00:00 - E' tutto per oggi!

Grazie per averci seguito in questa pazza seconda giornata! Rinnoviamo l'invito a domani, ultima giornata della fase a gironi. Il match di apertura vedrà il già qualificato Alcaraz giocarsela contro il già eliminato Cerundolo dalle 14.00. A seguire Nakashima-Rune per un posto in semifinale. La sessione serale, a partire dalle 19:30, vedrà incrociarsi prima Baez-Gaston, poi Korda-Musetti.

23:47 - Musetti piega Gaston in 5 set, 4-3 4-3 2-4 3-4 4-2

Next Gen ATP Finals
Milano incorona Alcaraz: Korda cade in 3 set, il titolo è suo
13/11/2021 A 21:38
Ce la fa! Musetti strappa il servizio a Gaston nel sesto gioco e chiude il match prima del tiebreak finale! Musetti rimane in corsa per la qualificazione in semifinale. Decisivo il match contro Korda di domani.
IL REPORT DEL MATCH

23:42 - Musetti si assicura il tiebreak, 4-3 4-3 2-4 3-2

Gaston torna a mettere pressione al servizio di Musetti: l'azzurrino risponde con l'unidcesimo ace della sua serata. Ora serve una zampata d'orgoglio per scongiurare il tiebreak decisivo.

23:39 - Musetti spreca due palle break, 4-3 4-3 2-4 3-4 2-2

Troppo morbida la risposta di Musetti, che sul 40-30 getta al vento due palle break (15 totali nel match). Blocco mentale.

23:34 - Musetti tiene a zero Gaston, 4-3 4-3 2-4 3-4 2-1

Torna a ruggire Musetti. Perfetto turno a servizio, Gaston può solo registrare la potenza della sua prima.

23:20 - Gaston rimonta anche al tiebreak, si va al 5°

Il terzo tiebreak del match se lo aggiudica il francese, che pareggia i conti. E pensare che Musetti conduceva il tiebreak 5-1. Troppe occasioni buttate dal carrarino in questo match.

France's Hugo Gaston returns a shot to Italy's Lorenzo Musetti during their group stage match of the Next Generation ATP Finals on November 10, 2021 at the Allianz Cloud venue in Milan

Credit Foto Getty Images

23:12 - Ruggito Musetti, terzo tiebreak

Lorenzo Musetti si difende alla grande in questo sesto game: annullati due setpoint a Gaston. Il tiebreak di sicuro è la situazione ideale per Musetti in questo momento del match.

23:06 - Gaston si salva ancora, 4-3 4-3 2-4 2-3

Pazzesco Gaston. Salva altre tre palle break e prenota il tiebreak. Musetti sconsolato, è la tredicesima palla break non sfruttata del suo match.

23:03 - Equilibrio, 4-3 4-3 2-4 2-2

Un'ora e 49 minuti di gioco, un solo break ma tanto, tanto spettacolo. Turno a servizio perfetto da parte di Musetti, ma contro un Gaston su questo livello è difficile accelerare.

22:57 - Continua a spingere Musetti, 4-3 4-3 2-4 1-1

Gaston chiude agevolmente il proprio turno a battuta, Musetti risponde presente al game successivo. Ora però dovrà insidiare il servizio di Gaston: senza break non si va da nessuna parte.

22:49 - Gaston prolunga al 4° set, 4-3 4-3 2-4

La prima di Musetti perde incisività proprio sul più bello. Gaston approfitta del killer point per accorciare il conteggio dei set sul 2 a 1. Calo di tensione costosissimo per Musetti. Si andrà al 4°set.

22:42 - Si salva Gaston, 4-3 4-3 2-3

Il francese alimenta le speranze di Musetti con altre due palle break, ma si salva ancora una volta con estrema freddezza. 0/10 palle break convertite da Musetti in questo match. Ora il toscano serve per prolungare al terzo tiebreak.

