La stagione dei Grandi Giri si chiude con la Vuelta di Spagna, arrivata alla sua 77esima edizione. Una prova molto dura: 3280,4 km, 49.386 metri di dislivello e 54,2 km complessivi di cronometro. Sono due le prove contro il tempo, oltre a 4 occasioni per i velocisti, 6 frazioni mosse e ben 9 tappe con arrivo in salita. La tappa regina sarà quella con arrivo a Sierra Nevada del 4 settembre, sull'Alto Hoya de la Mora, con i corridori che arriveranno a quota 2512 metri di altitudine. Partenza da Utrecht, nei Paesi Bassi, con la Vuelta che torna ad avere il suo Grand Départ all'estero che mancava dal 2017, quando ci fu la cronosquadre di Nîmes. Anche la corsa spagnola, infatti, parte fuori dai confini nazionali come capitato in stagione anche al Giro d'Italia, con la partenza dall'Ungheria, e al Tour de France, con la cronometro iniziale di Copenaghen. In attesa di capire se ci sarà o meno Roglic, che andrebbe a caccia del suo quarto titolo consecutivo (che sarebbe record storico), saranno al via anche Jai Hindley, vincitore del Giro 2022, Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde al loro ultimo Grande Giro in carriera.

Il percorso della Vuelta 2022: 3280,4 km da Utrecht a Madrid

Dove seguire la Vuelta in diretta tv e streaming

Vuelta di Spagna
Pogacar è il più pagato al mondo: Roglic fuori dalla top 10, Nibali 11°
19/03/2022 ALLE 14:06
La Vuelta 2022 sarà trasmessa in DIRETTA su Eurosport 1 (Canali 210 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini tutti i giorni a partire dalle 14.30. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, senza pubblicità, potrete seguire la Vuelta di Spagna in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.
CHI VINCE LA VUELTA 2022?

19 agosto, Tappa 1: Utrecht-Utrecht, cronosquadre di 23,3 km

Si parte dall'estero e si riparte con un grande ritorno. Quella della cronosquadre che non si vedeva alla Vuelta, e nei Grandi Giri, dall'estate 2019. 23,3 km nell'abitato di Utrecht ma, a parte qualche punto caldo causa viabilità locale, non ci saranno grandi impedimenti durante la prova contro il tempo, prova comunque abbastanza lunga rispetto agli standard degli ultimi anni nelle crono. Ci sarà comunque spazio per piazzare i primi distacchi in classifica generale.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 1a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426440.jpg
-Orario di partenza prima squadra: 18.30;
-Orario di partenza ultima squadra: 19.58;
-Orario d'arrivo ultima squadra: 20.22;
-Lunghezza: 23,3 km;
-Dislivello: 37 metri;

Tappa 1: Utrecht-Utrecht, il profilo della cronosquadre in 3D

20 agosto, Tappa 2: 'S Hertogenbosch-Utrecht di 175,1 km

Prima tappa in linea, sempre nei Paesi Bassi. Si arriverà ad Utrecht con un finale adatto alle ruote veloci. Qualche sali e scendi nella parte centrale della tappa, ma niente di che, compreso il primo GPM di questa Vuelta. L'Alto de Amerongse di 4a categoria: (2,1 km al 2,4%). Occhio però al vento che potrebbe far azionare qualche ventaglio nel finale. C'è anche il primo traguardo volante di questa Vuelta che dà secondi di abbuono: è piazzato a Vliegbasis Soesterberg a 16,8 km dal traguardo. Potrebbe esserci volata, ma senza strafare, prima del vero sprint al traguardo.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 2a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426442.jpg
-Orario di partenza: 13.32;
-Orario d'arrivo: tra le 17.20 e le 17.42;
-Lunghezza: 175,1 km;
-Dislivello: 498 metri;
-GPM: 1;

