16:10 - Appuntamento a martedì con il parallelo

Il Mondiale di sci alpino di Cortina continua ora con il gigante parallelo maschile e femminile, in programma martedì 16 febbraio: alle 9 le qualificazioni, mentre dalle 14 partirà la fase finale con i migliori 16 delle due gare.

Rivivi la combinata maschile (contenuto premium)

Coppa del Mondo 2020-21
Goggia: "Per migliorare devo allenarmi coi maschi"
28/04/2021 A 11:18
Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Cortina 2021 | Slalom speciale uomini (combinata)

00:00:00

Replica
IL REPORT DELLA COMBINATA MASCHILE: SCHWARZ BEFFA PINTURAULT | IL CALENDARIO DEL MONDIALE DI CORTINA

15:52 - Muffat sesto

Uno dei grandi delusi del Super G mattutino batte almeno un colpo d'orgoglio nello slalom: Victor Muffat Jeandet è sesto, facendo scalare di una posizione Riccardo Tonetti.

15:46 - Innerhofer undicesimo

Discreta manche di Christof Innerhofer, che si difende come può e chiude undicesimo. Gara comunque già finita da un pezzo: oro a Schwarz, argento a Pinturault, bronzo a Meillard.

15:43 - Franzoni sbaglia subito

Giovanni Franzoni sbaglia alla prima porta! L'azzurro torna su a scaletta per completare la gara e arriva comunque giù al traguardo, ovviamente a distanza siderale.

15:37 - Podio in ghiaccio?

Difficile ora inserirsi nelle prime tre posizioni, che sembrano definite: Marco Schwarz veleggia verso l'oro con 4 centesimi su Pinturault e 1.12 su Meillard. Lo svizzero sembrava tagliato fuori dai giochi, ma è stato bravo a rimanere in gara dopo l'errore.

15:32 - Tonetti, niente da fare

Serviva una grande manche, ma non è arrivata. Riccardo Tonetti sbaglia più volte e finisce lontanissima, sesto a 3.53.

15:28 - Aerni fuori

Luca Aerni fuori! Sbaglia come Meillard, ma non resta nel tracciato e saluta i sogni di gloria! Schwarz-Pinturault-Meillard il podio al momento.

15:27 - Meillard sbaglia

Loic Meillard parte a tutta ma un errore lo condanna al terzo posto e a 1.12 da Schwarz. Sarà dura per il podio...

15:26 - Schwarz meglio di Pintu!

Quattro centesimi! Marco Schwarz beffa Pinturault per un nulla, che gara dell'austriaco!

15:24 - Kriechmayr e Mayer out

Due velocisti come Vincent Kriechmayr e Matthias Mayer non riescono a stare nel tracciato. Sarebbe stato comunque difficile andare sul podio.

15:22 - Pinturault vola

Alexis Pinturault fa il suo dovere! Manche in progressione, al comando con 1.29 su Crawford: basterà per l'oro?

15:20 - Crawford all'attacco

James Crawford si difende bene anche tra i pali stretti, sciando con aggressività! Il canadese chiude in 2:07.19.

15:16 - Tonetti parte per decimo

Riccardo Tonetti è il migliore degli azzurri e partirà per decimo, visto che, come succede dall'anno scorso, non c'è l'inversione dei 30.

15:02 - Tocca agli uomini

Alle 15.20 sarà la volta della combinata maschile. Si riparte dal canadese Crawford, sorprendente leader della manche di Super G. Il favorito Pinturault scenderà per secondo.

Riguarda lo slalom di combinata femminile (contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Cortina 2021 | Slalom speciale donne (combinata)

00:00:00

Replica

14:55 - Adesso spazio alla combinata maschile

Si chiude dunque con poche sorprese e un pizzico di amarezza la combinata alpina femminile, con Curtoni quarta e Bassino sesta. Alle 15:20 si riparte con la combinata maschile, dove il favorito è Alexis Pinturault.