22:39 - Musetti inattaccabile, 4-3 4-3 2-2

23/25 punti convertiti sulle prime tenute in campo. Eccezionale l'approccio di Lorenzo al servizio. Ancora nessun break nel match.

22:30 - Si lotta punto su punto, 4-3 4-3 1-1

Anhe il terzo set è inaugurato da degli scambi pirotecnici. Musetti riesce a leggere alla perfezione i frequenti tentativi di dropshot del francese, limitando così una delle sue principali soluzioni di gioco.

22:20 - Vola Musetti, il 2° tiebreak è suo!

Magia pura all'Allianz Cloud. Gaston si trova più volte alle corde nel corso del secondo tiebreak: ne esce grazie a una difesa ai limiti dell'assurdo, salvando due setpoint. Sul 6-6, Musetti dà sfogo alla fiammata decisiva. Il tiebreak si chiude sull'8-6 in suo favore.

22:10 - Secondo tiebreak

Che personalità Hugo Gaston. Sotto 0-30 a servizio, il francese sfodera il meglio del suo repertorio per risalire la china. Sul 40-30 per Gaston, Musetti sfodera un rovescio da urlo che vale il setpoint. Il francese però va a prendersi il punto a rete e rinvia tutto al tiebreak.

22:06 - Musetti salva due palle break, 4-3 3-2

Musetti si assicura il tiebreak dopo un botta e risposta da infarto! Gaston segna 6 punti consecutivi a cavallo di quarto e quinto game, Musetti si aggrappa al servizio e resiste fino al killer point. Sul 40-40 l'azzurro rischia la giocata a rete: gli Dei del tennis lo premiano.

22:03 - Musetti non sfrutta 4 palle break, 4-3 2-2

Clamoroso. Musetti spreca un patrimonio di quattro palle break. Impreciso in profondità, l'azzurrino si fa rimontare dal 40-0.

21:56 - Musetti sul velluto, 4-3 2-1

Nessun affanno per Musetti nel confermare il proprio turno a servizio. Gaston non ha paura nel prodigarsi in duelli serrati, e a volte la spunta. Ma la caratura tecnica di Musetti sui colpi che contano è sufficiente per tenerlo a distanza di sicurezza.

21:45 - Musetti rimonta due volte, il primo set è suo!

Che cuore, che classe per Lorenzo Musetti! L'azzurro annulla due volte i minibreak del francese, poi prende il largo innescando una prima stratosferica. Il tiebreak si chiude 7 a 3 in suo favore. Questa è la strada giusta!

Musetti in campo contro Gaston - ATP NetxGen Milano 2021

Credit Foto Getty Images

21:37 - Musetti infila l'ace e prenota il tiebreak, 3-3

Sospiro di sollievo per Musetti! Gaston comincia a mettere un po' di pepe sulla risposta e lo trascina al killer point sul 40-40. Musetti risolve la contesa con un ace stratosferico (il secondo della sua gara). Si va al tiebreak.

21:30 - Gaston si assicura il tiebreak, 2-3

Questa volta il francese non corre alcun rischio: al quinto gioco, concede un solo punto a Musetti. L'azzurrino ha tenuto a zero il francese nei suoi primi due turni a battuta, e punta a trascinare il primo set al tiebreak senza troppi patemi.

21:29 - Sinner KO a Stoccolma

Dopo il ko di Bercy, Sinner aveva rinunciato alla NextGen di Milano per provare a vincere il torneo di Stoccolma (un ATP 250) ma si deve subito arrendere a un Murray in ottima forma. Il britannico l'ha battuto nel giro di 2h15, ottenendo il pass per i quarti.
IL REPORT DEL MATCH

21:24 - Musetti dilapida tre palle break, 1-2

Occasione sprecata per Lorenzo. L'azzurro ha trovato la perfetta profondità dei suoi copi sin dall'avvio, ma sul turno di battuta di Gaston non ha sfruttato un parziale positivo di 40-15. Gaston rientra nel game grazie alla sua consueta palla corta e a qualche sbavatura di troppo del carrarino.

