Un comunicato duro, che fa emergere i rapporti non ottimali tra Flick e una parte della dirigenza del Bayern Monaco (in particolare con il direttore sportivo Hasan Salihamidzic). La vittoria per 3-2 sul campo del Wolfsburg, che ha permesso al Bayern Monaco di allungare a 7 punti di vantaggio in classifica sul Lipsia, ha fatto soltanto da preludio a quanto accaduto dopo il match. Al termine della gara, infatti, Hansi Flick ha comunicato la sua intenzione di lasciare il club a fine stagione, spiegando come la sua decisione sia già stata annunciata anche ai calciatori nello spogliatoio.
Parole che non sono state gradite dalla dirigenza bavarese, che nel pomeriggio di domenica ha risposto con un comunicato al suo allenatore: "Sabato, l'allenatore dell'FC Bayern Hansi Flick ha reso pubblico il suo desiderio di rescindere il suo contratto, che durerà fino a giugno 2023, al termine della stagione in corso. Hansi Flick aveva informato il consiglio direttivo dell'FC Bayern München AG di questo desiderio la scorsa settimana. Hansi Flick e FC Bayern avevano deciso di concentrare l'attenzione sulle partite contro VfL Wolfsburg, Bayer 04 Leverkusen (20 aprile) e Mainz (24 aprile), per non interrompere la concentrazione di tutto il club su queste tre partite importanti. L'FC Bayern disapprova le comunicazioni unilaterali rilasciate da Hansi Flick e continuerà i colloqui dopo la partita a Mainz, come concordato".
Bundesliga
Ufficiale: Flick lascerà il Bayern Monaco a fine della stagione
17/04/2021 A 16:46

Bayern Monaco, scatto per il titolo: gol e highlights

Calciomercato 2020-2021
Bayern: anche Allegri in corsa per la panchina
15/04/2021 A 16:11
Champions League
Bayern, Flick verso la Nazionale. Arriva Nagelsmann?
14/04/2021 A 16:25