Tappa 2: 's-Hertogenbosch-Utrecht, il profilo in 3D

21 agosto, Tappa 3: Breda-Breda di 193,5 km

Altra tappa per velocisti, l'ultima in terra neerlandese con piccolo sconfinamento in Belgio a Baarle-Nassau (in realtà è un enclave del Belgio nei Paesi Bassi). Rispetto alla frazione precedente, questa tappa è ancora più piatta con soli 237 metri di dislivello. Dopo 133 km avremo un muro più che un GPM: il Rijzendeweg di 4a categoria (0,4 km al 3,7%). A 23 km dall'arrivo, poi, il traguardo volante di Sint Willebrord che dà secondi di abbuono, appetibili a chi vuole conquistare la maglia in queste prime tappe.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 3a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426443.jpg
-Orario di partenza: 12.52;
-Orario d'arrivo: tra le 17.04 e le 17.28;
-Lunghezza: 193,5 km;
-Dislivello: 237 metri;
-GPM: 1;

Tappa 3: Breda-Breda, il profilo in 3D

23 agosto, Tappa 4: Vitoria Gasteiz-Laguardia di 152,5 km

Prima tappa in territorio spagnolo e si comincia, già, a fare sul serio con una frazione mossa. Ben 2306 metri di dislivello che movimenteranno sicuramente la classifica generale. Dopo un avvio più o meno tranquillo, c'è il Puerto de Opakua di 2a categoria (5 km al 6,9%) che verrà affrontato dopo 61 km. Se la fuga non sarà già partita, quello sarà il punto ideale per evadere dal gruppo. Poi continui sali e scendi fino al secondo GPM di giornata. Il Puerto de Herrera di 3a categoria (7,3 km al 4,8%) che dà anche secondi di abbuono ai primi tre a transitare. Occhio poi ai 10 km e poco più di discesa, fino al finale di Laguardia che tende all'insù. Un finale molto esplosivo che potrebbe premiare gli uomini di classifica.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 4a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426445.jpg
-Orario di partenza: 13.53;
-Orario d'arrivo: tra le 17.20 e le 17.41;
-Lunghezza: 152,5 km;
-Dislivello: 2306 metri;
-GPM: 2;

Tappa 4: Vitoria Gasteiz-Laguardia, il profilo in 3D

24 agosto, Tappa 5: Irún-Bilbao di 187,2 km

Altra tappa molto impegnativa, con ben 5 GPM. Due di 2a categoria e tre di 3a categoria, ma sarà un continuo su e giù che si farà sentire nelle gambe dei corridori e degli aspiranti alla maglia roja visto i 2985 metri di dislivello della tappa. Si comincia a salire dopo 90 km, con il Puerto de Gontzagarinaga di 3a categoria (5,3 km al 4,5%), poi in rapida successione il Balcón de Bizkaia (4,2 km al 5,6%), l'Alto de Morga (8,6 km al 3,5%) e l'Alto del Vivero (4,6 km all'8%). Dopo il traguardo volante di Bilbao, si chiude con l'Alto del Vivero (4,6 km all'8%) che dà anche secondi di abbuono. La tappa non finisce qui perché, allo scollinamento, mancheranno 14,2 km al traguardo. Quasi tutti in discesa. Si potrebbe piazzare proprio un attacco sull'ultima salita per poi anticipare tutti fino al ritorno nell'abitato di Bilbao.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 5a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426446.jpg
-Orario di partenza: 12.57;
-Orario d'arrivo: tra le 17.18 e le 17.45;
-Lunghezza: 187,2 km;
-Dislivello: 2985 metri;
-GPM: 5;