21:20 - Musetti c'è! 1-1

Lorenzo Musetti inizia col piede giusto e dimostra di aver smaltito lo shock del match d'apertura contro Baez. L'azzurro tiene a zero Gaston nel proprio turno a battuta. Velocità di gambe e di testa, ottimo avvio.

21:14 - Musetti-Gaston

Al via il match clou della serata: Lorenzo Musetti deve per forza vincere contro il francese Gaston per tenere viva la speranza di una qualificazione alle semifinali. In caso di vittoria, sarebbe decisivo l'incrocio di domani contro Korda. Occhio al frizzante Gaston, reduce da una impressionante corsa a Parigi-Bercy e da una maratona di cinque set nella prima giornata contro Korda.

20:53 - Korda chiude in tre set, 4-3 4-2 4-2

L'americano anticipa Baez al killer point del sesto game e chiude la pratica prima del tiebreak. Non una notizia che farà sorridere Lorenzo Musetti: in virtù della vittoria di Korda, l'azzurro è costretto a vincere contro Gaston per tenere vivo il sogno delle semifinali.
IL REPORT DEL MATCH

20:45 - Baez sopravvive, 4-3 4-2 2-2

Scenario fotocopia del secondo game: Baez resuscita dal passivo di 30-40 e difende il proprio turno a servizio. L'argentino però fa una fatica tremenda nel trovare contromisure al tennis di Korda.

20:39 - Baez salva due palle break, 4-3 4-2 1-1

Sebastian Baez visibilmente in affanno: l'irruenza di Korda gli riduce notevolmente lo specchio di soluzioni giocabili. Questa volta l'argentino si districa bene da due palle break concesse all'americano.

20:31 - Korda cresce e vince anche il 2°, 4-3 4-2

Da un paio di turni, l'americano aveva cominciato a testare seriamente la risposta dell'argentino, e il sesto game gli dà ragione: Baez stecca due volte di dritto, Korda ruba il servizio con due palle break di margine.

20:23 - Equilibrio, 4-3 2-2

Nessuna palla break concessa in questi ultimi tre giochi. Baez continua a stuzzicare la difesa di Korda con un cocktail di tempismo e rapidità, mentre l'americano sta disputando una partita decisamente più costante rispetto all'ultima contro Gaston.

20:13 - Korda annulla una palla break, 4-3 1-0

Il dritto lungolinea di Baez fa paura: l'argentino continua a trovare angoli strettissimi, e non concede alcun diritto di risposta a Korda. Sul 40-40 nel primo game, l'americano la spunta ancora al killer point.

20:07 - Korda domina il tiebreak, 4-3

Da 3-3 a 7-3 al tiebreak: Korda sfonda usando la forza bruta. Due ace e due risposte di dritto si rivelano fondamentali per passare in vantaggio al primo giro di boa.

Korda in campo contro Gaston - Next Gen ATP Finals 2021

Credit Foto Getty Images

20:01 - Si va al tiebreak

Korda fa valere il peso della sua prima in questo sesto game, e rimanda tutto al tiebreak.

19:57 - Controbreak Korda, 2-3

Gara che si preannuncia lottatissima: Korda trascina Baez al killer point nel quinto game, Baez stecca con il dritto. Si riapre il set.

19:53 - Break Baez, 1-3

L'argentino servirà per il primo set. Baez è un mix perfetto di lucidità strategica ed esecuzione. Costruzione del punto impeccabile, è lui a dettare il ritmo degli scambi. Nel quarto game, Korda crolla dopo aver concesso tre palle break.

19:44 - Korda-Baez 1-1

Prima Baez, poi Korda dfiendono senza troppi grattacapi il proprio turno a servizio. Notevoli le accelerazioni di dritto di Baez, solida la prima di Korda. Equilibrio.

