Daniil Medvedev sarà numero 2 del mondo da lunedì 15 marzo. Il russo, infatti, è già certo di scalzare Rafael Nadal dalla piazza d’onore del ranking comandato da Novak Djokovic al termine della settimana di tornei che non vede il mancino di Manacor impegnato. Medvedev, che sarà di scena a Marsiglia, interrompe così una sequenza che sembrava interminabile nella quale Nadal, Djokovic, Roger Federer e Andy Murray sono stati gli unici quattro occupanti della seconda posizione fin dalla fine di luglio 2005: il 18 di quel mese, infatti, Lleyton Hewitt fu l’ultimo a essere secondo prima del triennio Nadal.
Proprio quest’ultimo, con la sua assenza da Acapulco, lancia il finalista degli Australian Open verso la seconda posizione mondiale. Non è la prima volta che un russo si trova tanto in alto nel ranking: Yevgeny Kafelnikov riuscì infatti a diventare miglior giocatore del mondo nel 1999, pochi mesi dopo aver vinto il suo secondo Slam a Melbourne e tre anni dopo aver conquistato il Roland Garros.
Tennis
Ranking ATP: Medvedev supera Thiem. Berrettini rimane in top10
22/02/2021 A 10:06

Medvedev, il punto più bello e un'esultanza senza freni

Dopodomani, invece, Djokovic festeggerà le 311 settimane in vetta alla classifica, rimanendo così da solo al comando della graduatoria relativa al numero di settimane in testa, staccando Federer.

Medvedev: "Djokovic è un dio umile, non è mai cambiato"

Australian Open
Djokovic, nona sinfonia a Melbourne e 18° Slam: Medvedev ko
21/02/2021 A 08:02
Australian Open
Strapotere Medvedev: Tsitsipas ko, finale contro Djokovic
19/02/2021 A 07:39