Premium
Ciclismo

Giro d'Italia | 8a tappa

04:16:11

Replica
Ci avviamo verso la conclusione della prima (lunga) settimana di questo Giro d'Italia. Domenica c'è il temibile Blockhaus, il primo vero tappone dell'edizione 105, ma prima ancora i corridori affronteranno una frazione molto nervosa. Quella di Napoli con 78,8 km in circuito che prevederà il passaggio del Monte Procida per quattro volte. Nulla di trascendentale a livello altimetro ma, fatto 4 volte, sarà fatica nelle gambe in più in vista dello sprint di Napoli. Volata in cui gli sprinter puri sembrano tagliati fuori... A van der Poel non è riuscito il bis dopo la vittoria di Visegrad, con la frazione di Potenza vinta da Bouwman, ma questa sembra un'occasione perfetta per il corridore dell'Alpecin Fenix.

Calendario e Risultati

Giro d'Italia
Nibali dice addio: tutti i numeri e i record dello Squalo
11/05/2022 A 16:14
Startlist, ritirati e squalificati | Il montepremi | Percorso, calendario e risultati del Giro

Ore 17:20, Giro 2022: il report di tappa

Tappa spumeggiante la Napoli-Napoli, con la fuga che decolla subito e include nomi altisonanti. Tra questi ci sono Mathieu van der Poel, Biniam Girmay, Guillaume Martin e Diego Ulissi. Tra un attacco e l'altro, sono quattro i corridori ad avvantaggiarsi nel finale e agiocarsi la tappa in volata: Harm Vanhoucke, Davide Gabburo, Jorge Arcas e Thomas De Gendt. Ed è proprio quest'ultimo a trionfare, dieci anni dopo la sua prima e unica vittoria al Giro, con una volata dominata. Secondo Gabburo, terzo Arcas. A van der Poel e Girmay rimane la rimonta in canna: i due chiudono a 15 secondi insieme a Schmid. Martin risale al quarto posto nella generale, mentre il gruppo maglia rosa arriva a 3 minuti.
DE GENDT VINCE AL GIRO 10 ANNI DOPO! GABBURO KO IN VOLATA, VAN DER POEL SOLO 7°

Ore 17:15, Giro LIVE, tappa 8: vince De Gendt! Gabburo secondo

THOMAS DE GENDT VINCE A NAPOLI! Volata senza storia, con il belga che regola Davide Gabburo e Jorge Arcas. Van der Poel e Girmay ci credono fino all'ultima curva, poi devono alzare bandiera bianca e chiudono settimo e quinto, con Schmid sesto.

Ore 17:10, Giro LIVE, tappa 8: -5 km, si avvicinano!

Sullo strappo gli inseguitori accelerano e si portano a 17 secondi! Tutto riaperto? Intanto dal gruppo è partito Lennart Kamna e la maglia rosa Juan Pedro Lopez ha risposto. I due hanno guadagnato qualche secondo.

Ore 17:00, Giro LIVE, tappa 8: -10 km, inseguimento disperato

Ancora 38 secondi per Gabburo, Vanhoucke, Arcas e De Gendt. Molto difficile riprenderli ormai, a meno che non si guardino troppo nel finale. Ma il fatto che ci siano due uomini della Lotto Soudal rende le cose difficile per chi insegue.

Ore 16:50, Giro LIVE, tappa 8: -17 km, sale il vantaggio

Gabburo, Vanhoucke, Arcas e De Gendt hanno guadagnato terreno: 41 secondi sul gruppeto van der Poel, a poco più di un minuto gli altri attaccanti giornata.

Ore 16:40, Giro LIVE, tappa 8: -23 km, cinque all'inseguimento dei battistrada

Van der Poel, Girmay, Martin, Schmid e Poels hanno staccato gli altri inseguitori e sono in caccia dei quattro battistrada (Gabburo, Arcas. De Gendt, Vanhoucke). 25 secondi il loro ritardo. Gruppo a 4 minuti e 20 secondi.

Ore 16:40, Giro LIVE, tappa 8: occhio a non lasciare troppo tempo

39'' di vantaggio ora per i 4 di testa. Dietro fanno scatti e controscatti, ma con nessun beneficio

Ore 16:30, Giro LIVE, tappa 8: van der Poel ora aspetta

Restano in 4 là davanti perché si stacca Ravanelli. Restano De Gendt, il suo compagno Vanhoucke, Gabburo e Arcas. Van der Poel per ora attende per non bruciarsi. 28'' il loro ritardo sulla testa della corsa. Gruppo a 3'40''.