19:20 - Korda-Baez

Nel day 1, il 21enne americano ha rimontato due set e ha salvato un match point contro Hugo Gaston. Il 20enne argentino invece ha approfittato dell'orribile partenza di Lorenzo Musetti per sigillare la sua prima vittoria in 4 set. Korda è chiamato a dar conferme sul profilo della continuità (mancata nel match contro Gaston), Baez vorrà dimostrare di possedere le armi necessarie per dire la sua anche nel circuito maggiore.

19:00 - Baez si qualifica alle semifinali se...

- Sconfigge Korda in 3 set
- Sconfigge Korda, e Musetti sconfigge Gaston.

19:00 - Korda si qualifica alle semifinali se....

- sconfigge Baez, e Gaston sconfigge Musetti.

18:21 - Il programma serale dalle 19:30

Archiviati i due incontri pomeridiani del gruppo A, il Palalido di Milano si prepara per i due scontri del gruppo B. Dalle 19:30 in campo Sebastian Korda e Sebastian Baez, vincitori alla prima giornata. Lorenzo Musetti-Hugo Gaston sarà il match di chiusura.

17:15 - Alcaraz esulta in tre set, è in semifinale

Al secondo tiebreak del match, Alcaraz attinge ancora dal suo bagaglio tecnico senza fondo: stroncando l’iniziativa di Nakashima con la fantasia e infilando tre punti consecutivi in apertura. Il decimo ace della gara consente ad Alcaraz di archiviare il match e la qualificazione al terzo set. Questo successo inoltre, condanna Juan Manuel Cerundolo all'eliminazione matematica.
IL REPORT DEL MATCH

17:06 - Secondo tiebreak del match

Entrambi i giocatori confermano a zero il proprio turno a servizio, navigando verso il tiebreak. In caso di vittoria finale, Alcaraz sarebbe qualificato alla semifinale.

17:00 - Controbreak Nakashima, 4-3 4-1 2-2

Alcaraz concede il primo break del suo torneo 2 ore 30 minuti di gioco. Lo spagnolo ha allentato la presa sul più bello: un paio di colpi mal calibrati hanno permesso a Nakashima di rientrare nel set.

16:53 - Break Alcaraz, 4-3 4-1 2-1

Delizia, pura delizia il tennis espresso da Carlos Alcaraz in questa fase dalla sua giovane carriera. Un doppio fallo di Nakashima gli concede una doppia palla break, lui viene a prendersi il punto decisivo a rete.

16:40 - Alcaraz allunga, 4-3 4-1

Inattaccabile lo spagnolo in questa gara. Per rimettersi in gara, Nakashima deve sperare in un calo dell'avversario. L'unico neo della prova di Alcaraz finora lo individuiamo al quinto game del secondo set: Nakashima lo trascina sul 40-40, ma Alcaraz si districa bene con un'accelerazione bruciante di dritto.

Alcaraz, Next Gen

Credit Foto Getty Images

16:29 - Break Alcaraz, 4-3 2-0

Nakashima non è entrato bene in questo secondo set: una fitta serie di errori dell'americano concede tre palle break ad Alcaraz, che sfonda alla prima opportunità. Primo frangente di appannamento per Nakashima, che ha retto il ritmo incalzante dello spagnolo per una mezz'ora abbondante.

16:21 - Alcaraz passa al tiebreak, 4-3

Lo spagnolo punisce l'americano al primo passo falso del suo match: una sua risposta da centro del campo non trova la giusta profondità, allora il baby fenomeno di Murcia lo punisce con un lungolinea al laser, che vale l'allungo sul 5-3. Poi un ace, seguito da un serve and volley più smash completano l'opera. Partita avvincente.

16:13 - Si va al tiebreak

Alcaraz risolve un'altra situazione complicata grazie a due prime monstre. Entrambi concedono pochissimo. Servirà il tiebreak per rompere l'equilibrio. La partita comincia a giocarsi sempre più sul lato psicologico.