14:53 - C'è rammarico per Brignone

Resta il rammarico per Federica Brignone, uscita subito nello slalon.

Brignone, addio medaglia! L'azzurra esce dopo tre porte

14:50 - Vince dunque Shiffrin da favorita

Nessuna sorpresa dunque: Miakela Shiffrin era la favorita e tale si conferma. La statunitense è oro, argento a PEtra Vlhova, bronzo a Michelle Gisin. E un bel legno a Elena Curtoni...

Italia, altro legno: Elena Curtoni è quarta in combinata

14:50 - Huber al traguardo

Katharina Huber è l'ultima atleta, che taglia il tragurardo da 13esima. La gara è finita.

14:47 - Urlo di rabbia di Ignjatovic

Ignjatovic inforca sul più bello, le si sgancia lo sci e arriva l'urlo di rabbia.

14:42 - Mancano otto atlete

Mancano solo otto atlete dopo l'uscita di Estelle Alphand, poi la gara sarà conclusa.

14:38 - Una formula giusta, ma poco appassionante

Che la non inversione delle 30 sia giusta per non sfavorire le atlete specialiste della velocità è un dato di fatto e rende la gara più equilibrata, però toglie tantissimo pathos alla gara, almeno per i telespettatori. Perché di fatto dopo le prime 10 - massimo 15 - la gara è praticamente finita e bisogna solo stare a guardare in attesa che la prova finisca. E' brutto da dire per le atlete ancora in gara e non si vuole mancare di rispetto a nessuno, ma cercando di essere obiettivi questa è la realtà dei fatti.

Shiffrin oro in combinata! Rivivi la sua gara

14:35 - Disastro Hrovat!

A quattro potre dalla fine, Meta Hrovat (che puntava al quattro posto) si fa scaricare fuori dalla pista e non riesce a concludere la gara.

14:31 - Gara virtualmente conclusa

Ormai non c'è più nessuna che possa impensierire le ragazze in testa. La gara è quindi virtualmente conclusa con Shiffrin che vince davanti a Vlhova e Gisin.

14:30 - Fuori Grenier e Holdener

Porta incriminata, la terza, anche per Grenier e Holdener, che era l'ultima a poter puntare al podio.

14:28 - Giù dal podio anche Bassino

Qualche difficoltà per Marta Bassino, che alla fine taglia il traguardo alle spalle di Elena Curtoni: è quinta, ma con un ritardo di 3.54.

14:26 - Fuori anche Gagnon

Non ritrova le sensazioni da slalomista Gagnon, che va lungam tenta di prendere la doppia al contrario ma non ci riesce ed è fuori.

14:25 - Ferk lontanissima, fuori J.Suter

Fa anche peggio Marusa Ferk, che si piazza dietro a Mowinckel con un ritardo di 5.04. Esce invece Jasmina Suter.

14:23 - Ride Mowinckel...

Se la ride Ragnhild Mowinckel, al traguardo con grande fatica, ma lei è una velocista: il suo ritardo è di 4.93.

14:21 - Vlhova seconda

Qualche errore nella parte alta per Petra Vlhova, che però riprende il ritmo e recupera nel finale. Seconda a 96 centesimi, tre meglio di Gisin.

14:20 - Fuori Lie

Sapevamo che Kajsa Lie avrebbe avuto difficoltà tra i pali stretti: già in difficoltà sulla prima lunga, viene sbalzata via poco dopo.

14:19 - Gisin seconda

Fa il suo Michelle Gisin, che scende in controllo ed è seconda a 89 centesimi da quel mostro che è Mikaela Shiffrin.

14:18 - Ledecka a un'eternità

In difficoltà tra i pali stretti Ester Ledecka, che al traguardo ha 4.12 di ritardo.

14:16 - Vantaggio mostruoso di Shiffrin

Scende all'attacco Mikaela Shiffrin e taglia il traguardo con un vantaggio incredibile: 2.35!!!

