Finalmente Peter Sagan! Il tre volte campione del mondo, 7 volte vincitore della maglia verde al Tour, cercava ormai da parecchio tempo questa vittoria al Giro. Vittoria in volata, visto che l'anno scorso trovò solo la fuga vincente di Tortoreto e tanti, troppi, piazzamenti agli sprint alle spalle di Démare. Una vittoria che dà sicuramente fiducia per il futuro. Se l'obiettivo di Caleb Ewan è quello di vincere almeno una tappa in tutti i Grandi Giri nella stessa stagione (cosa capitata solo tre volte nella storia), anche Sagan insegue un suo personalissimo record. Vincere la classifica a punti di Giro e Tour nello stesso anno. È successo solo una volta nella storia. Sagan ce la può fare? Prima di rispondere a questa domanda, andiamo a vedere qualche numero della sua carriera...

Classifiche e risultati

| Da Torino a Milano: il percorso del Giro | La classifica generale | L'Albo d'oro del Giro |
Giro d'Italia
Giro d'Italia: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
08/05/2021 A 21:47

Sagan perfetto, 18 vittorie nei Grandi Giri: rivivi la volata

18 vittorie nei Grandi Giri: successo in volata anche il Giro

Il 2020 era stato un anno un po' opaco per Peter Sagan. È vero, c'era il successo al Giro con la tappa di Tortoreto, ma lo slovacco dovette andare in fuga per centrare quella gioia. I risultati erano chiari: 0 vittorie in volata al Tour de France, 0 vittorie in volata al Giro d'Italia. Quest'anno, se vogliamo, era andata anche peggio col covid a rovinare la preparazione e tutti i piani della stagione. Il 4° posto della Sanremo, però, aveva ridato morale e Sagan è riuscito a vincere una tappa alla Volta a Catalunya (a Mataró su Impey) e una al Tour of the Alps (a Martigny su Colbrelli). In volata entrambe. Non c'erano i migliori delle ruote veloci, ma a volte basta sbloccarsi. Al Giro c'era ovviamente più concorrenza, ma con una strategia perfetta è riuscita a conquistare la sua prima volata alla Corsa Rosa. E, questa volta, ha battuto un grande avversario come Fernando Gaviria che di volate ne ha vinte ovunque. Per Sagan fanno 2 in carriera al Giro, 18 in carriera nei Grandi Giri per uno che ha vinto anche al Tour (12 volte) e alla Vuelta (altre 4). Sommando i successi di tappa, infatti, Sagan è il plurivincitore tra i 184 partiti da Torino. Anzi, sono pochissimi quelli che possono dire di aver vinto più di lui in assoluto ancora in attività.
Segui il Giro d'Italia LIVE su Eurosport Player e Discovery+: scopri l'offerta bomba
I corridori più vincenti nei Grandi Giri*
CorridoreVittorie nei GC
1. Peter Sagan18 (2 Giro, 12 Tour, 4 Vuelta)
2. Vincenzo Nibali14 (6 Giro, 6 Tour, 2 Vuelta)
3. Caleb Ewan11 (5 Giro, 5 Tour, 1 Vuelta)
4. Elia Viviani9 (5 Giro, 1 Tour, 3 Vuelta)
5. Diego Ulissi8 (8 Giro)
6. Simon Yates7 (3 Giro, 2 Tour, 2 Vuelta)
7. Fernando Gaviria7 (5 Giro, 2 Tour)
8. Filippo Ganna5 (5 Giro)
*tra i corridori presenti al Giro

Sagan: "Maglia ciclamino? Vedremo, oggi volevo la tappa"

117 vittorie: enterà nel club dei 10 più vincenti di sempre?

Con quella di oggi, per Peter Sagan fanno 117 vittorie in carriera. Tante, ma riuscirà anche lui ad entrare nel club dei 10 più vincenti di sempre? Il tre volte Campione del mondo ha ormai vinto di tutto, ma chissà che voglia espandere il suo palmarès. Ha 31 anni e ancora qualche anno buono per fare incetta di successi. Dovrà sudare comunque per entrare in top 10, visto che al 10° posto c'è Freddy Maertens con 147 vittorie in carriera (30 di più). Proprio nelle ultime settimane si sono visti i ritorni di Mark Cavendish (150) e André Greipel che sono riusciti a ritrovare la gioia della vittoria dopo molto tempo. Greipel, per la 157a volta, proprio domenica nel Trofeo Alcudia. Sagan arriverà vicino a questi numeri?

La top 10 di tutti i tempi

CorridoriSuccessi
1. Eddy Merckx286
2. Mario Cipollini166
3. Roger De Vlaeminck164
3. Rik Van Looy164
5. André Greipel157
6. Sean Kelly156
7. Alessandro Petacchi153
8. Francesco Moser151
9. Mark Cavendish150
10. Freddy Maertens147

Oss: "L'avevamo studiata. Tutti sapevamo cosa fare ad ogni km per Sagan"

Vincere la classifica a punti di Giro e Tour nello stesso anno: è possibile?

Ma veniamo al vero obiettivo di Peter Sagan. Lo slovacco ha vinto in carriera 7 maglie verdi al Tour de France, ovvero il simbolo della leadership della classifica a punti. Dopo aver battuto il record di Erik Zabel, lo slovacco cerca di eguagliare un altro record. Vincere nello stesso anno la classifica a punti di Giro e Tour. Intanto deve vincere quella di quest'anno in Italia, ma l'aver conquistato la maglia ciclamino dopo Foligno infonde fiducia. Sembra, comunque, una missione impossibile riuscire a tenere un livello così alto in due Grandi Giri consecutivi. L'ultimo, e unico, a riuscirci fu tale Djamolidine Abdoujaparov. L'uzbeko della Team Polti che vinse l'una e l'altra nel 1994. Era uno degli sprinter più spericolati degli anni '90: oggi, regolamento alla mano, gli toglierebbero qualche vittoria. L'uzbeko resta però l'unico nella storia a riuscirci. Sagan ce la farà? Al netto della ciclamino al Giro, al Tour troverà comunque corridori come Sam Bennett e Arnaud Démare. L'asticella si alzerà.

Giro 360, tappa 10: il ruggito di Sagan, l’uomo della dieci

Giro d'Italia
Il film del Giro: le tappe e i risultati da Torino a Milano
03/05/2021 A 16:07
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53