Aggiorniamo i numeri di Mark Cavendish che a Châteauroux ha colto la sua 143esima vittoria in carriera, la 50a in un Grande Giro e, soprattutto, la 32a al Tour de France, bissando il successo di due giorni fa a Fougères. Una storia quasi strappalacrime, considerando che lo sprinter britannico stava per ritirarsi dal mondo del ciclismo nel novembre scorso. Perché la Bahrain McLaren non gli rinnovava il contratto e perché non c'erano altre squadre interessate a lui. Lo dicevano i risultati, visto che Cav non vinceva qualcosa dal 2018, quando conquistò una tappa al Dubai Tour. Poca roba. L'ultima vittoria significativa era stata proprio al Tour de France, ma erano passati ormai quasi 5 anni. L'ultimo guizzo datato 16 luglio 2016. Da allora poche gioie e tante delusioni. Invece, il ritorno alla Deceuninck Quick Step e la gavetta. Si perché Cavendish ha cominciato con la Clásica de Almería, il Le Samyn, il GP Monseré, la Nokere Koerse, la Bredene Classic, la Settimana Coppi e Bartali, la Schelderprijs ecc. Non corse di primissimo piano, considerando il parterre, eppure Cavendish non vinceva. Serviva quel guizzo che lo sbloccasse, cosa arrivata poi al Giro di Turchia, dove ha vinto 4 tappe.

Cavendish, la leggenda continua: rivivi la volata di Châteauroux

Classifiche e risultati

Tour de France
Tour de France: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
27/06/2021 ALLE 00:54
| Classifica generale | Ritiri e squalificati | L'Albo d'oro del Tour |
CAVENDISH RIUSCIRÀ A BATTERE IL RECORD DI MERCKX?
Ma non bastava per chiamarlo al Tour. Eppure la sorte ha tolto alla Deceuninck Quick Step Sam Bennett, facendo ritrovare un Cavendish molto motivato. A Pontivy non riuscì a fare la volata a causa delle tante cadute, ma a Fougères e Châteauroux non c'è stata storia. Sarà perché sono città dove Cavendish aveva già vinto in carriera, sarà per quel record di Merckx che è ancora lì ad aspettarlo. La curiosità statistica è stato il ritorno a Châteauroux, dove proprio Cannonball colse la sua prima vittoria in carriera al Tour 13 anni fa. 13 anni ed è ancora qui a battagliare...

La classifica

Corridore/Tour fattiVittorie
1. Eddy Mercxk (7)34
2. Mark Cavendish (13)32
3. Bernard Hinault (8)28
4. André Leducq (9)25
5. André Darrigade (14)22
6. Nicolas Frantz (6)20
7. Françoit Faber (9)19
8. Jean Alavoine (11)18
9. Jacques Anquetil (8)16
9. René Le Grevès (6)16
9. Charles Pélissier (6)16
Cavendish è anche il primo corridore in questa classifica tra quelli in attività. Anche perché per vederne un altro in attività, dobbiamo scendere fino a Peter Sagan che conta 12 successi. André Greipel ne ha invece 11.

Cavendish: "Il record di...? Non dire nessun nome, voglio solo vincere le tappe"

Tour de France
L'Albo d'oro del Tour de France: tutti i vincitori dal 1903 al 2021
14/06/2021 ALLE 13:11
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 ALLE 21:53