14:15 - Curtoni al traguardo!

2:09.57 per Elena Curtoni, un po' lenta e seduta, ma sicuramente anche spiazzata dall'uscita prematura della compagna di squadra. Ora Shiffrin

14:13 - Subito fuori alla terza porta Brignone!

Che disastro per Brignone!!! Tre porte, spigolata e scivolata. La gara è finita per lei.

14:12 - Si può partire

E' stato dato il via libera in pista. Forza Fede!

14:09 - Brignone concentratissima

Partenza leggermente ritardata, intanto Federica Brignone è concentratissima.

14:06 - L'Olympia delle Tofane regge bene

Dopo due SuperG (anche gli uomini hanno gareggiato sullo stesso tracciato) si torna sull'Olympia delle Tofane per lo slalom. Ma si parte dal Rumerlo, quindi più in basso rispetto alla partenza del SuperG. Anche gli uomini faranno lo slalom sullo stesso tratto, ma la tracciatura sarà differente e al termine dello slalom femminile a tempo di record la pista sarà risistemata.

14:05 - Brignone soddisfatta, ma...

Le dichiarazioni al termine del SuperG di Federica Brignone sono state queste: "Sono molto soddisfatta, sono riuscita a sciare all’attacco. Non ho fatto una manche perfetta, ma il tracciato era veramente veloce, ed ho cercato di fare più velocità possibile. Vedere la luce verde all’arrivo è già una bella emozione. Mi piace la neve, è una buona occasione, negli ultimi giorni mi sono allenata. Il pendio è abbastanza facile, sto sciando bene in slalom, però devo farlo in slalom".

14:00 - Eccoci qui, siamo tornati per lo slalom femminile!

Sta per ripartire la combinata femminile. In testa c'è Federica Brignone, seguita da Elena Curtoni e Mikaela Shiffrin. Ricordiamo che l'ordine d'arrivo del SuperG sarà l'ordine di partenza dello slalom. Quindi Brignone scenderà per prima e poi a seguire tutte le altre.

12:42 - Si riparte alla 14.10 con le donne

Alle 14.10 è in programma lo slalom che assegnerà le medaglie nella combinata femminile. A seguire, alle 15.20, lo slalom della combinata maschile.

Rivivi il Super G della combinata maschile (Contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Cortina 2021 | SuperG uomini (combinata)

00:00:00

Replica

12:39 - Super G concluso, la situazione

Si è conclusa la manche di Super G valida per la combinata iridata. Al comando c'è il sorprendente canadese James Crawford, che ha bruciato Pinturault col pettorale 32. Terzo Kriechmayr, poi Mayer, Schwarz, Meillard, Aerni, Caviezel, Jocher e Tonetti a chiudere la top 10. 18esimo Franzoni, 22esimo Innerhofer.

12:25 - Crawford in testa!

Attenzione attenzione: c'è un nuovo miglior tempo! Si tratta di quello del canadese James Crawford, che brucia Pinturault di 8 centesimi grazie a un finale strepitoso!

12:17 - Franzoni non male

Positiva la gara di Giovanni Franzoni! L'azzurro paga come tanti nella parte centrale, ma tutto sommato si difende e chiude 15esimo, davanti a Innerhofer.

12:12 - Nessun inserimento

Top 10 ormai in ghiaccio mentre scorrono i pettorali senza che nessuno riesca ad inserirsi nelle posizioni di vertice.

12:02 - Jocher davanti a Tonetti

Il tedesco Simon Jocher disputa una buona manche e chiude ottavo, appena davanti a Riccardo Tonetti.

