Il Venezia si riscatta dopo il Ko alla Reggiana e, nel recupero della quinta giornata, espugna Chiavari con un secco 2-0 che vale il balzo al terzo posto a 13 punti, forte della miglior difesa del campionato con 4 reti subite come Chievo, Frosinone e Monza. Le reti decisive arrivano entrambe nella ripresa ed entrambe sugli sviluppi di altrettanti calci d'angolo. Al 49' deviazione decisiva nella propria porta di Pellizzer mentre, al 76', Ceccaroni gira di testa in fondo al sacco un preciso assist dalla bandierina di Aramu. Seconda sconfitta consecutiva per la formazione di Bruno Tedino (dopo il pesante 1-5 interno patito contro il Lecce) e una vittoria che, in campionato, stenta ad arrivare con 4 pareggi e 3 sconfitte nelle prime 7 gare disputate.

Serie B
Braida è il nuovo direttore generale della Cremonese
12/11/2020 A 15:29

Il tabellino

VIRTUS ENTELLA-VENEZIA 0-2

Virtus Entella (3-4-1-2): Borra; Pellizzer, Poli (72′ Petrovic), Chiosa; De Col, Brescianini (14′ Toscano), Mazzocco, Currarino (72′ Cleur); Morosini (57′ Cardoselli); De Luca, Brunori (57′ Mancosu). All.: Tedino

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi (88′ St Clair), Ceccaroni, Modolo, Felicioli (78′ Molinaro); Fiodilino, Vacca (72′ Taugourdeau); Capello, Aramu, Johnsen (88′ Svoboda); Forte (88′ Bocalon). All.: Zanetti.:

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara.

Gol: 49' aut. Pellizzer (Ve), 76' Ceccaroni (Ve).

Assist: Aramu (Ve, 0-2).

Note - Recupero: 2+4. Ammoniti: Felicioli, Currarino.

Incredibile autogol, il portiere colpisce in pieno il difensore

Serie B
Monza, Lecce ed Empoli si scatenano; Bisoli a rischio
08/11/2020 A 00:58
Coppa Italia
Zaza-Bonazzoli: il Toro va agli ottavi, sfiderà il Milan
26/11/2020 A 17:39