Tappa 5: Irun-Bilbao, il profilo in 3D

25 agosto, Tappa 6: Bilbao-Ascensión al Pico Jano di 181,2 km

Primo tappone di questa Vuelta, con l'arrivo all'Ascensión al Pico Jano a quota 1134 metri. Avremo i primi due GPM di 1a categoria di questa Vuelta. Si parte già in salita con Mercadillo e l'Alto de la Escrita (5,5 km al 4,5%). Il primo GPM classificato, però, si affronterà dopo 69 km: il Puerto de Alisas di 2a categoria (8,7 km al 5,8%). Poi fase più tranquilla di corsa fino al Collada de Brenes, il 1° GPM di 1a categoria di questa edizione (6,8 km all'8,2%) che darà anche secondi di abbuono. Discesa fino a Santa Cruz de Iguña dove è posto il traguardo volante, poi la salita dell'Ascensión al Pico Jano (12,6 km al 6,55%). Qui vedremo sfidarsi i veri pretendenti alla maglia roja.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 6a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426448.jpg
-Orario di partenza: 12.37;
-Orario d'arrivo: tra le 17.15 e le 17.47;
-Lunghezza: 181,2 km;
-Dislivello: 4076 metri;
-GPM: 3;

Tappa 6: Bilbao-Ascensión al Pico Jano, il profilo in 3D

26 agosto, Tappa 7: Camargo-Cistierna di 190 km

Tappa ideale per le azioni in fuga. C'è un GPM di 1a categoria, ma posto a metà tappa, e 3178 metri di dislivello. C'è l'infinito Puerto de San Glorio di 22,4 km al 5,5%, con picco massimo all'11%. Dopo il GPM ci sarà la discesa, un piccolo dentello e il traguardo volante di Las Salas con secondi di abbuono. Poi l'arrivo di Cistierna in cui si concluderà il tutto con una volata a ranghi ristretti.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 7a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426450.jpg
-Orario di partenza: 12.30;
-Orario d'arrivo: tra le 17.15 e le 17.46;
-Lunghezza: 190 km;
-Dislivello: 3178 metri;
-GPM: 1;

Tappa 7: Camargo-Cistierna, il profilo in 3D

27 agosto, Tappa 8: La Pola de Laviana-Colláu Fancuaya di 153,4 km

Una delle tappe più dure di questa edizione: 6 GPM, incluso il Colláu Fancuaya che sarà teatro della sfida tra big a 1088 metri di quota. Si parte subito in salita con l'Alto de la Colladona di 2a categoria (6,4 km al 7%). Poi l'Alto de la Mozqueta (6,8 km al 6,6%), l'Alto de Santo Emiliano (5,7 km al 5,3%), il Puerto de Tenebreo (5,3 km al 6,2%) - che darà anche secondi di abbuono - e il Perlavia (4 km al 7,7%). La fuga avrà buone chance, ma dovrà arrivare ai piedi dell'ultimo GPM con 4' di vantaggio. Dopo il traguardo volante di Grau si comincia ad andare all'insù: c'è il Colláu Fancuaya, una salita di 10,1 km all'8,5%, con picco al 17% nel tratto finale.
Segui la DIRETTA SCRITTA dell'8a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426453.jpg
-Orario di partenza: 13.28;
-Orario d'arrivo: tra le 17.18 e le 17.43;
-Lunghezza: 153,4 km;
-Dislivello: 3743 metri;
-GPM: 6;

28 agosto, Tappa 9: Villaviciosa-Les Praeres di 171,4 km

La prima, lunga, settimana si chiude con un altro tappone con arrivo in salita. Dopo qualche sali e scendi in avvio, il primo GPM è quello dell' Alto del Torno (7,6 km al 6%) di 2a categoria, che sarà sicuramente il trampolino di lancio per diverse azioni di fuga. Poi il Mirador del Fito (9 km al 6%), di 1a categoria, e l'Alto de la Llama (7,1 km al 5,1%) prima del traguardo volante di Villaviciosa. A 22,8 km dal traguardo c'è il GPM di La Campa (9,3 km al 4,1%): un 3a categoria, che dà però secondi di abbuono ai primi tre a transitare. E, infine, Les Praeres (3,9 km al 12,9%). Una salita di meno di 4 km, ma con picco massimo al 23%. Pronti alle montagne russe.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 9a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426454.jpg
-Orario di partenza: 12.53;
-Orario d'arrivo: tra le 17.16 e le 17.46;
-Lunghezza: 171,4 km;
-Dislivello: 3698 metri;
-GPM: 5;