Pinturault secondo nel SuperG di combinata

11:56 - Scesi in 20

Nessuno riesce a fare meglio di Alexis Pinturault quando sono scesi i primi venti della startlist. Dietro al francese ci sono Kriechmayr, Mayer, Schwarz e Meillard. Completano la top 10 Aerni, Caviezel, Tonetti, Jansrud e Bennett. La sensazione è che ci si possa giocare il podio proprio fino al nostro Tonetti. Innerhofer è 15esimo.

11:49 - Innerhofer sbaglia tanto

Tanti, troppi errori per Christof Innerhofer che scuote la testa dopo il traguardo. Chiude 12esimo a 1.76.

11:44 - Schwarz c'è

Marco Schwarz si iscrive alla corsa per le medaglie con un Super G niente male. Recupera come tutti in fondo e finisce quarto a 32 centesimi da Pinturault.

11:42 - Kriechmayr secondo

Due ori a Cortina 2021 per Vincent Kriechmayr, che ora si può solo divertire: l'austriaco ce l'avrà dura in slalom, ma intanto si piazza secondo davanti a Mayer.

11:40 - Bravo Aerni!

Che Super G di Luca Aerni! Lo svizzero, oro nel 2017, chiude quarto a 45 centesimi da Pinturault ed è in piena corsa per le medaglie!

11:38 - Jansrud male

Un altro grande nome che a questi Mondiali - e non solo - sta faticando.. Kjetil Jansrud sbaglia più volte a linea e chiude sesto a 92 centesimi da Pinturault.

11:35 - Scesi i primi 10

Alexis Pinturault è al comando del Super G valido per la combinata quando sono partiti 10 atleti. Alle sue spalle Matthias Mayer, Meillard, Caviezel e Tonetti.

11:31 - Muffat-Jeandet fatica

Victor Muffat-Jeandet non incide in Super G e finisce lontanissimo! Sesto addirittura a 1.92 da Pinturault! Era uomo da medaglia, ma così si fa davvero durissima...Un avversario in meno per Tonetti, che resta quinto ma con svantaggio molto più contenuto.

11:28 - Mayer male

Non è il Mondiale di Matthias Mayer. Dopo le delusioni in discesa e Super G, l'austriaco non convince neanche quest'oggi. Chiude secondo a 24 centesimi da Pinturault, ma avrebbe dovuto andare al comando per avere speranze di medaglia.

11:23 - Pinturault già in testa

Alexis Pinturault mette subito le cose in chiare e vola al comando con 35 centesimi su Meillard. Va detto che il francese, dopo una manche quasi impeccabile, ha ceduto qualcosa nel tratto finale.

11:19 - Tonetti secondo

Riccardo Tonetti sbaglia linea nella parte alta, dove accumula quasi mezzo secondo di svantaggio. Poi recupera progressivamente a Meillard, ma chiude secondo a 26 centesimi dallo svizzero.

11:16 - Meillard pulito

Super G senza sbavature per Loiz Meillard, vedremo se sarà stato anche veloce. Chiude in 1.20.38, due secondi meglio del tempo di Federica Brignone.

11:10 - Aamodt e Girardelli i più vincenti

Il norvegese Kjetil Andre Aamodt e il lussemburghese Marc Girardelli sono gli atleti a vantare più successi mondiali in combinata: 3. L'unico italiano ad aver vinto l'oro in questa disciplina è Gustav Thoeni, nel 1972 e nel 1976.

11:05 - Pinturault col 5

Vediamo i numeri di partenza di alcuni atleti da tenere d'occhio: 1 Loic Meillard, 5 Alexis Pinturault, 7 Matthias Mayer, 9 Victor Muffat-Jeandet, 11 Kjetil Jansrud, 12 Luca Aerni, 14 Marco Schwarz.

11:02 - Gli azzurri

Su 44 partenti, sono tre gli italiani al via: 3 Riccardo Tonetti, 16 Christof Innerhofer, 29 Giovanni Franzoni. Ad Are 2019, Tonetti è stato quarto in combinata, mentre Innerhofer ha vinto l'argento a Garmisch 2011 e il bronzo olimpico a Sochi 2014 in supercombinata. Franzoni (classe 2001) è un esordiente.