16:08 - Nakashima in scioltezza, 2-3

Grande sicurezza al servizio da parte dell'americano. Nakashima comincia a prendere le redini dello scambio, costringendo Alcaraz a dei recuperi estremi. Ottimo avvio dell'americano, che si assicura il tiebreak.

16:00 - Sale l'intensità

Nakshima tiene a distanza di sicurezza Alcaraz e conferma il proprio turno a servizio. Cresce il tasso tecnico dei duelli: un paio di recuperi fenomenali di Alcaraz, conditi dall'ottimo tempismo e posizionamento di Nakashima.

15:55 - Alcaraz salva due palle break, 1-1

Un ace e un passante stretto incrociato scacciano la tensione dalle spalle del 18enne spagnolo, costretto a rimontare due palle break nel rpimo turno di battuta: Nakashima solido a servizio, ma Alcaraz nonostante la partenza ad intermittenza, pare molto più esplosivo.

15:38 - Alcaraz-Nakashima

L'Allianz Cloud di Milano apparecchia per il duello in testa al gruppo A: Carlos Alcaraz e Brandon Nakashima hanno vinto e convinto nei confronti della prima giornata contro Rune e Cerundolo. Lo spagnolo, numero 32 al mondo, parte come favorito. Nakashima tuttavia, è uno dei candidati principali al ruolo di rivelazione del torneo.

15:25 - Rune spazza via Cerundolo 4-1 4-2 1-4 4-1

Il danese si rilancia nel girone dopo un match a senso unico durato un'ora e sedici minuti. Cerundolo non è mai riuscito a scalfire il danese, ed ha allungato il match solamente grazie a un passaggio a vuoto dell'avversario.

15:23 - Break Rune, 1-4 2-4 4-1 1-3

Alla fine ci ha pensato Cerundolo a regalare il break a Rune. Due colpi a rete (compreso uno smash facilissimo) e un doppio fallo da parte dell'argentino, mettono il match sul servizio del danese.

15:17 - Cerundolo salva due palle break, 1-4 2-4 4-1 1-1

Rune non approfitta di un altro calo dell'argentino. Due palle break al secondo gioco non innescano l'istinto rapace del danese, che permette all'argentino di rimettersi in carreggiata. Rune continua a complicarsi la vita da solo, deve ancora crescere sotto questo aspetto.

15:08 - Cerundolo conquista il terzo set, 1-4 2-4 4-1

Rune ha completamente spento l'interruttore: dopo i tre doppi falli che hanno propiziato il primo break di Cerundolo, l'argentino tiene a zero il danese nel turno a servizio. Ora il match si riapre.

15:06 - Rune regala un break, 1-4 2-4 3-1

Clamoroso, Rune smarrisce il servizio e regala a Cerundolo l'opportunità di servire per il set e rimettersi in partita. Tre doppi falli consecutivi da parte del danese in questo quarto game. Un disastro.

15:01 - Rune spreca tre palle break, 1-4 2-4 2-1

Rune molla la presa sul più bello: al terzo game, il danese si limita a registrare un paio di errori di Cerundolo, che lo portano sul 40-15. Con tre palle break a disposizione, Rune non forza la risposta e si fa rimontare dalla prima dell'argentino.

14:50 - Rune si prende anche il secondo set, 1-4 2-4

Secondo parziale fotocopia del primo: Rune detta ritmo e velocità dei duelli; una vera e propria supremazia di dritto. Contratto e remissivo Cerundolo, che non riesce ad impensierire minimamente il danese a servizio.

Rune, Next gen

Credit Foto Getty Images

14:43 - Rune gestisce, 1-4 1-3

Torna a premere l'acceleratore il danese: questa volta, Rune sfodera un paio di soluzioni alternative al poderoso dritto. Un avanzamento a rete e una palla corta calcolata perfettamente gli permettono di tenere a zero l'argentino nel quarto game.