Ore 16:20, Giro LIVE, tappa 8: De Gendt porta via un quintetto

E adesso sono andati via in 5: Gabburo, Ravanelli, Arcas, De Gendt e Vanhoucke che hanno preso 10'' sul gruppetto van der Poel-Girmay

Ore 16:08, Giro LIVE, tappa 8: oggi van der Poel se ne va

PARTE VAN DER POEL!!!! Eccolo il neerlandese. Sulla salita del Monte Procida è partito. Vediamo se qualcuno risponde.

Ore 16:08, Giro LIVE, tappa 8: oggi non cambierà la classifica delle fughe

Siamo sicuri che prima della fine del circuito, saranno già alcuni dei battistrada a provare qualche attacco per ridurre la fuga. In 20 si è troppi per cercare la vittoria. Da ricordare che oggi la classifica delle fughe non vedrà dei cambiamenti rispetto a ieri. La discriminante è che l'azione sia superiore ai 5 km e con un massimo di 10 corridori al seguito. Qui ce ne sono 20...
La classifica delle fughe dopo 7 tappe

Ore 15:59, Giro LIVE, tappa 8: Guillaume Martin fa paura?

4'06'' era il ritardo di Guillaume Martin questa mattina. In questo momento, il corridore della Cofidis sarebbe quarto nella classifica generale virtuale. Ecco perché dietro le squadre continuano ad avere un'andatura forte, proprio per non lasciare troppo spazio al francese.

Ore 15:50, Giro LIVE, tappa 8: il gruppo scivola a 3 minuti

60 km al traguardo. Siamo ancora dentro il circuito costruito attorno al Monte Procida (da ripetere 4 volte) e i 20 fuggitivi hanno preso 3'01'' di vantaggio sul gruppo maglia rosa. Mancano due passaggi sul Monte Procida, poi si uscirà dal circuito.

Show di van der Poel: dopo 7 km parte già all'attacco!

Ore 15:33 - Giro LIVE: -69 km, De Gendt in testa

Thomas De Gendt è uno dei corridori più attivi tra i 20 fuggitivi. Il belga è spesso nelle prime posizioni e lavora per i due compagni della Lotto Soudal presenti in questa fuga: Moniquet e Vanhoucke. Anche Girmay sgambetta molto bene. Il distacco del gruppo è sempre di 2 minuti e 40 secondi. Intanto si ferma Jonathan Castroviejo per cambiare la bicicletta. Lo spagnolo è vistosamente fasciato dopo la caduta di ieri.

Ore 15:07 - Giro LIVE: -82 km, restano in 20

Jasha Sütterlin ha perso contatto sulla salita e in testa alla corsa sono rimasti 20 corridori. Van der Poel sempre molto attivo nelle prime posizioni. Il vantaggio sul gruppo è di 2 minuti e 20 secondi, non tanto. I velocisti fanno ancora parte del gruppo maglia rosa, anche se Mark Cavendish sembrava un po' ingobbito negli ultimi chilometri. Dietro ha dovuto fermarsi Joao Almeida, ma Covi e Oliveira l'hanno aspettato e il corridore della UAE Emirates è rientrato senza problemi.

Ore 14:53 - Giro LIVE: -98 km, situazione stabile

Sempre due minuti tra i 21 di testa e il gruppo, trainato in questo momento da BORA Hansgrohe, Bahrain Victorious e BikeExchange. La corsa è entrata nel circuito, che dovrà essere percorso quattro volte. Poi si tornerà verso Napoli.

Ore 14:37 - Giro LIVE: -110 km, Girmay sprinta al traguardo volante

Biniam Girmay passa per primo al traguardo volante di Lago Patria e guadagna punti importanti nella lotta per la maglia ciclamino, che al momento lo vede al secondo posto dietro ad Arnaud Demare. Mathieu van der Poel non ha fatto neanche la volata. L'eritreo della Intermarché ha preso 12 punti, salendo a quota 106 (il francese guida a 147). Dietro di lui Zardini, Schmid, Ulissi, Vanhoucke, Maestri, Ravanelli, Rivi.

