I risultati della 2a giornata

sab. Chievo-Salernitana 1-2 [24' Mogos (C), 34' Tutino (S), 64' Djuric (S)]

Serie B
Boateng: "Monza la sfida più importante della mia carriera"
30/09/2020 A 15:50

sab. Ascoli-Lecce 0-2 [54' M. Mancosu, 66' Henderson (L)]

sab. Empoli-Monza 0-0

sab. Reggina-Pescara 3-1 [23' e 27' Liotti (R), 44' Ménez (R), 70' Maistro (P)]

sab. SPAL-Cosenza 1-1 [48' Salamon (S), 94' Tiritiello (C)]

sab. Venezia-Frosinone 0-2 [58' Novakovich (F), 71' Szyminski (F)]

sab. Virtus Entella-Reggiana 0-2 [43' Mazzocchi (R), 88' rig Varone (R)]

dom. Pisa-Cremonese 1-1 [7' Vido (P), 41' Buonaiuto (C)]

dom. Cittadella-Brescia 2-0 [57' D'Urso (C), 74' Tsadjout (C), 96' Gargiulo (C)]

La classica dopo la 2a giornata

Clicca qui

Match of the day: Chievo-Salernitana 1-2

Grande ribaltone al "Bentegodi" di Verona tra Chievo e Salernitana, partita vibrante e aperta a ogni risultato. Parte bene la formazione di casa, che passa in vantaggio al 24' con una rete rocambolesca: Lopez impenna all'indietro un pallone su cui Vid Belec, in uscita, tarda completamente l'intervento, per l'incornata vincente di Vasile Mogos. L'ex Cremonese, poco dopo, con una conclusione al fulmicotone, colpisce in pieno il palo sfiorando il 2-0. E allora, ecco la dura legge del gol: la girata in rasoterra di Tutino, al 34', porta il punteggio sull'1-1. La Salernitana, quindi passa in vantaggio nel secondo tempo, al 64' grazie al colpo di testa vincente del solito Djuric, su assist dalla sinistra di Walter Lopez. AL 95' poi, l'arbitro Luca Massimi di Termoli, nega un rigore al Chievo dopo un intervento di Casasola su Obi, giudicando simulazione del nigeriano, che si becca prima il giallo e poi il rosso per proteste. Finisce 1-2.

Top: Reggina

Netta affermazione della Reggina sul Pescara: un rotondo 3-1 che conferma le ottime indicazioni del primo match pareggiato 1-1 contro la Salernitana allo stadio "Arechi". Jérémy Ménez, scatenato, parla un'altra lingua rispetto agli standard della cadetteria. Così, dopo un'occasionissima sprecata dal Pescara (palo pieno di Galano su calcio di rigore), al 23' l'ex Milan serve l'ex atalantino Denis, la cui conclusione ravvicinata viene rimpallata da Fiorillo. Dalle retrovie, però arriva la conclusione schiacciata a rete di Daniele Liotti, che concede il bis 4' in tap in dopo il colpo di testa di Bianchi seguito alla traversa colpita, con un'autentica bordata, dal solito Ménez. Al 44', quindi, è proprio il francese a calare il tris dopo l'ennesima palla persa a centrocampo dal Pescara di Massimo Oddo, la cui unica gioia corrisponde al tiro sotto la traversa del giovane ex Salernitana Fabio Maistro. Al Granillo, finisce 3-1 per i calabresi.

Reggina-Pescara, Serie B 2020-2021: Nicola Bellomo (Reggina) e Fabio Maistro (Pescara) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Flop: Ascoli

Dopo il buon pari di Brescia, l'Ascoli crolla in caso al cospetto del Lecce, grande favorito per la promozione diretta in Serie A insieme al Monza. Al "Cino e Lillo Del Duca" finisce 0-2. Dopo le occasioni bianconere targate Cosimo Chiricò, la gara si sblocca a favore dei salentini al 54' con Marco Mancosu, che infila Leali su preciso cross dalla destra dell'ex Pogon Szczecin Marcin Listowski. Al 66', quindi, Coda libera sul filo del fuorigioco lo scozzese Liam Henderson, glaciale al cospetto del portiere avversario. Lecce a 4 punti e senza gol subiti.

Ascoli-Lecce, Serie B 2020-2021: Liam Henderson (a sinistra) festeggia insieme a Claud Adjapong (Lecce) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Il consiglio per gli acquisti: Frank Tsadjout (Cittadella)

Il Cittadella gongola: dopo due giornate, nell'incredibile equilibrio della Serie B, è l'unica squadra a 6 punti. Un primo posto in solitaria acquisito anche grazie alla larga vittoria per 3-0 nel posticipo contro il Brescia di Gigi Delneri: il secondo gol dei veneti è stato siglato al 74' da Frank Tsadjout, attaccante lungagnone nato a Perugia nel 1999 da genitori camerunensi. E' un prodotto del settore giovanile del Milan che, dopo il prestito in Belgio al Charleroi, è stato girato in prestito ai veneti su precisa indicazione di Paolo Maldini. La sua rete (la prima in Serie B) è una girata mancina di puro istinto, all'angolino.

Il momento social

Finale al cardiopalma al "Mazza" di Ferrara con il pareggio all'ultimo respiro, al 94', del difensore elbano dei Lupi della Sila Andrea Tiritiello, ex Virtus Francavilla, subentrato in pieno recupero al posto di Gianmarco Ingrosso.

Galliani: "Vogliamo il Monza in Serie A, senza pazzie ma faremo il necessario"

Serie B
Ménez torna e segna per la Reggina; top Cittadella ed Empoli
27/09/2020 A 21:39
Serie B
Ménez torna e segna per la Reggina; top Cittadella ed Empoli
27/09/2020 A 21:39