Dopo aver battuto il serbo Kecmanovic all'esordio, un Fabio Fognini in versione Montecarlo 2019 vola in scioltezza agli ottavi del Masters del Principato. Sul campo dei Principi il ligure archivia la pratica Jordan Thompson con un doppio 6-3 in un'ora e 22 minuti e attende il vincente di Krajinovic-Londero in una parte del tabellone orfana della testa di serie n° 2 Daniil Medvedev, risultato positivo al Covid martedì. Il n° 18 del mondo, in gran forma dopo gli alti e bassi post operazione alle caviglie di un anno fa, non concede praticamente nulla al suo avversario (che lo aveva fatto penare fino al quinto agli Australian Open), brekkandolo tre volte nel primo set e una nel secondo. Fognini centra per la quinta volta in carriera il terzo turno di Montecarlo, in assoluto il suo 1000 preferito.

Salvatore Caruso a Monte Carlo 2021 (from Caruso official Press Office)

Credit Foto Eurosport

A. Rublev b. S. Caruso 6-3 6-2

ATP, Roma
Fognini irriconoscibile: Nishikori domina la sfida tra ex top10
10/05/2021 A 09:49
Dopo la rimonta sul padrone di casa Lucas Catarina, Salvatore Caruso si ferma dinnanzi a un giocatore di cilindrata superiore. Andrey Rublev indirizza subito la partita salendo 3-0, ma il tennista di Avola resta agganciato e prova a sfruttare le (poche) pause del russo. Il siciliano spreca, però, due possibilità per portarsi sul 2-0 nel secondo parziale e la spinta da fondocampo del numero 8 del mondo scava il solco nel match, chiuso con il punteggio di 6-3 6-2. D'altronde, Rublev è il tennista che vanta più vittorie nel 2021 (21 con quella odierna a fronte di appena quattro sconfitte) e in questa stagione ha già in bacheca il torneo di Rotterdam. Buono il suo esordio sulla terra: agli ottavi attende il vincente della sfida tra Roberto Bautista e Tommy Paul. A Caruso resta una buona esperienza al suo primo main draw nel Principato, dove comunque ha vinto la sua seconda partita in un 1000 dopo quella con Sandgren dello scorso settembre a Roma.

D. Goffin b. M. Cecchinato 6-4 6-0

Deludente prestazione di Marco Cecchinato che cede 6-4 6-0 al belga David Goffin, n° 15 del mondo e testa di serie n° 11 del torneo. Primo set deciso da un break subito in apertura dall'azzurro nel terzo game: il siciliano ha l'opportunità di tornare in parità nel decimo gioco, ma Goffin cancella due palle break e chiude 6-4. Nel secondo parziale Ceck si consegna all'avversario che affronterà il vincente di Sonego-Zverev.

Fognini batte e litiga con Caruso: "Non posso dirti che c'hai culo!?"

ATP, Madrid
Berrettini-Garin, in palio la semifinale: quando e dove vederla
07/05/2021 A 09:50
ATP, Madrid
Troppo Berrettini per Fognini: derby al romano in due set
04/05/2021 A 14:53