30 agosto, Tappa 10: Elche-Alicante, crono individuale di 30,9 km

Dopo l'intensa prima settimana, che ha visto i corridori affrontare ben tre tapponi di montagna, si riparte dopo il giorno di riposo con la cronometro (questa volta individuale) di Alicante. Una crono di 30,9 km, lunga, ma inferiore rispetto alle ultime due edizioni. Nel 2020 la crono di Mirador de Ézaro fu di 33,7 km, nel 2021 quella finale di Santiago di Compostela fu di 33,8 km. Crono per specialisti che non favorisce gli uomini di classifica non particolarmente forti nelle prove contro il tempo. Ci sarà un piccolo dentello verso Alicante, ma che difficilmente sarà decisivo ai fini del risultato finale. Piccola curiosità: dal 2019 ad oggi, le ultime 4 cronometro della Vuelta le ha vinte tutte Primoz Roglic.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 10a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426455.jpg
-Orario di partenza primo corridore: 14.40;
-Orario di partenza ultimo corridore: 16.55;
-Orario d'arrivo ultimo corridore: 17.30;
-Lunghezza: 30,9 km;
-Dislivello: 177 metri;

31 agosto, Tappa 11: Alhama de Murcia-Cabo de Gata di 191,2 km

Tappa per fuggitivi, ma le squadre dei velocisti proveranno a tenere controllata la corsa per cercare il colpaccio a Cabo de Gata. Sarà comunque una frazione di 1601 metri di dislivello. Non ci sono GPM, ma strada che sale in avvio e poi diversi dentelli nella parte centrale della tappa fino al traguardo volante di Ruescas. Da lì ecco 11,2 km totalmente pianeggianti fino al traguardo.
Segui la DIRETTA SCRITTA dell'11a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426462.jpg
-Orario di partenza: 12.51;
-Orario d'arrivo: tra le 17.17 e le 17.45;
-Lunghezza: 191,2 km;
-Dislivello: 1601 metri;

1° settembre, Tappa 12: Salobreña-Peñas Blancas di 192,7 km

Entriamo nel mese di settembre con una tappa molto particolare. Si arriva a Peñas Blancas, con scollinamento posto a 1270 metri di altitudine. Prima della salita finale, però, il percorso sarà quasi pianeggiante, a parte un dentello interessante tra Coin e Ojén. Da Estepona, dove è piazzato il traguardo volante, si comincia invece a salire con la il Peñas Blancas e da lì non si scherza più: 19 km al 6,7%, con picco al 15%, e tratto finale al 14%.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 12a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426463.jpg
-Orario di partenza: 12.34;
-Orario d'arrivo: tra le 17.16 e le 17.46;
-Lunghezza: 192,7 km;
-Dislivello: 3262 metri;
-GPM: 1;

2 settembre, Tappa 13: Ronda-Montilla di 168,4 km

Prima delle due tappe del week end, dure, ecco una frazione di transizione che porta i corridori a Montilla. Classica tappa, però, con neanche un metro di pianura e 1703 metri di dislivello. Si parte subito in salita prima di Cuevas del Becerro e occhio alla fuga che si formerà. Se sarà una maxi fuga, potranno arrivare al traguardo vista la conformità del percorso. Al contrario, le squadre dei velocisti proveranno ad organizzarsi per fare arrivare il gruppo compatto a Montilla e cercare una delle poche chance utili per la volata.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 13a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426464.jpg
-Orario di partenza: 13.36;
-Orario d'arrivo: tra le 17.20 e le 17.42;
-Lunghezza: 168,4 km;
-Dislivello: 1703 metri;

