È ormai tutto pronto per l'inizio del Giro 104, con la partenza da Torino con una cronometro di 8,6 km. Terreno di caccia per Filippo Ganna che vuole subito mostrare la sua maglia iridata, riscattando gli ultimi risultati, per poi scambiarla con quella rosa (almeno per qualche giorno). Non mancherà però la concorrenza per il corridore della Ineos Grendiaders che vede i suoi nemici in casa Deceuninck Quick Step. Il team belga ci proverà con il trio Cavagna, che ha vinto l'ultima crono del Romandia, João Almeida e Evenepoel, l'unico che nel 2020 riuscì a battere Ganna in una prova contro il tempo. Difficile mietere grossi distacchi in 8,6 km, ma sarà anche una prova per testare le gambe dei big. E per capire, nelle squadre a più frecce, chi farà classifica generale.
CHI VINCE LA CRONO DI TORINO?

Classifiche e risultati

Giro d'Italia
L'Albo d'oro del Giro: tutti i vincitori dal 1909 al 2021
03/05/2021 A 16:57
| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | L'Albo d'oro del Giro | Tutte le news |

Dove vedere la crono di Torino?

La crono inaugurale del Giro d'Italia sarà trasmessa in diretta a partire dalle 13:30 su Eurosport e anche su Eurosport Player senza pubblicità (scopri tutti gli abbonamenti). Eurosport.it vi mostrerà tutti gli aggiornamenti con la nostra DIRETTA SCRITTA. La crono e tutto il Giro d'Italia sarà visibile anche On Demand e in streaming sull'app Discovery+ (scopri tutti i piani).

Filippo Ganna parte alle 16:53

Si parte alla 14:00 con Filippo Tagliani dell'Androni Giocattoli Sidermec, poi via via tutti gli altri a distanza di un minuto uno dall'altro. Occhio quindi a possibili sorpassi in corso d'opera o, anche, a clamorose squalifiche per aver preso la scia. Il primo dei favoriti a partire sarà il due volte campione europeo Victor Campenaerts che sarà il terzo corridore a partire nel pomeriggio di Torino. Oltre ai soliti nomi, da segnalare la presenza di Alex Dowsett vincitore di una crono del Giro nel 2013, quella di Saltara davanti a Bradley Wiggins, e di Jos van Emden vincitore di una crono del Giro nel 2017, quella finale di Milano davanti a Dumoulin. I favoritissimi sono comunque Cavagna e Filippo Ganna, vincitore lo scorso anno di tre crono su tre al Giro.

Orario di partenza degli specialisti

OrarioCorridore
14:00Filippo Tagliani (Androni)
14:02Victor Campenaerts (Qhubeka)
14:03Tejay van Garderen (Education)
14:12Jonathan Castroviejo (Ineos)
14:28Luis León Sánchez (Astana)
14:33Nélson Oliveira (Movistar)
14:53Thomas De Gendt (Lotto Soudal)
15:00Matthias Brändle (Israel)
15:43Rémi Cavagna (Deceuninck)
15:56Edoardo Affini (Jumbo)
16:09Alex Dowsett (Israel)
16:19Jos van Emden (Jumbo)
16:34Jan Tratnik (Bahrain)
16:53Filippo Ganna (Ineos)
16:55Patrick Bevin (Israel)
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba

Giro 2021, tappa 1: Torino-Torino, il percorso della crono in 3D

Yates un minuto dopo Bernal

Nel mezzo i capitani o i presunti tali. Perché già da Torino si potrà intuire chi farà classifica generale e chi sarà invece “solo” un gregario. Sono tante le squadre che arrivano a questo Giro d'Italia con due o tre punte addirittura. I corridori partiranno sempre a distanza un minuto uno dall'altro e occhio appunto ai sorpassi. Alle 15:15 sarà la volta di Vincenzo Nibali, rientrato a tempo di record dopo l'infortunio di metà aprile. Alle 15:24 sarà invece la volta di Giulio Ciccone. Guardando ai favoritissimi per la classifica generale: Bernal partirà alle 16:30, Simon Yates subito dopo alle 16:31. Evenepoel parte invece alle 16:52, un minuto prima di Filippo Ganna.

Ganna: dopo il tricolore e la maglia arcobaleno, arriva quella rosa

Anche negli orari di partenza c'è un po' di tensione, con molti corridori che proveranno anche utilizzare l'aspetto mentale per superare l'avversario.

Orario di partenza dei capitani o presunti tali

OrarioCorridore
14:06Bauke Mollema (Trek)
14:39Pello Bilbao (Bahrain)
15:13Matteo Fabbro (Bora)
15:14Aleksandr Vlasov (Astana)
15:15Vincenzo Nibali (Trek)
15:44Daniel Martínez (Ineos)
15:51Jan Hirt (Intermarché)
15:53Davide Formolo (UAE)
15:58Hugh Carthy (Education)
16:07Pavel Sivakov (Ineos)
16:11Damiano Caruso (Bahrain)
16:18Jefferson Cepeda (Androni)
16:24Giulio Ciccone (Trek)
16:27Clément Champoussin (AG2R)
16:29João Almeida (Deceuninck)
16:30Egan Bernal (Ineos)
16:31Simon Yates (BikeExchange)
16:32Daniel Martin (Israel)
16:38Jai Hindley (DSM)
16:42George Bennett (Jumbo)
16:43Domenico Pozzovivo (Qhubeka)
16:45Emanuel Buchmann (Bora)
16:48Harm Vanhoucke (Lotto Soudal)
16:51Marc Soler (Movistar)
16:52Remco Evenepoel (Deceuninck)
16:57Mikel Landa (Bahrain)
17:01Romain Bardet (DSM)
Romain Bardet è l'ultimo a partire dei big, con il corridore del Team DSM che comincerà il suo Giro d'Italia alle 17.01. Il francese precede Fernando Gaviria (UAE Emirates) e Dries De Bondt (Alpecin Fenix). Chi sarà la prima maglia rosa? Chi il big meglio piazzato in classifica?
CHI VINCE IL GIRO 2021?

Da Torino a Milano: guarda il percorso del Giro 2021

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53