Un Bayern da non credere. In dieci dal 12' per l'espulsione di Alphonso Davies, la squadra di Hans-Dieter Flick demolisce lo Stoccarda imponendosi 4-0 e segnando tutte e 4 le reti in inferiorità numerica. All'Allianz Arena va in scena l'ennesimo, straordinario exploit di Lewandowski che timbra una tripletta raggiungendo quota 35 gol stagionali in Bundesliga (42 considerando tutte le competizioni). Completa il tabellino Gnabry, che firma il 2-0 a coronamento di una combinazione favolosa tutta di prima tra Sané e Muller. Grazie a questo successo il Bayern consolida il primato in classifica riportandosi a +4 sul Lipsia. E dopo la sosta per le Nazionali ci sarà lo scontro diretto.

Il tabellino

BAYERN MONACO-STOCCARDA 4-0
Champions League
C'è Bayern-PSG, il Real Madrid pesca il Liverpool
19/03/2021 A 11:20
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Sule, Boateng, Davies; Goretzka, Alaba; Sané (83' Musiala), Muller (83' Javi Martinez), Gnabry (60' Coman); Lewandowski (70' Choupo-Moting). All.: Flick.
STOCCARDA (3-1-4-2): Kobel; Mavropanos, Anton, Kempf; Endo (77' Karazor); Wamangituka (35' Klimowicz), Castro (77' Didavi), Ahamada (46' Forster), Sosa (46' Gonzalez); Kalajdzic, Coulibaly. All.: Matarazzo.
ARBITRO: Daniel Schlager.
GOL: 18' Lewandowski (B), 22' Gnabry (B), 23', 39' Lewandowski (B).
ASSIST: Gnabry (B, 1-0), Sané (B, 2-0), Muller (B, 3-0).
ESPULSO: Davies (B) al 12'.
AMMONITI: Boateng (B), Castro, Kempf (S).
NOTE - Recupero 2'+0' .

Robert Lewandowski e David Alaba - Bayern Monaco-Stoccarda Bundesliga 2020-21

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 7 momenti chiave

12' DAVIES ESPULSO! Il terzino sinistro del Bayern entra con il piede a martello su Endo e viene ammonito. Il VAR, però, richiama Schlager: il direttore di gara rivede l'entrata del terzino del Bayern cambia il colore del cartellino estraendo il rosso. Bayern Monaco in dieci uomini!
18' GOOOOOOOLLLL DEL BAYERN! LEWANDOWSKI! 1-0! Gnabry trova spazio sulla sinistra e lascia partire un traversone basso sul primo palo dove Lewandowski anticipa tutti e fulmina Kobel con una deviazione di punta. Pallone sotto la traversa. Assist di Gnabry e Bayern in vantaggio!
22' GOOOOLLLL DEL BAYERN! GNABRY! 2-0! CHE AZIONE! Combinazione favolosa, tutta di prima tra Muller e Sané. L'ex City tocca per Gnabry che, tutto solo, prende la mira e pesca l'angolino con un sinistro perfetto. Assist di Sané.
23' GOOOOOOL DEL BAYERN! ANCORA LEWANDOWSKI! 3-0! Cross dalla destra di Muller e perfetta incornata di Lewandowski che spedisce il pallone sotto l'incrocio dei pali. Immobili i difensori dello Stoccarda. Assist di Muller. Clamoroso il blackout della squadra di Matarazzo.
40' GOOOOOLLL DEL BAYERN! LEWANDOWSKI! 4-0! Sané va via sulla destra e serve Goretzka al limite, sul rimpallo si avventa Lewandowski che col sinistro non dà scampo a Kobel. Tripletta del polacco e Bayern che dilaga.
63' COSA SI DIVORA LEWANDOWSKI! Il polacco, tutto solo a centro area, riceva palla da Pavad e spara incredibilmente sopra la traversa con il destro. Errore da non credere, anche lui può sbagliare.
72' CHE GIOCATA DI SANÈ! Scambio in velocità con Muller e sinistro a giro dal limite: palla di poco alta sopra la traversa.

Il momento social del match

Il migliore

Robert LEWANDOWSKI - Tripletta favolosa in cui sfodera tutto il suo repertorio: tocco di falco dall'area di rigore, imperioso colpo di testa e sinistro in diagonale da vero opportunista. Esce dal campo con un pizzico di rammarico perché nella ripresa si divora il 5-0. E questo dice tutto.

Il peggiore

Alphonso DAVIES - Il terzino sinistro del Bayern commette un'ingenuità clamorosa facendosi espellere per un fallaccio tanto brutto quanto inutile ai danni di Endo. Il paradosso è che Neuer e compagni si svegliano proprio dopo quell'episodio. Stranezze del calcio. Salterà per squalifica il big match contro il Lipsia in agenda tra due settimane.

Bayern, tris show al Werder e +5 in vetta: gli highlights

Champions League
Bayern-Lazio 2-1, 5 verità: gap tecnico e fisico enorme
18/03/2021 A 09:36
Champions League
Bayern-Lazio 2-1, le pagelle: Lewandowski c'è sempre
17/03/2021 A 22:14