14:35 - Rune si salva, 1-4 0-2

Per la prima volta, Rune allenta il ritmo dei suoi colpi a servizio. Cerundolo ne approfitta trascinando il danese al killer point. Con Rune alle corde, Cerundolo mette finalmente il piede in campo: l'affondo di dritto però è impreciso e sfiora per pochi millimetri la linea. Occasione persa, Rune si salva.

14:31 - Break Rune, 1-4 0-1

Cerundolo non trova soluzioni per arginare la potenza sfogata dal dritto del danese. Rune sfrutta al meglio due palle break al primo game e sfonda senza troppi patemi. La forbice tra i due si allarga.

Holger Vitus Nodskov Rune à Milan lors du Masters Next Gen en 2021

Credit Foto Getty Images

14:27 - Rune sul velluto nel primo set, 1-4

Quello imbastito dal danese è un vero e proprio blitz vincente: in soli 16 minuti, Rune conquista il set alle spese di uno spaesato Cerundolo. Il numero 109 del ranking ATP ha infilato già 7 vincenti di dritto. Cerundolo non pare aver metabolizzato ancora la superficie veloce dell'Allianz Cloud Court. Costretto a partire lontanissimo dal campo per reggere i servizi dell'avversario, non è ancora riuscito a trovare profondità e angoli vincenti.

14:23 - Rune serve per il set, 1-3

Il danese continua a martellare e difende senza problemi i propri turni a servizio. Cerundolo vince il suo primo game aggrappandosi al servizio, ma il cemento milanese sembra drenarne esplosività e incisività.

14:20 - ATP Finals 2021, la guida

Tutto quello che c'è da sapere in vista delle ATP Finals 2021 al Pala Alpitour di Torino. Guida Djokovic davanti a tutti; Medvedev, Zverev e Tsitsipas scaldano i motori. Matteo Berrettini pronto a farci sognare.
QUI LA GUIDA ATP FINALS

14:16 - Break Rune, 0-2

Partenza grintosa (ormai è un suo marchio di fabbrica) di Holger Rune: il danese carica il braccio sulla prima e sul dritto, affossando Cerundolo sullo 0-40 al proprio turno di servizio. L'argentino prova a risalire la china annullando tre palle break, ma inciampa al killer point.

13:50 - Cerundolo-Rune

Il match d'apertura del day 2 mette di fronte i due sconfitti del day 1. L'imperativo per ciascuno di loro è vincere. Tra i due, Rune è quello che ha regalato più acuti nella sconfitta, mentre il "terraiolo" Cerundolo è parso un pesce fuor d'acqua nel primo match indoor contro Nakashima. Paradossalmente però, è stato l'argentino a vincere l'unico set tra i due (grazie a una fiammata estemporanea al tiebreak). Incrocio intrigante.

13:40 - Alcaraz, Nakashima, Korda e Baez: chi prenota le semifinali?

Nel gruppo A, si sfidano i due vincenti del primo turno: Carlos Alcaraz e Brandon Nakashima hanno superato in scioltezza il primo test della fase a gironi, e con la giusta combinazione di risultati dall'altro incrocio tra Cerundolo e Rune, uno di loro potrebbe già festeggiare il passaggio del turno. Discorso analogo anche per Korda e Baez, che si sfidano in cima alla classifica del gruppo B in sessione serale. Musetti, che metterà piede in campo per ultimo, spera in una vittoria di Baez. In caso di sconfitta contro Gaston infatti, la vittoria di Baez su Korda terrebbe viva una remota possibilità di qualificazione come secondo del grione.

