Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare le sue gare di casa del WTCR – FIA World Touring Car Cup.
Il Campione 2018 sarà di scena all'Adria International Raceway il 6-7 novembre per il penultimo round dell'anno, ma non è convinto di avere un grande vantaggio sui 3,745km del tracciato veneto rispetto ai rivali.

“Abbiamo provato per un giorno ad inizio anno, ma hanno fatto così anche Audi, Honda e Lynk & Co, quindi non credo di avere vantaggi - ha detto il pilota della BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse - Da allora l'asfalto è nuovo, hanno modificato alcuni cordoli e piccole cose che quindi ci pongono alla pari. Spero però ci siano tanti fan a fare il tifo per me, sarebbero di grande motivazione".
WTCR
I piloti del WTCR formano il Tunnel della Gloria per Tarquini
UN' ORA FA
The post Tarquini: “Ad Adria nessun vantaggio, ma spero nel supporto dei tifosi” appeared first on FIA WTCR | World Touring Car Cup.
WTCR
WTCR Prove Libere 2: Ehrlacher detta il passo a Sochi
2 ORE FA
WTCR
WTCR Prove Libere 1: Magnus davanti a Björk
4 ORE FA