Lo sprint intermedio non interessa a van der Poel, vince facile Girmay

Ore 14:26 - Giro LIVE: -118 km, la Trek insegue

C'è la Trek della maglia rosa Juan Pedro Lopez a condurre l'inseguimento. Ricordiamo che la squadra americana ha anche Skjelmose Jensen in fuga. Il vantaggio dei 21 rimane nell'ordine dei due minuti e mezzo. Il migliore in classifica generale tra i fuggitivi è Guillaume Martin, 28esimo a 4 minuti e 6 secondi dalla vetta.

Show di van der Poel: dopo 7 km parte già all'attacco!

Ore 14:10 - Giro LIVE: -130 km, 21 in fuga

Van der Poel è stato raggiunto dagli altri attaccanti e ora ci sono 21 corridori in testa alla corsa: Andrea Vendrame, Jaakko Hänninen (Ag2R Citroen), Fabio Felline, Harold Tejada (Astana Qazaqstan), Wout Poels, Jasha Sütterlin (Bahrain Victorious), Davide Gabburo (Bardiani Csf Faizanè), Guillaume Martin (Cofidis), Simone Ravanelli, Edoardo Zardini (Drone Hopper - Androni), Samuele Rivi, Mirco Maestri (Eolo Kometa), Biniam Girmay (Intermarché - Wanty Gobert), Thomas De Gendt, Silvayn Moniquet, Harm Vanhoucke (Lotto Soudal), Jorge Arcas (Movistar), Mauro Schmid (Quick Step - Alpha Vinyl), Mattias Skjelmose Jensen (Trek Segafredo), Diego Ulissi (UAE Emirates). Il vantaggio sul gruppo è di 2 minuti.

Ore 13:50, Giro LIVE: -145 km, è cominciata la tappa. Subito van der Poel

È cominciata l'ottava tappa del Giro d'Italia. Grande entusiasmo a Napoli e scatti che cominciano già dopo lo sbandieramento che dà il via ufficiale alla corsa. Tra i protagonisti c'è anche Mathieu van der Poel, che in questo momento si trova da solo in testa. Poco dietro di lui, c'è un gruppetto di una dozzina di corridori, mentre il gruppo è segnalato a un minuto di distacco. Da ricordare che stamattina non è partito un corridore: Simon Carr (EF - Education EasyPost).

È il giorno di van der Poel? I pronostici di Eurosport per l'8ª tappa

Ore 10:30, Giro LIVE, tappa 8: i favoriti

Sembra una tappa fatta apposta per Mathieu van der Poel che, dopo aver cercato di buttarsi nella fuga nella frazione di Potenza, si è poi 'riposato' una volta capito che non avrebbe più potuto battagliere. Invece, le sue qualità si sposano alla perfezione col circuito del Procida, considerando il percorso un po' da Classica che porterà i corridori a sprintare a Napoli. Avrà come avversari gente veloce come Girmay, Cort Nielsen, Vendrame e non solo ma VDP è VDP.

van der Poel in festa sul podio: la prima rosa è sua

Ore 10:00, Giro d'Italia 2022, tappa 8: il percorso

Alla vigilia del Blockhaus, ci sarà una tappa molto nervosa che parte ed arriva a Napoli. Si partirà proprio dalla linea del traguardo (in senso inverso) e una volta entrati a Bacoli comincerà il circuito da ripetere in quattro occasioni con all'interno il Monte Procida (1,8 km al 6,8%) e lo strappetto al 14% che porta al Lago Lucrino. Una volta usciti dal circuito, ci sarà un altro dentello dopo Coroglio: 3,3 km al 4,7%. Dallo scollinamento, mancheranno due km e via dritti verso via Caracciolo dove è posto il traguardo. Tappa super adatta alle fughe.

Altimetria tappa 8 Giro d'Italia 2022

Credit Foto Eurosport

Dove seguire in tv e streaming il Giro d'Italia

Il Giro d'Italia 2022 sarà trasmesso in DIRETTA su Eurosport 1 e 2 (Canali 210 e 211 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini e commento bonus di Moreno Moser e Wladimir Belli. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, potrete seguire il Giro d'Italia in DIRETTA INTEGRALE, dal km 0, in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Quanto si guadagna al Giro? Ecco il montepremi nel dettaglio

Giro d'Italia
Da Budapest a Verona: tutte le tappe del Giro 2022. La guida
01/05/2022 A 21:19
Giro d'Italia
L'Albo d'oro del Giro: tutti i vincitori dal 1909 al 2021
29/04/2022 A 15:33