13:30 - Momento della verità per Musetti

L'azzurro, archiviata la pesante sconfitta in 4 set contro Sebastian Baez, è chiamato alla reazione contro Hugo Gaston. Il francese, numero 67 del ranking ATP, è uno degli avversari più scomodi da affrontare nel circuito. Proprio ieri, Gaston era riuscito a mettere in difficoltà il ben più prestante e talentuso Sebastian Korda, facendosi rimontare solo al 5°set. Gaston inoltre, è reduce dall'exploit di Parigi-Bercy: davanti al pubblico di casa, il francese aveva eliminato lo stesso Musetti nelle qualificazioni, per poi sorprendere giocatori del calibro di Rinderknech, Carreno Busta e Alcaraz. Non una situazione di classifica ideale per Musetti dunque, che contro Gaston non può permettersi un'altra falsa partenza come successo nel match contro Baez.

Musetti in campo contro Baez - ATP NextGen 2021

Credit Foto Getty Images

13:25 - La classifica dopo la prima giornata

GRUPPO A
GIOCATOREMATCH W-LSET W-LGAME W-L
Alcaraz1-03-0 (100%)12-5 (70,59%)
Nakashima1-03-1 (75%)15-6 (71,43%)
Cerundolo0-11-3 (25%)6-15 (28,57%)
Rune0-10-3 (0%)5-12 (29,41%)
GRUPPO B
GIOCATOREMATCH W-LSET W-LGAME W-L
Baez1-03-1 (75%)15-9 (62,5%)
Korda1-03-2 (60%)18-11 (62,07%)
Gaston0-12-3 (40%)11-18 (37,93%)
Musetti0-11-3 (25%)9-15 (37,5%)

13:20 - Il regolamento

Giunto alla quarta edizione, il torneo conferma ed integra una serie di novità sotto il punto di vista del regolamento. Si tratta, se paragonato al resto dei tornei del circuito, di uno stravolgimento radicale, che ha polarizzato le opinioni di giocatori e appassionati. Innanzitutto, i set verranno giocati su 4 game anzichè 6, con tie-break sul 3-3, con l'intento di vivacizzare i duelli. Punto secco sul 40-40, niente vantaggi.
Il riscaldamento dei giocatori durerà al massimo un minuto, e da quest'anno verrà cronometrato anche il toilet-break (massimo tre minuti, più ulteriori due minuti nel caso il giocatore richieda di cambiarsi). Il coaching inoltre, verrà "legalizzato".
Si qualificano alle semifinali i primi due di ciascun girone, in base al miglior record di vittorie e sconfitte (in caso di parità, si conta il numero di set o eventualmente di game vinti).
LA GUIDA ALLE NEXT GEN FINALS

13:05 - Il programma

SESSIONE POMERIDIANA (Allianz Cloud Court)
Dalle 14:00 (5) Juan Manuel Cerundolo VS (7) Holger Rune
Non prima delle 15:00 (1) Carlos Alcaraz VS (4) Brandon Nakashima
SESSIONE SERALE (Allianz Cloud Court)
Non prima delle 19:30 (2) Sebastian Korda VS (6) Sebastian Baez
A seguire (3) Lorenzo Musetti VS (8) Hugo Gaston

13:00 - LIVE DAY 2

Amici di Eurosport, benvenuti al LIVE BLOG dedicato alla quarta edizione delle Next Gen Finals. Il cemento dell'Allianz Cloud milanese metterà a confronto 8 fra i migliori talenti under-21 del pianeta. Il torneo si snoderà in cinque giorni, dal 9 al 13 novembre. Il programma della seconda giornata partirà dalle 14.00, noi vi forniremo aggiornamenti in tempo reale per tutto il corso della manifestazione.

Berrettini e Sinner in Top 10: i numeri di un evento storico per l'Italia

Next Gen ATP Finals
LIVE! Next Gen Finals: Alcaraz trionfa in 3 set, il titolo è suo!
13/11/2021 A 19:56
Next Gen ATP Finals
Uragano-Alcaraz spazza via Baez e raggiunge Korda in finale
12/11/2021 A 20:08