10:59 - Pinturault favorito

Alexis Pinturault è il campione mondiale in carica, oltre che argento olimpico a PyeongChang, vincitore per quattro volte della classifica di specialità e di 10 gare di Coppa del Mondo tra supercombinata e combinata. Non può che essere lui il favorito numero 1.

Rivivi il SuperG della combinata femminile (contenuto premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Sci alpino

Cortina 2021 | Super-G donne (combinata)

00:00:00

Replica

10:54 - Tra pochissimo la combinata maschile

Per ora è tutto dalla gara femminile, tra poco altre emozioni con quella maschile.

10:53 - La classifica

Ricordiamo la classifica: Federica Brignone è in testa, seconda Elena Curtoni a 1 solo centesimo e terza Mikaela Shiffrin a 6 centesimi.

Brignone c'è: è al comando in combinata dopo il Super G

10:52 - Il SuperG è finito

Con l'ungherese naturalizzata israeliana di Noa Szollos (fuori) si chiude la manche di SuperG. Lo slalom ricordiamo che sarà alle 14:10.

10:48 - Buona prova di Wright

Pettorale 33, Isabella Wright è 18esima a 1.33 con una marea di errori. Se raddrizza il tiro, la statunitense si farà alla svelta.

10:45 - I giochi sono fatti

La seconda manche sarà sicuramente ricca di emozioni. Brignone e Curtoni partiranno prima e seconda, Shiffrin come dicevamo ha già praticamente l'oro al collo e bisognerà vedere che cosa combinerà Vlhova con 4 decimi di ritardo. Ma attenzione anche a Gisin, a 26 centesimi, mentre probabilmente Holdener, con 0.97, è fuori dai giochi.

10:42 - Shiffrin spettacolare terza!

Aiuto, Mikaela Shiffrin ha messo il turbo: è terza a 6 centesimi da Brignone. Anche lei fa il pelo al montante del traguardo, arriva, guarda il tempo e non si ferma neanche, già concentratissima sullo slalom. Visti i tempi, se Shiffrin non sbaglia ha già l'oro al collo. Ovviamente noi continuiamo a tifare per Brignone e Curtoni, ma la realtà dei fatti è che una Shiffrin così è difficilmente battibile.

10:40 - Altalenante Vlhova, è sesta

Fatica Petra Vlhova, che a tratti fa linee perfette e velocissime e a tratti va lunga. E' comunque sesta a 40 centesimi, in lizza per le medaglie la slovacca è in prima fila.

10:38 - Arriva il momento clou: tocca a Vlhova

Ci siamo. Arriva il momento della verità. Tocca a Petra Vlhova.

10:34 - Si inserisce anche Lie

Kajsa Lie si inserisce ottima quinta a 32 centesimi. La giovane norvegese, però, non è tanto preparata tra i pali stretti.

10:30 - Scese le prime 20

Le iscritte sono 34, sono scese le prime 20, quindi ne mancano 14. Tra queste ci sono le due superfavorite, Petra Vlhova col 26 e Mikaela Shiffrin col 28. Pettorali alti per loro che non avevano punti per una posizione migliore, ma la gara non è affatto finita!

10:27 - Scende Gagnon

La ritrovata Gagnon conclude la sua prova veloce. E' ottava a 0.68.

10:23 - Non c'è inversione delle 30

In apertura di diretta, abbiamo dimenticato di ricordare che dall'anno scorso le regole di combinata sono cambiate: nello slalom non c'è l'inversione delle 30, ma l'ordine d'arrivo della prova veloce diventa l'ordine di partenza dello slalom. Questo perché gli specialisti dellla velocità, con l'ordine dei 30 invertiti, erano troppo sfavoriti nella prova tecnica dovendosi destreggiare non solo tra i pali stretti, ma anche tra solchi, buche, lastroni e vasche creati da chi scendeva prima di loro, a vantaggio invece degli slalomisti, più abituati a questo genere di insidie e soprattutto avvantaggiati da un pettorale di partenza più basso.

