È stata una serata leggendaria quella della serata appena trascorsa alla O2 Arena di Londra. Roger Federer ha disputato il suo ultimo match in carriera davanti a un grandissimo pubblico che lo ha omaggiato nel migliore dei modi. Lo svizzero ha giocato il primo doppio valevole per la Laver Cup 2022 in coppia con l’eterno amico/rivale Rafael Nadal, perdendo per 4-6 7-5 11-9 contro gli statunitensi Frances Tiafoe/Jack Sock al termine di una partita che entrerà nella storia.

Le dichiarazioni post match

Intervenuto a fine match per commentare quanto accaduto, Nadal ha affermato (fonte: Marca): “Alla fine è stato molto emozionante. È stato un onore far parte di questo momento importante nella storia del nostro sport. Io e Federer abbiamo condiviso tanti momenti per molti anni. Roger lascia il circuito e una parte importante della mia vita se ne va con lui”.
Laver Cup
Borg potrebbe lasciare il Team Europe: spazio a Federer?
26/09/2022 ALLE 13:37
Lo spagnolo ha poi proseguito:“E’ stato indimenticabile, anche triste. Difficile da descrivere. Ci sono state tante emozioni, ma beh, alla fine è stato un giorno davvero speciale. Alla fine per tutti c’è un inizio e c’è una fine. È la vita”.
Il classe 1986 ha inoltre aggiunto: “Sono molto felice che Roger, dopo tanti momenti difficili, abbia potuto dire addio in campo. Personalmente sapevo che per lui era difficile vivere come stava. Sono felice che abbia detto addio, felice che abbia ricevuto il momento che meritava davanti a così tante persone e che il mondo abbia potuto vederlo dire addio in campo. Questo per me è qualcosa che si è davvero meritato senza dubbi perché è un’icona, una delle più importanti nella storia dello sport in generale”.
Al termine della partita Nadal non è riuscito a trattenere le lacrime:“Sono una persona piuttosto sensibile. Non mi preoccupo nemmeno di piangere. Piangere a volte fa bene. Devi lasciar andare queste emozioni. Una parte della mia vita è andata, quindi è difficile.”Il maiorchino ha concluso il suo intervento con una frase molto interessante:
Sono sicuro che prima o poi io e Roger saremo di nuovo in campo per giocare insieme.

Nadal: "Con addio Roger se ne va parte importante della mia vita"

La rinuncia alle altre partite

Non l'ha detto ufficialmente a nessuno, ma Nadal ha comunque rinunciato, come Federer, alle altre partite di questa Laver Cup. Durante la diretta Instagram di Roger dall'auto, mentre andavano a fare il riscaldamento prima del doppio, infatti, Ragfa aveva confessato di non essere arrivato all'appuntamento con la preparazione migliore. Da qui dunque il forfait che lancia nel vivo della competizione il nostro Matteo Berrettini. Il tennista romano era stato chiamato come riserva ed era stato annunciato dallo stesso Federer in conferenza stampa che avrebbe preso il suo posto nel singolare. Dal programma di gioco diramato dalla Laver Cup, però, si apprende che in coppia in doppio con Novak Djokovic ci sarà proprio Matteo, che significa che anche Nadal ha scelto di godersi la passerella con il GOAT del tennis e poi di preservarsi.

Federer e Nadal si lasciano andare in un pianto a dirotto

Laver Cup
Tiafoe: "Scuse a Federer per averlo battuto? Lui si dovrebbe scusare con tanti..."
26/09/2022 ALLE 12:25
Laver Cup
Nadal: "Addio Roger? Tornato in camera mi sono commosso di nuovo"
26/09/2022 ALLE 10:23