3 settembre, Tappa 14: Montoro-Sierra de la Pandera di 160,3 km

Arriva il week end e tornano le tappa di montagna. Si arriva a Sierra de la Pandera, a quota 1820 metri di altitudine. Dopo un avvio non troppo impegnativo, il primo GPM si affronterà dopo 100 km con il Puerto de Siete Pilillas (9,9 km al 3,5%). Discesa, salita, discesa, salita, le gambe faranno davvero male dopo lo scollinamento. Traguardo volante a Jaén, in salita, e poi si torna a salire con il Puerto de los Villares (10,4 km al 5,5%) che dà secondi di abbuono. Saremo a 1191 metri di altitudine, ma non finisce qui, perché comincerà il pezzo della Sierra de la Pandera. 8,4 km al 7,8%, con ben cinque punti al 15% di pendenza massima.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 14a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426465.jpg
-Orario di partenza: 13.17;
-Orario d'arrivo: tra le 17.17 e le 17.44;
-Lunghezza: 160,3 km;
-Dislivello: 3337 metri;
-GPM: 3;

4 settembre, Tappa 15: Martos-Sierra Nevada di 149,6 km

La seconda settimana si chiude con la tappa regina di questa Vuelta, quella di Sierra Nevada col punto più alto di questa edizione. Si andrà a quota 2512 metri di altitudine. Si parte con il Puerto del Castillo (6,8 km al 4,5%), dopo 27 km, poi qualche sali e scendi fino al traguardo volante di Granada. Si sale di nuovo verso l'Alto del Purche: un 1° categoria di 9,1 km al 7,6%, con secondi di abbuono allo scollinamento (piazzato a 1490 metri di altitudine). Ma non finisce qui perché poi ci sarà da affrontare l'Alto Hoya de la Mora, l'unico categoria especial di questa edizione. 19,3 km al 7,9%, con picco al 17% (in avvio). Una tappa da 4052 metri di dislivello. Si salvi chi può!
Segui la DIRETTA SCRITTA della 15a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426466.jpg
-Orario di partenza: 13.21;
-Orario d'arrivo: tra le 17.17 e le 17.45;
-Lunghezza: 149,6 km;
-Dislivello: 4052 metri;
-GPM: 3;

6 settembre, Tappa 16: Sanlúcar de Barrameda-Tomares di 189,4 km

Si riparte nella terza settimana con una tappa per velocisti, o per meglio dire, per quelli rimasti. Si arriva a Tomares e, a parte "qualche mangia e bevi" a centro tappa, sarà tutta piatta fin dopo il traguardo volante di Alcalá del Río. Dopo La Algaba, infatti, ci sarà un dentello impegnativo, con i corridori che dovranno affrontare un vero e proprio muro di 1,5 km al 6,1%. Allo scollinamento mancheranno poco meno di 8 km per arrivare al traguardo: c'è tempo per recuperare se qualcuno avrà perso terreno, ma chissà che non sia proprio un big a piazzare una sparata in quel punto.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 16a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426467.jpg
-Orario di partenza: 13.00;
-Orario d'arrivo: tra le 17.18 e le 17.44;
-Lunghezza: 189,4 km;
-Dislivello: 1002 metri:

7 settembre, Tappa 17: Aracena-Monasterio de Tentudia di 162,3 km

Tappa interlocutoria e di difficile interpretazione. È vero che c'è un arrivo in salita, ma è di 2a categoria. Si potrà davvero fare la differenza? Frazione, comunque, molto mossa con 2737 metri di dislivello. A Segura de León è posto il traguardo volante di giornata (in salita) che dà secondi di abbuono. Tappa che si chiude con il Monasterio de Tentudia (10,3 km al 5%), con picco al 12%. Qualcuno proverà comunque a tentare il colpaccio e a rosicchiare qualcosa in classifica.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 17a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426468.jpg
-Orario di partenza: 13.21;
-Orario d'arrivo: tra le 17.18 e le 17.44;
-Lunghezza: 162,3 km;
-Dislivello: 2737 metri;
-GPM: 1;

8 settembre, Tappa 18: Trujillo-Alto de Piornal di 192 km

Comincia il trittico di tappe che decideranno la Vuelta. Questa è quella più impegnativa con arrivo sull'Alto de Piornal a quota 1166 metri. Tanti sali e scendi in avvio, ma il primo GPM arriva dopo 106 km: l'Alto de la Desesperá (3,7 km al 9,4%). Dopo il traguardo volante di Garganta la Olla, via al primo passaggio dell'Alto de Piornal (13,5 km al 5%) che darà secondi di abbuono (scollinamento a 1270 metri). Discesa e si affronterà di nuovo la stessa salita, ma dall'altro versante. Sempre 13,5 km al 5%, con picco all'11%.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 18a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426470.jpg
-Orario di partenza: 12.19;
-Orario d'arrivo: tra le 17.14 e le 17.48;
-Lunghezza: 192 km;
-Dislivello: 3625 metri;
-GPM: 3;