10:21 - Che Curtoni!

Mamma mia che gara di Elena Curtoni!!! Bravissima e in luce verde per tutta la prova, piccola incertezza con un braccio che le rimane incastrato in un palo, e al traguardo è seconda con 1 centesimo soltanto di ritardo!

10:18 - Jasmina Suter che rischio nel finale

La più giovane delle Suter commette errori sparsi, ma nel finale atterra male dal salto, resta in piedi per miracolo e fa il pelo al montante del traguardo. Brivido. è a 67 centesimi da Federica.

10:17 - Gisin un razzo, ma sbaglia: è terza

Buona prova, nonostante tutto, per Michelle Gisin: errori qua e là, lunga di linea in due punti in particolare, ma nella parte alta era velocissima e quindi nel finale perde poco. Arriva terza ed è a solo 0.26 da Brignone. A questo punto, più che Holdener, lei è davvero candidata a un posto sul podio, visto che quest'anno in slalom ha vinto.

10:12 - Siebenhofer velocissima in alto, poi...

Mezzo disastro per Ramona Siebenhofer, che nella parte alta è davanti di tanto (27 centesimi), poi pian piano si perde e arriva al traguardo con 1.07 di ritardo.

10:10 - Che fatica per Johnson, fuori

Stava già faticando Breezy Johnson, che a poche porte dal traguardo sbaglia una curva e salta una porta.

10:08 - Anche Gritsch dietro

Lontanissima Franziska Gritsch, che taglia il traguardo nona a 1.38.

10:05 - Grenier bene nella parte alta, poi si perde

Grenier va bene nella parte alta, poi si perde nella parte centrale e alla fine è quinta a 91 centesimi. Pettorale 10 andato, break pubblicitario.

10:03 - Holdener tra le favorite, ma per ora è dietro

Errore subito al Duca d'Aosta per Wendy Holdener che è comunque una delle favorite. Dovrà recuperare nello slalom, perché è quinta a 97 centesimi.

10:01 - Raedler dietro

Tempo altissimo per Ariane Raedler: l'austriaca è ultima a 1.40.

9:59 - Gara all'attacco per Brignone: prima!

Belle linee di Federica Brignone, sempre in conduzione, un errorino solo sullo Scarpadon e recupera tutto nel finale. E' prima con 16 centesimi di vantaggio su Ledecka.

9:56 - Lontanissima Nufer

Priska nufer fa tanta fatica. Ultima a 1.20. Ora Brignone!

9:55 - Linee strane per Ledecka, ma c'è

Ester Ledecka si conferma specialista del SuperG. Dopo il quarto posto della scorsa settimana, adesso è davanti di 31 centesimi, nonostante qualche linea un po' strana e non proprio "tagliata" sul tracciato".

9:52 - Gauche dietro Bassino

Laure Gauche si piazza alle spalle di Marta Bassino, staccata di 71 centesimi. Vediamo ora Ledecka.

9:50 - Bassino fa ancora fatica nella parte alta

Come nell'altro SuperG, Marta Bassino fa una fatica pazzesca nella parte alkta. Recupera nella parte centrale, ma perde di nuovo nel finale con linee lunghissime e al traguardo ha 43 centesimi di ritardo da Mowinckel.

9:47 - Subito fuori Nadia!

Che disdetta per l'azzurra, che atterra male dal salto su un dosso nella parte alta e salta una porta. Gara già finita. Ma ora Bassino.

9:46 - Mowinckel al traguardo

Il tempo della norvegese è 1:22.58. Ecco il riferimento cronometrico. Ora Delago!

9:45 - Si parte, in pista Mowinckel

La gara è iniziata, in pista la norvegese Mowinckel, ancora alla ricerca della forma migliore.

