Si chiude il mondiale 2015 con ancora due vittorie Citroen. Nel buio del Qatar José Maria Lopez porta a casa il decimo successo stagionale in gara-1, eguagliando il record dello scorso anno.
Un dominio totale quello dell'argentino che, nonostante il secondo titolo mondiale consecutivo già in bacheca, decide di spingere al massimo e di conquistare un trionfo netto, lasciando le briciole agli avversari. Mehdi Bennani alle sue spalle è a sette secondi, un'infinità per una gara della durata di meno di 15 giri. Chiude il podio di gara-1 Hugo Valente, che precede il trio di Citroen capitanato da Loeb, poi Ma e Muller. Chiudono la top ten Michelisz, Monteiro, Catsburg e D'Aste, ma l'italiano è stato penalizzato di 30'' per falsa partenza, e così è Lapierre a conquistare l'ultimo posto in zona punti.
L'ultima corsa dell'anno la vince invece Yvan Muller. Il francese, dopo una seconda annata consecutiva tutt'altro che brillante, può consolarti con quest'ultimo successo e con il titolo di vice campione del mondo. Infatti grazie alla vittoria riesce a sopravanzare Loeb, quarto alla fine, di un solo punto in classifica. Alle spalle del francese c'è il cinese Ma, mentre terzo e Michelisz. L'ungherese può festeggiare con la squadra la vittoria del titolo privati Yokohama, battendo al fotofinish Mehdi Bennani. Il marocchino doveva arrivare davanti a Norbert al traguardo, finisce invece quinto dietro anche a Loeb.
WTCC Qatar
Gran finale in notturna, ultime gare per Loeb
26/11/2015 ALLE 22:06
Si chiude qui la carriera di Sebastien Loeb nel mondiale turismo. I suoi tifosi forse si sarebbero aspettati qualche vittoria in più in questi due anni, la verità è che il francese ha fatto tremendamente fatica ad ambientarsi a girare in circuito e soprattutto a dare il meglio nelle lotte corpo a corpo e non più contro il tempo. Comunque qualche successo è arrivato, ma soprattutto è arrivato il ringraziamento di un intero mondo, quello del WTCC, che grazie a Loeb ha acquisito grande visibilità. Ora Seb si dedicherà alla nuova avventura con Peugeot e potrà tornare a lottare sugli sterrati e contro il tempo, prima di tutto alla Dakar.
WTCC Thailand
Monteiro trionfa in gara-2 davanti a Loeb e Ma
01/11/2015 ALLE 12:39
WRC
Ogier vince e conquista il suo settimo titolo mondiale
06/12/2020 ALLE 16:31