede altre possibilità di rimonta allo statunitense e chiude il parziale sul 6-3.
Si va dunque al terzo e decisivo set. Tiafoe scappa subito sul 3-0 con il break ottenuto al secondo gioco. La rimonta di Musetti, però, non tarda ad arrivare, con il 19enne di Carrara che prima annulla una palla dello 0-4 e poi ottiene il controbreak nel quinto gioco. Musetti strappa ancora la battuta nell’undicesimo game a Tiafoe e si porta a servire per il match sul 6-5. Non è finita, perchè Tiafoe trova il controbreak e trascina il set al tie-break, dove Musetti domina per 7-1. Adesso nei quarti di finale Musetti affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov, numero 16 del mondo, che ha superato in due set il serbo Miomir Kecmanovic con il punteggio di 6-4 6-2.

Musetti campione Junior a Melbourne nel 2019: rivivi il match point e le lacrime

ATP, Acapulco
Zverev supera Tsitsipas in finale: 14° titolo
21/03/2021 A 07:30
ATP, Acapulco
Tsitsipas: "Musetti lo vedremo spesso in futuro: rovescio fantastico"
20/03/2021 A 19:58