9 settembre, Tappa 19: Talavera de la Reina-Talavera de la Reina di 138,3 km

Tappa dura, ma non durissima. 2278 metri in 138 km, ma non ci sarà l'arrivo in salita, anzi. È una specie di circuito iniziale con il Puerto de Piélago da affrontare due volte: 9,3 km al 5,6%, con scollinamento a 1227 metri. La seconda salita però verrà conclusa quando mancheranno 42,2 km per arrivare al traguardo. Qualcuno ci proverà così da lontano sfruttando il lungo tratto in discesa? Sarebbe davvero un colpaccio riuscire a recuperare qualcosa in classifica con un'azione del genere.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 19a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426471.jpg
-Orario di partenza: 14.03;
-Orario d'arrivo: tra le 17.20 e le 17.41;
-Lunghezza: 138,3 km;
-Dislivello: 2278 metri;
-GPM: 2;

10 settembre, Tappa 20: Moralzarzal-Puerto de Navacerrada di 181 km

L'arrivo non è posto proprio sul GPM, ma ci sarà davvero tanto da fare per portare in salvo la maglia roja. 5 GPM e 3983 metri di dislivello. Si parte con il Puerto de Navacerrada (10,3 km al 6,8%, con picco al 13%) dopo 34 km, con i corridori che conosceranno subito l'arrivo di questa intensa tappa. Dopo 60 km si sale di nuovo con Puerto de Navafria (9,8 km al 5,5%) e Puerto de Canencia (7,5 km al 4,9%). Poi il Puerto de la Morcuera, di 1a categoria, 9,4 km al 6,9%, con picco al 12%, con i corridori che andranno a quota 1796 metri di dislivello. Qui ci saranno anche i secondi di abbuono per i primi tre. Dopo il traguardo volante di Rascafria si sale per il Puerto de Cotos: altro 1a categoria (10,3 km al 6,9%, con picco al 10%), con scollinamento a quota 1832 metri. Non è finita qui, perché i corridori dovranno fare altri 6,7 km in leggerissima salita - partendo da quel punto - per tornare sul Puerto de Navacerrada già affrontato in avvio di tappa. Si arriverà a quota 1856 metri di altitudine.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 20a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426473.jpg
-Orario di partenza: 12.45;
-Orariod'arrivo: tra le 17.16 e le 17.46;
-Lunghezza: 181 km;
-Dislivello: 3983 metri;
-GPM: 5;

11 settembre, Tappa 21: Las Rozas-Madrid di 96,7 km

Cala il sipario sulla Vuelta n° 77 con il classico arrivo di Madrid. Dopo la prima parte a Las Rozas, si entra a Madrid dopo 35 km. Al km 44,5 comincerà ufficialmente il circuito finale con 5,8 km da ripetere in 8 occasioni. Si imposterà quindi l'ultima volata di questa Vuelta prima del gran finale a Plaza de Cibeles.
Segui la DIRETTA SCRITTA della 21a tappa della Vuelta
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426474.jpg
-Orario di partenza: 17.26;
-Orario d'arrivo: tra le 19.51 e le 20.07;
-Lunghezza: 96,7 km;
-Dislivello: 871 metri;

Roglic senza limiti, vince la cronometro conclusiva e parte la festa

Vuelta di Spagna
"Evenepoel ha vinto contro nessuno!": è vero? Non proprio...
13/09/2022 ALLE 07:00
Vuelta di Spagna
Evenepoel e Ayuso super, ma dov'era l'Italia? Da 0 a 10, il pagellone della Vuelta
12/09/2022 ALLE 16:15