9:43 - Bel tempo anche oggi

Bella giornata anche oggi, il sole splende e la neve è ben preparata sull'Olympia delle Tofane, pista quasi ghiacciata.

9:40 - Si parte tra poco

Apripista partiti, la gara sta per iniziare.

9:35 - La lista di partenza

Questa la lista di partenza per il SuperG: 1 Mowinckel, 2 Nadia Delago, 3 Bassino, 4 Gauche, 5 Ledecka, 6 Nufer, 7 Brignone, 8 Raedler, 9 Holdener, 10 Grenier, 11 Gritsch, 12 Johnson, 13 Siebenhofer, 14 Roux, 15 Gisin, 16 J. Suter, 17 E. Curtoni, 18 Ignjatovic, 19 Ferk, 20 Gagnon, 26 Vlhova, 28 Shiffrin.

9:30 - Le favorite

Ovviamente le favorite di oggi sono due: Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Posto che entrambe in SuperG stanno andando benissimo (Shiffrin è stata bronzo a Cortina la scorsa settimana) sarà sicuramente lo slalom a fare selezione e sappiamo che queste due hanno una marcia in più tra i pali stretti. Detto questo, anche le azzurre possono dire la loro e si sono allenate per questa gara, perciò godiamocela.

9:25 - Le azzurre in gara

Cominciamo dunque a focalizzarci sulla gara femminile. Dopo il passaggio interlocutorio della discesa con le due esordienti Laura Pirovano e Nicole Delago, oggi tornano in pista le punte di diamante della spedizione azzurra. Saranno in gara Marta Bassino, Federica Brignone, Nadia Delago ed Elena Curtoni, la più polivalente delle atlete azzurre.

9:20 - Il programma di oggi

La scelta degli orari è stata molto sofferta. Soltanto nel tardo pomeriggio di ieri sono stati comunicati gli orari ufficiali. Si inizia con la combinata femminile alle 9:45 (e seconda manche alle 14:10) e si va avanti con quella maschile alle 11:15 (seconda manche alle 15:20). Si inizia con i due SuperG e poi nel pomeriggio gli slalom.

9:15 - Ci si traghetta verso le gare tecniche

I SuperG di combinata di oggi sono le ultime due prove veloci di questo Mondiale. Nei prossimi giorni si pazza alle gare tecniche, con i paralleli, il team event (parallelo di squadra) e poi i gigantio e gli slalom.

9:10 - La giornata delle combinate

Amici di Eurosport buongiorno con una nuova giornata di sci. Oggi è la giornata forse più controversa del calendario. Doveva essere un giorno di riposo, e invece dopo numerosi rinvii sono state programmate le due combinate, gare che quest'anno sono anche state cancellate dal calendario di Coppa del Mondo.

Kriechmayr, doppietta d'oro! Rivivi la sua discesa

Mondiali di sci alpino su Eurosport ed Eurosport Player

I Mondiali di sci alpino 2021 saranno trasmessi integralmente su Eurosport 1 ed Eurosport 2. Le gare verranno trasmesse anche in streaming su Eurosport.it e Eurosport Player. Da quest'anno sul Player ci sarà la possibilità di seguire la gara fino all'ultima atleta e assistere anche alle premiazioni. Anche gli abbonati a DAZN avranno a disposizione i due canali di Eurosport e potranno gustarsi lo spettacolo sulla neve.

