Esteban Guerrieri ha dovuto accontentarsi di un paio di Top10 nelle gare del WTCR - FIA World Touring Car Cup al Circuit l'Anneau du Rhin.
L'argentino aveva difeso strenuamente il quarto posto in Gara 1 della WTCR Race of Alsace GrandEst, ma è stato costretto a rientrare ai box quando ha bucato gli pneumatici dopo una sbandata in seguito a un contatto con Gilles Magnus alla velocissima curva 1 a destra.

Il team tedesco ALL-INKL.COM Münnich Motorsport ha rimandato in pista il pilota Honda, consentendogli di concludere al 10° posto con la sua Civic Type R TCR gommata Goodyear.

Gara 2 ha dato lo stesso risultato a Guerrieri, che era in lotta per il settimo posto fino a quando una collisione con Tom Coronel alla penultima curva dell'ultimo giro della gara lo ha fatto retrocedere.

"Considerando il potenziale che avevamo, non è stata una domenica facile", ha dichiarato Guerrieri. "In Gara 1 sono stato colpito mentre ero quarto e questo mi ha messo fuori dalla lotta per i punti perché ho bloccato tutte e quattro le gomme e sono dovuto rientrare ai box. In Gara 2 non abbiamo avuto la possibilità di attaccare o di risalire. Ho cercato di mantenere un ritmo costante per tutto il tempo, poi c'è stata un po' di confusione perché sono stato colpito da dietro alla penultima curva mentre cercavo di rallentare per far passare anche Néstor [Girolami]. Tuttavia, le vetture davanti sembravano molto più veloci, volavano sui rettilinei".
WTCR
Tre domande a Mehdi Bennani
8 ORE FA
The post Due decimi posti ‘bugiardi’ per Guerrieri in Alsace GrandEst appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
Ricordi: il WTCR a Suzuka, ecco la Top5 del Giappone
IERI ALLE 06:05
WTCR
Un pupillo di GIrolami ai FIA Motorsport Games
05/10/2022 ALLE 05:21