E’ uno degli uomini più chiacchierati in queste ore del tennis mondiale. Il suo grande exploit all’ATP 500 di Acapulco, dove è uscito sconfitto in semifinale solo da Stefanos Tsitsipas ma con la standing ovation del pubblico per lo spettacolo messo in scena, ha portato il 19enne italiano Lorenzo Musetti alla ribalta del grande pubblico.
Arrivano buone notizie per lui dal Masters 1000 di Miami. Il forfait dell’australiano John Millman regala infatti a Musetti l’accesso diretto al tabellone principale. Fino a poche ore fa il tennista di Carrara avrebbe dovuto affrontare le qualificazioni, ma appunto il forfait di Millman gli regala direttamente il main draw.
ATP, Umag
Cecchinato fa suo il derby con Musetti e vola ai quarti
28/07/2022 A 15:23
Musetti si aggiunge così alla nutrita truppa azzurra che già prevedeva Berrettini, Fognini, Sinner, Sonego, Caruso e Travaglia.
Oltre a questi, al torneo di qualificazione di Miami proveranno a giocarsi le loro chance anche Gaio, Lorenzi, Giustino, Fabbiano, Viola.
Primo Masters 1000 della stagione e privo di Djokovic, Nadal e Federer per differenti motivi, il torneo sul cemento della Florida potrebbe regalare buone soddisfazioni a un tennis italiano che pare vivere un ottimo momento di forma.

Musetti campione Junior a Melbourne nel 2019: rivivi il match point e le lacrime

ATP, Umag
Musetti vs. Cecchinato, in palio i quarti: quando e dove vederlo in tv
27/07/2022 A 11:39
ATP, Umag
Musetti supera Bedene, ora il derby con Cecchinato
26/07/2022 A 21:01