Sale l'attesa per conoscere chi sarà il vincitore del prossimo Pallone d'Oro che, quest'anno, verrà consegnato prima dei Mondiali, vista la loro indedita collocazione tra novembre e dicembre. La data è La grande novità riscontrabile sin da ora, è l'assenza dalla classifica delle trenta nomination di Lionel Messi, l'uomo che insieme a Cristiano Ronaldo (alla 18ª nomination in carriera, nonostante un'annata controversa con lo United) ha cannibalizzato la kermesse da oltre 15 anni a questa parte, tra candidature e 7 premi vinti, l'ultimo proprio la passata stagione battendo in volata Robert Lewandowski.
Per risalire all'ultima volta che l'argentino, protagonista di una stagione in chiaroscuro al PSG, non figurava nell'elenco dei magnifici 30 prescelti bisogna riavvolgere il nastro addirittura alla stagione 2005, quando Messi aveva appena 18 anni e stava muovendo i suoi primi passi nel calcio che conta con la maglia del Barça. Presente invece CR7, secondo nella classifica all time, dei plurivincitori del Pallone d'Oro, con 5 affermazioni capace di precedere mostri sacri come Platini, Cruijff e Van Basten con 3 vittorie ciascuno. L'anno scorso, il contestatissimo mancato successo di Lewandowski. Quest'anno, Karim Benzema grande favorito per il premio che sarà consegnato nella consueta cerimonia il prossimo 17 ottobre.
Supercoppa Europea
Courtois: "Pallone d'Oro a Benzema o farò qualcosa di male"
10/08/2022 ALLE 21:53
TUTTE LE NOTIZIE SUL PALLONE D'ORO 2022

Zero italiani in nomination: Maignan, Leao e Vlahovic gli unici della Serie A

Dopo che nella passata stagione, sull'onda della clamorosa vittoria dell'Europeo 2020 della Nazionale di Mancini, gli italiani in nomination erano stati ben 5 (Barella, Jorginho, Bonucci, Chiellini e Donnarumma) quest'anno - complice anche la clamorosa mancata partecipazione a Qatar 2022, nessun azzurro figura nel listone dei magnifici 30. Fra le assenze che fanno più rumore indubbiamente c'è quella di un compagno di squadra di Leo Messi, Gigio Donnarumma, campione in carica del trofeo Yashin (intitolato al miglior portiere della stagione), prestigioso premio che non potrà rivincere dato che non figura nemmeno tra i 10 candidati.

Da Donnarumma a Salah: la Top 11 degli esclusi a Qatar 2022

A tenere alto così l'onore della nostra Serie A, saranno tre top player stranieri come Rafael Leao, che viene premiato da France Football per aver trascinato il Milan fino alla conquista dello Scudetto, Mike Maignan (che figura anche tra i candidati per il premio Yashin, dove il favorito numero uno è il belga Courtois) e Dusan Vlahovic, centravanti della Juventus.

La lista dei 30 candidati al Pallone d'Oro 2022 (in ordine alfabetico)

Trent Alexander-Arnold (Inghilterra, Liverpool)
Karim Benzema (Francia, Real Madrid)
Joao Cancelo (Portogallo, Manchester City)
Casemiro (Brasile, Real Madrid)
Thibaut Courtois (Belgio, Real Madrid)
Kevin De Bruyne (Belgio, Manchester City)
Luis Diaz (Colombia, Liverpool)
Fabinho (Brasile, Liverpool)
Phil Foden (Inghilterra, Manchester City)
Erling Haaland (Norvegia, Manchester City)
Sebastien Haller (Costa d'Avorio, Borussia Dortmund)
Harry Kane (Inghilterra, Tottenham)
Joshua Kimmich (Germania, Bayern Monaco)
Rafael Leão (Portogallo, AC Milan)
Robert Lewandowski (Polonia, Barcellona)
Riyad Mahrez (Algeria, Manchester City)
Luka Modric (Croazia, Real Madrid)
Sadio Mané (Senegal, Bayern Monaco)
Mike Maignan (Francia, AC Milan)
Kylian Mbappé (Francia, PSG)
Christopher Nkunku (Francia, RB Lipsia)
Darwin Nunez (Uruguay, Liverpool)
Cristiano Ronaldo (Portogallo, Manchester United)
Antonio Rudiger (Germania, Real Madrid)
Mohamed Salah (Egitto, Liverppol)
Bernardo Silva (Portogallo, Manchester City)
Heung-min Son (Corea del Sud, Tottenham)
Virgil van Dijk (Olanda, Liverpool)
Dusan Vlahovic (Serbia / Juventus)
Junior Vinicius (Brasile, Real Madrid)