Tutto ciò che troverete su Eurosport.it, la nostra app e i social

Segui i Mondiali di sci alpino su Eurosport.it! Live blogging delle gare, highlights, report, classifiche, risultati, approfondimenti e quant’altro per seguire al meglio la rassegna iridata di Cortina. Ti sei perso qualcosa? Nessun problema: sul nostro sito avrai la possibilità di rivivere le gare on demand subito dopo il termine.
Potrai rivivere tutti i momenti più belli anche sui nostri social, le discese più spettacolari delle gare e le prove degli italiani. Inoltre, dopo i risultati più importanti, su www.eurosport.it ci sarà il nostro Poligono 360 con Dario Puppo e Massimiliano Ambesi, uno speciale con vari ospiti per raccontarvi il meglio e il peggio del Mondiale..
Link utili: News e approfondimenti sul Mondiale | Il calendario di tutte le gare
Le pagine social: diventa fan di Eurosport su Facebook, Twitter e Instagram .

Che Bassino! Secondo posto da applausi in Super G

Notizie e approfondimenti

Kriechmayr vince anche la discesa: doppio oro per lui
Suter padrona in discesa: altro oro svizzero, Curtoni ottava
Kriechmayr oro in SuperG da favorito, Paris quinto
Lara Gut imprendibile in SuperG: l'oro è suo
Cortina sfortunata: Super G donne cancellato per nebbia
Il calendario dei Mondiali di sci alpino
I convocati dell'Italia: Paris e Innerhofer guidano gli azzurri
Tutte le medaglie italiane ai Mondiali di sci alpino
Il borsino degli azzurri a Cortina: quante medaglie arriveranno?
Cortina, le nove convocate dell'Italia
Goggia, che incubo! Frattura al piatto tibiale, addio Mondiali
Il messaggio di Michela Moioli a Sofia Goggia
Kristoffersen redivivo, suo lo slalom di Chamonix. Razzoli settimo
Gut domina il Super G, Goggia quarta
Lizeroux si ritira: ultima gara a Schladming
Feuz bis sulla Streif, Innerhofer quarto
Gut stellare in Super G, Brignone terza
Goggia inarrestabile, Curtoni terza: che Italia a Crans
Goggia non si batte! Terza vittoria di fila in discesa
Paris terzo sulla Streif, Feuz rompe il tabu
Il mito della Streif: gloria, paura, silenzio
Bassino gigante: il fiore è sbocciato
Kilde si rompe il crociato: stagione finita
Shiffrin quota 100: tutti i numeri di un fenomeno
Shiffrin torna regina a Flachau, vittoria n.68 in Coppa del Mondo
Bassino seconda in Super G: solo Gut meglio dell'azzurra
La Val di Fassa recupererà il super-G femminile di Sankt Moritz
Goggia pazzesca! Trionfo da paura in discesa a St. Anton
Goggia: "Ho subito pensato che fosse difficile battermi"
Back to back Pinturault! Che bis ad Adelboden
Pinturault regale ad Adelboden! Zubcic e Odermatt a podio
Vlhova al fotofinish a Zagabria! Sul podio Liensberger e Gisin
Vinatzer terzo a Campiglio! Vince un super Kristoffersen
Slalom Alta Badia, Vinatzer 4°. Podio sfugge per 7 centesimi
Schmidhofer: infortunio grave, carriera a rischio
Finalmente Pinturault: prima vittoria in Italia in gigante
Kilde concede il bis sulla Saslong, azzurri indietro
Goggia da favola! Che rivincita in discesa su Suter
Dalla Gardena alla Badia: ecco il mito Gran Risa
Goggia seconda in discesa in Val d'Isere! Vince Suter
Kilde graffia nel Super G sulla Saslong, Paris 12esimo
Val Gardena, in scena la Saslong di re Ghedina
Shiffrin is back! Vittoria in gigante davanti a Brignone
Roda (FISI) contro DPCM: "Non c'è rispetto per sci e montagna"
Delago si rompe il tendine d’Achille in allenamento: stagione finita



Brignone, errore e miracolo: è seconda, riguardala

Sci Alpino
Emanuele Buzzi è campione italiano di superG
28/03/2021 A 10:18
Sci Alpino
Brignone: "Amo alla follia lo sci, lo sfogo era per la Coppa del Mondo"
23/03/2021 A 13:50