Non solo Messi: anche Neymar tra i grandi esclusi

Se a far rumore in tutto il mondo è la mancata presenza di Leo Messi, fa specie anche l'assenza di un'altra delle stelle più pregiate del PSG: il brasiliano Neymar - altro habitué del premio di France Football - e che quest'anno figura fra le star escluse, complice anche la peggior annata della sua carriera. Tra gli assenti di rilievo da sottolineare anche il difensore portoghese Ruben Dias (Manchester City) e il centrocampista spagnolo del Liverpool, Thiago Alcantara.

Pallone d'Oro: i vincitori degli ultimi 20 anni

AnnoVincitore
2002Ronaldo (Real Madrid)
2003Nedved (Juventus)
2004Shevchenko (Milan)
2005Ronaldinho (Barcellona)
2006Cannavaro (Real Madrid)
2007Kakà (Milan)
2008Cristiano Ronaldo (Man United)
2009Messi (Barcellona)
2010Messi (Barcellona)
2011Messi (Barcellona)
2012Messi (Barcellona)
2013Cristiano Ronaldo (Man United)
2014Cristiano Ronaldo (Man United)
2015Messi (Barcellona)
2016Cristiano Ronaldo (Man United)
2017Cristiano Ronaldo (Man United)
2018Modric (Real Madrid)
2019Messi (Barcellona)
2020non assegnato
2021Messi (Barcellona)

I 10 candidati del Trofeo Kopa

Rivelate anche le nomination per il Trofeo Raymond Kopa (vincitore del Pallone d'Oro 1958), che premia il miglior Under 21 dell'anno. E che si assegna da quattro anni a questa parte eleggendo, nell'ordine, Kylian Mbappé (2018), Matthijs de Ligt (2019) e Pedri (2021). Qui di seguito, i candidati:
Karim Adeyemi (Germania / RB Salisburgo-Bayern Monaco)
Jude Bellingham (Inghilterra / Borussia Dortmund)
Eduardo Camavinga (Francia / Real Madrid)
Gavi (Spagna / Barcellona)
Ryan Gravenberch (Olanda / Ajax-Bayern Monaco)
Josko Gvardiol (Croazia / RB Lipsia)
Nuno Mendes (Portogallo / PSG)
Jamal Musiala (Germania / Bayern Monaco)
Bukayo Saka (Inghilterra / Arsenal)
Florian Wirtz (Germania / Bayer Leverkusen)

Gavi, il 2004 che ha incantato San Siro: segreti, pregi e identikit

I 10 candidati per il Trofeo Yashin

Yassine Bounou (Siviglia)
Alisson Becker (Liverpool)
Thibaut Courtois (Real Madrid)
Ederson (Manchester City)
Hugo Lloris (Tottenham)
Mike Maignan (Milan)
Edouard Mendy (Chelsea)
Manuel Neuer (Bayern Monaco)
Jan Oblak (Atletico Madrid)
Kevin Trapp (Eintracht)

Messi vince il suo 7° Pallone d'Oro: rivivi la premiazione

Pallone d'Oro
Perché Benzema gioca sempre con la mano destra fasciata?
19/10/2022 ALLE 18:23
Pallone d'Oro
Courtois: “Incredibile, non sono neanche sul podio del Pallone d’Oro”
18/10/2022 ALLE 16:01